...CONTENTI?

domenica 6 ottobre 2013

Il Profvmo, Cannabis.

2011

Cannabis deluderà gli eccentrici perché non sa né di Cannabis Sativa né di Cannabis Indica.
Sa di saponetta: qualcosa di ambrato (ambrofix) con tracce di antanilati forse aurantiol, presenti in una base di Schiff che spiegherebbe la nota fiori bianchi (sic), così descritta.
Fatta eccezione per la volatilità di alcune note citriche in apertura il profumo per il resto è intensamente lineare, piatto.
La gradevolezza può essere soggettiva come la percezione forte di "chimico", ma crediamo si possa dire con obiettività che questo profumo non è riuscito.
Non si apprezza il nome impresso sul flacone in rapporto al contenuto del flacone.
Impressione del packaging: un poco spartano...

Rating: ZERO-0,5/5

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0