...CONTENTI?

venerdì 6 dicembre 2019

Del doblone nel fecciume. Della profumeria meschina senz'anima né poesia, in vaga mestizia.

«Dilexit veritatem».
Stavamo osservando il panorama "umano" generale e specifico, le sue peculiarità miserrime. Cioè a dire il triste mondo là fuori, che è genericamente, uniformemente, talmente falso, che a giocare la sincerità in un mare di falsità si rischia uno tsunami, o valga ad es. l'immagine di scompaginare la mestizia tagliando i fili ai burattini di un mondo teatro immondo. Nella Profumeria se possibile c'è ancora di peggio! Infatti quando noi diciamo una cosa importante, nel consesso dei farabutti e delle farabuttone che si arrabattono per vendere (non profumi ma contenitori di profumi, forma e non sostanza), quelli sono talmente abituati all'iperbole e alla coglionata, che credono che anche noi si coglioneggi come loro... Cioè, similmente a quello che di loro stessi fanno, sono spinti a ridere di noi fraintesi, nella convinzione superficiale ed erronea che noi si sia come loro... E ancora capita, di questo gettar la maschera, anche ai massimi livelli, a Parigi. Di fondo c'è un humus di falsità, una consuetudine alla menzogna e all'ipocrisia. E' molto triste perché è dappertutto basta pulirsi gli occhi e la si può vedere, perché una fra tutte la consuetudine alla menzogna, vale anche per la cosmetica (ma quando mai una cazzo di crema antirughe è davvero antirughe? eh), la moda, etc... Questa consuetudine da taluni è stata persino elaborata "intellettualizzata", con un condimento quasi poetico, c'è un... non facciamo il nome... stimato, che dice, che la Profumeria vende il Sogno, l'illusione... e quindi dice, è giusto che dica balle, tanto di cosa sono fatte le illusioni? E il sogno è forse realtà? Così. Diceva. Quello. Ridendo. Ma a noi, veniva da vomitare allora, e viene da vomitare oggi. Noi non riusciamo a dire questo è fatto così, noi abbiamo fatto questo e quest'altro, se la cosa non è vera. Non ci riesce. Non siamo capaci di mentire. Fa schifo? Siamo fatti così. Diciamo cose che indipendentemente da quello che possono suscitare, sono vere.
Dovete sapere che noi siamo stati fottuti, agli inizi, da un sacco di pallonari (bestie, bulli, sorci e soci gli uni degli altri)... Eh, se permettete, avremmo preferito non essere ingannati... E' accaduto ed è stato molto doloroso. Potevamo anche gettare la spugna disgustati ma abbiamo preferito lottare, e vincere. A volte il Bene trionfa sul Male. Ebbene, per quale motivo dovremmo fare al nostro prossimo qualcosa che abbiamo vissuto come devastante, ed altamente lesivo della nostra fiducia negli altri? Infatti, noi non diciamo balle. Cerchiamo sempre di essere sinceri, trasparenti. Se ieri sera uno di noi è caduto di faccia per il sonno inciampando sul gatto, non vi diremo che sia caduto a Cortina sciando! Non ci riusciamo. Non siamo capaci di dire una balla. O taciamo, o diciamo la verità! Se diciamo che un profumo è straordinario, vuol dire quello. Cioè vuol dire che è al di sopra dell'ordinario, che è così altamente desiderabile che noi stessi ci vestiamo di quello. Non è buono perché lo abbiamo fatto noi! Dovreste vedere gli occhi rossi insonni e le mani che tremano quando, dopo giorni di prove, siamo allo sbaglio numero... 10/20/30 e i flaconi di gelsomino sono vuoti, come quelli di castoreum, come quelli di civetone, e lo sguardo vede i vuoti e nel cervello la calcolatrice fa il totale, e ti ritrovi una schifezza di slambrotto in cui 1600 euro si sono mischiati così al fastidio, che vorresti spaccarti la testa contro il muro e piangere a dirotto! Poi si riposa coi sonniferi, con gli antidepressivi, e si va avanti. Un poco come Edison. Se oltre tutti gli sbagli finalmente si giunge a qualcosa di valido, e lo si perfeziona, capirete che lì invece la soddisfazione consola. Quando la consolazione diventa esaltazione... abbiamo un profumo JICKIEL. Ma il successo nel nostro caso non viene da paraculate, flaconi omaggio in cambio di recensioni, regalini, bocchini, e chi più ne fa più di vomito rimetta. La nostra riuscita, è sempre preceduta da infinita fatica e sofferenza e trova il suo trionfo non in quanto si percepisce in vil danaro ma in quanto si accoglie nel proprio cuore in gratitudine, lodi, soddisfazioni, amicizia. 
In profumeria tutto questo è incompensibile. Del cliente, a chi fa profumi, non gliene frega un cazzo. Se raccontiamo queste cose, di sacrificio, impegno ed esposizione economica immane (per il bene vostro) a chiunque ne produca, ci ridono in faccia. Loro i profumi li odiano. E odiano anche i clienti, tutti i loro clienti, senza eccezione. Se andate in profumeria con sguardo smaliziato, leggerete il fastidio che hanno per voi, loro_non_vi_vedono! Per loro siete solo forma ideale di banconota, che fluttua nello spazio. TUTTI. Fanno dei corsi di viscida persuasione, di intortamento, quello che volete, è verissimo. FINGONO. Vi sembra giusto? Abbiamo rifiutato i loro sporchi soldi, la loro appiccicosa "amicizia", ci siamo tirati addosso per questo valanghe di odio, risentimento e invidia. Ci siamo isolati per preservare la nostra integrità, ci siamo isolati per non farci contaminare dallo schifo che d'orrore loro rappresentano! 
Noi abbiamo combattuto per anni, per formaci al meglio del meglio, per mettere le mani sui documenti originali, le materie prime esclusive, etc. Togliere il fuoco sacro agli dei per ricondurlo a voi! Così facciamo dell'artigianato che aspira all'assoluto, applicando alle nostre creazioni, il meglio che la nostra ideale Profumeria e la forza della Tecnica ci offrono. 
I nostri fidatissimi conoscono tutto il resto, che non è spendibile (giustamente) pubblicamente, ma tutti gli altri fuori dalla grazia... Di grazia. Santo Dio, gli altri spesso sono veramente una croce. Arrivano, criticano senza ratio, non hanno rispetto per loro stessi figuriamoci per ciò che è altro da loro, non capiscono il valore delle cose, il valore delle persone (che col cazzo è lo stesso per tutte)... Se gli neghi un campione... ti insultano, e vanno di rancore, che nemmeno gli zingari cui neghi una moneta arrivano a tanta cattiveria... Satanassi. Volpi sceme che non arrivano all'uva. E si truccano. E spendono stipendi per somigliare a delle/dei clown terrificanti, ma quale Stephen King!? Viviamo in un mondo di pagliacci da film horror, questa è la verità, specialmente in profumeria, quella minuscola (che alla fine è un po' tutta), fatta di ruffianeria, imbrogli (o che dir si voglia nicchieria), taccheggio e cattiveria. Quella coi faretti ed i putti pitturati più delle puttane che vi prendono in giro lodandovi al bancone prima di mandarvi a fare in culo (a scontrino battuto), quella schifezza insomma... fatta di tester e di teste di cazzo. Che non è la nostra.

mercoledì 4 dicembre 2019

"Chypre 100". The Great Fragrance! The Astonishing Success! By JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. HOP HOP ;)


Signore e Signori... Il migliore chypre al mondo in produzione. All'orecchio perché è 1) IL 2) MIGLIORE 3) CHYPRE 4) AL 5) MONDO 6) IN 7) PRODUZIONE!!! Ultramegasupersfavillantestrapiaciuto. Noi stessi prima di indossare Chypre 100 ci inginocchiamo e ringraziamo Dio tra lacrime di dolorosa gioia per questo MIRACOLO, ripesato e disponibile in un lotto da urlo. Non ha venduto, ha stravenduto. Ce ne chiedono di giorno e di notte, d'inverno come d'estate. Perché una cosa esageratamente bella non ha stagione né tempo! Non stanca. Causa dipendenza. Ricco, persistentissimo, esageratamente NATURALE. Lussuosissimo. Produrne ci costa uno sproposito. La volta che ne ripesiamo di più, prima rimaniamo senza. Diversi di voi si sono abbonati, chiedono di essere informati appena torna disponibile. Privatamente. FATTO. Al punto che, briuciati i pezzi su prenotazione mesi fa, ESAURITO era anche inutile scriverne. Il messaggio di questo post è che da qui alle feste natalizie abbiamo nuova disponibilità limitata e la NOVITA' è che offriamo ORA di Chypre 100, un formato più contenuto ed abbordabile. Abbiamo considerato "trotto", e invece l'andatura è da "galoppo". 

Gloria in Altissimis Deo, per omnia saecula saeculorum. 

Amen.

"CHYPRE 100", JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise: "Opération Coty".


"CHYPRE 100", JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. PRESENTAZIONE UFFICIALE.



Il RITORNO di Ambre Antique F.C. 1905! JICKIEL® Haute Parfumerie à Venise!!!

 

martedì 3 dicembre 2019

Come trovare il Profumo Jickiel® che fa per Te?


Capiamo che ormai l'offerta sia abbastanza complessa, e che scegliere possa risultare non facile, dato che i post non sono ancora organizzati in modo sintetico e completo. Il lettore occasionale poi appare in notevole difficoltà rispetto agli affezionati. Capitando in alcuni post aggressivi, la persona timida può sentirsi persino a disagio, all'idea di scrivere alle tigri. E' uno stile, siamo in realtà buonissimi. Vogliamo bene a chiunque si fidi di noi, tutte le persone che ci conoscono da tempo lo sanno. Quindi, abbiamo pensato ad una via semplice per aiutarvi a trovare il profumo più adatto al vostro gusto e alle vostre necessità.

Rilassati! E scrivici se desideri una creazione Jickiel® ma non sai bene cosa scegliere. Abbiamo bisogno di capirti, quindi ti lasciamo alcuni quesiti, le tue risposte ci saranno utili per trovare la soluzione in grado di darti la massima soddisfazione possibile.

_Quanti anni hai, oppure che immagine hai di te: persona giovane, molto giovane, adulta, etc. 
Io sono...

_Quali sono i tuoi profumi preferiti? Fai una lista, massimo di 7 profumi. 
I miei profumi preferiti sono...

_Il profumo è destinato al tuo piacere personale o lo indosserai in ambiente molto competitivo? Ovvero sarà molto importante per te il giudizio di terze persone? 
Breve spiegazione.

Se vorrai raccontarci altro di te, non c'è problema, siamo interessati a conoscerti e capirti, e se per te sarà importante, leggeremo volentieri anche la cronaca della tua prima comunione. O del tuo primo giorno di scuola se sei ebreo, induista o musulmano, testimone di geova, yezida o... comunista*.

Contacts: <jicky2.0@gmail.com>


*I comunisti sono molto immaturi/insicuri, e comprano solo quello che pensano li faccia sembrare intelligenti. Infatti comprano un sacco di libri (per comunisti), anche se preferiscono fotografarli o mostrarli agli altri piuttosto che leggerli... 🐑🐐🐟🦜 Di solito spendono tutto in cose così, e non resta loro molto "argent" per curare l'olfatto. Ma quando il comunista cresce o diventa ricco, "misteriosamente"... guarisce.

 

domenica 1 dicembre 2019

VETJVER JICKIEL®. Le Plus Beau Vetiver.


Дійсно дивно. З цього незвичайного коштовність ми знали, як прорватися відкритих дверей, але подив, Дай нам... Ви не отримаєте над ним. Подив все ще знаходиться на цьому mouillette і не розчиниться! Веджвер так добре побудовані, що вони можуть пройти місяці, але ви не звикнути до нього... Він ніколи не приходить до нудьги!
Існує не більш розкішним, більш красивий, багатшим ветивер. Природні есенції, найбільш рідкісні, ексклюзивні і дорогоцінні, максимум їх виразних можливостей, зливаються в епохальних ароматі: тільки стародавній Сансало Майсуру! Ні синтетичних сандалі! Загадка чарівні секрети! Містить оригінальну базу Sumatrex! База 1940-х, з особливим вибором природної настоянки оленів мох, неповторним! Просто тому, що вона містить цю базу, що історична і безцінна перлина, але ви розумієте? Це означає бути СТАРШЕ...  За бажання. За мрією. Унікальний і неповторний шматок божевільної якості! Сексуально і елегантно. Ласкавий, життєво важливо, підбадьорливий! З глибокої зеленої випроміненого світлом, як і в найкрасивіших смарагдів. Це велич урочистого вибору і досвіду. Композиція здатна недосяжною віртуозністю. Такий вибір є вищим і царственним; і як кожен, хто носив його на сьогоднішній день каже: неможливо думати, що ви можете досягти більшого!

VETJVER JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. PRESENTAZIONE UFFICIALE. 


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>


sabato 30 novembre 2019

GRISELDA® PARFUMS Feat. JICKIEL®, "SIRIO". PRESENTAZIONE UFFICIALE:

Abbiamo collaborato con Griselda, con infinito impegno ed enorme affetto, per arrivare a questa versione definitiva che sostituisce la precedente del 2017, 5 anni di lavoro per un esito SUPERLATIVO. Griselda lo ha ideato. Ha voluto sentire centinaia di profumi in commercio attualmente (aggiornandosi alle ultime novità con flaconi e campioni che le portiamo regolarmente in visita), per non creare qualcosa di "datato" considerata l'età ragguardevole. Similmente a "Lettre Rose" ha composto il profumo "Sirio" utilizzando un piccolo organo da profumiere, che abbiamo allestito per permetterle di esprimere il suo talento, riscattando così la sua situazione di mille umiliazioni subite. Ha avuto la massima libertà tra le migliori materie prime al mondo, suggerito le modifiche, e bocciato ben 52 diverse bozze (nei 3 anni della prima fase). Ha scelto il nome "Sirio" all'inizio dei lavori (2014), ha disegnato, scelto i colori, controllato ogni particolare, discusso con noi di infiniti diversi accordi, fino al risultato conclusivo (del dicembre 2017). Tutto molto faticoso, ma anche molto gratificante per tutti.

Disegno, colori, scritte di Griselda (2017/2018).
Così come la scelta della cornice e dei dettagli grafici.

Ma nel corso dell'ultimo anno abbiamo profittato di condizioni favorevoli per "strafare", così le abbiamo proposto di riscriverlo, da bravi perfezionisti. Sembrava impossibile, ma siamo riusciti a fare veramente di meglio, nell'intero corso del 2018. Siamo ultrafelici della versione definitiva, che ha superato tutti i test di stress, e totalizzato in panel molto esteso massimi punti di gradimento. Nelle parole di Griselda: "E' un paradiso di profumo. E' più che bello, è Angelico. Il nostro Sirio piacerà a tutti"... 

Così ce lo spiegava (da un appunto ideativo del 2017): "Vedo un angelo luminoso che ha i capelli d'oro fiammeggianti, è bellissimo ed è anche una stella misteriosa che brilla nel cielo. Ha un viso bellissimo. E' forte e maestoso e protettivo [...] l'ho chimato Sirio".  

Noi vogliamo che tutti i meriti siano suoi, come tutti i proventi che ne sono derivati e ne deriveranno. E' una nonna meravigliosa, piena d'amore per tutti, anche per chi le ha fatto tanto del male. Siamo orgogliosi di lei, di sostenerla per ciò che ci è possibile e di averle permesso di esprimere il suo talento creativo nei profumi "Lettre Rose" e "Sirio", profumi immensi realizzati a budget "illimitato". Non abbiamo badato a spese, perché il cuore ci ha comandato che così fosse. 

 

Note Composizione: 

 

Blend Jickiel® di agrumi "italo-giapponese" (superselezione di essenze di: bergamotto, mandarino verde, arancio rosso, limone, yuzu).
X
Sandalo Mysore (1994, qualità monumentale nel delizioso invecchiamento).
Sandalo Indiano.
Bois de Rose (Brasile).
Assoluta di fiori d'arancio (Italia).
Pimento.
Gelsomino (Marocco).
Gelsomino (Francia).
X
Assoluta d'Iris 75% irone.
Concreta d'Iris 15% irone.
Assoluta d'Iris Jickiel®.
Ambra Grigia Jickiel®.
X
X
Muschio di Cervo Jickiel®.
Zibetto Balqis Jickiel®.
Tonka Abs.
X
Piperonal 100% (non il replacer).
Ginepro. 
Vaniglia Bourbon Abs. (Madagascar), frazione supertecnica.
Captive II.
X
Ylang Abs. Super (Isole Comore).
Civetone.
Muscone.
Irone Alpha. 
Ambroxan. 
Captive III.
Blend Jickiel® muschi bianchi.
X


"Sirio" Griselda® Parfums feat. Jickiel®, 

è disponibile nelle concentrazioni seguenti:

Eau de Toilette,

Extrait de Parfum.

Contacts: <jicky2.0@gmail.com>

 


NOUVEAU! GRISELDA® PARFUMS, "Lettre Rose".

 

VETJVER JICKIEL®. HBN TRAINING.

Naturel. Précieux. Intense. Séduisant. Doux. Révitalisant. Excitant! 

VETJVER, le vétiver définitif! 

JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. 


VETJVER Jickiel® è disponibile nelle concentrazioni seguenti: 

Eau de Toilette, 
Extrait de Parfum e
Triple Extrait de Parfum!

Contacts: <jicky2.0@gmail.com>
                 


Séduction et élégance dans un poème de parfum.

Vetjver. Le plus beau vetiver.

 
VETJVER JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.
PRESENTAZIONE UFFICIALE.