...CONTENTI?

domenica 22 settembre 2019

VETJVER JICKIEL®. Непреодолимое искушение!


Натуральное сырье, самое редкое, самое эксклюзивное и ценное, на пике своего выразительного потенциала, объединяется в эпохальном аромате. Выбор используемого ветивера несравненный, прослеживая весь диапазон превосходства этой превосходной ароматической сущности. Примечательно, что до сих пор нанял (исключительно) ... очень дорогой и желанный старый майсурский сандал! Stratospheric. Никакой синтетической сандалии! Только НАСТОЯЩИЙ и изысканный ... САНДАЛ МYSORE. 100% натуральный. Но есть и все остальное: путаница секретов, которые при самой идее прояснения их неба обнажают небеса, так что даже далекие галактики могут восхищаться ими. Между видением и мечтой!

Ветвер настолько хорошо сложен, что на это могут уйти месяцы, но ты к этому не привыкла ... Ему никогда не скучно! Удивление до сих пор остается на этой «mouillette» и не растворяется! Действительно невероятно.

Нет более роскошного, более красивого, более богатого ветивера.

Содержит оригинальную базу Sumatrex! Оригинальная основа 1940-х годов с тем подавляющим выбором настойки натурального оленя, который никогда не возвращается. Подлинный, удивительный, неисчислимой ценности! Вы понимаете, уже потому, что он содержит эту базу, этот исторический и бесценный драгоценный камень? Это значит быть ВНЕ! За утопией. Вне желания.

Уникальный и неповторимый образец сумасшедшего КАЧЕСТВА! Сексуально и элегантно Ласковая, жизненная, бодрящая! Глубокий зеленый цвет излучается светом, как в самых красивых изумрудах. Это величие выбора и торжественный опыт. Композиция, способная на бесподобную виртуозность. Выбор высшего и царственного пола; и как говорят все те, кто носил его до сегодняшнего дня: невозможно думать о возможности получить больше!


VETJVER JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. PRESENTAZIONE UFFICIALE. 


Eau de Toilette, 
Extrait de Parfum e
Triple Extrait de Parfum.


контакты: <jicky2.0@gmail.com>
 

JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. Opinioni su VETJVER.


        

sabato 21 settembre 2019

Gucci Pfff... Mémoire d'une Odeur... Pfff...

2019, Catemorrillastitamorti.

E' un botto di camomilla (in testa). Camomilla è una camomilla. Non dice niente ma messa lì, non si può dire che non ci sia. La camomilla c'è. Faccette liquorose, di cognac (lie de vin), o esteri simili (oenantati/esanoati) che in conclusione di analisi ricordano l'amaro che il montanaro (o il villico) accorto, offre al più sgradito tra gli ospiti. Da questo esordio vegetalinfelice, senza molta transizione, si passa alla saponosa base di salicilati, muschi e sandalo sintetico da 2 centesimi, tipo l'erbolario (scritto così). Nota legnocedrosa... Tocco floreale, non gelsomino ma come dire, è floreale come... il naso dentro la tanica di bocca larga, da 5 litri... dell'hedione. Sembra un esercizio su quel materiale lì, di quelli che però di solito si buttano. Qualcosa di sporchino, cresolico (stalla/narciso). Cis 3 Hex. Qualcosa di bourgeonal/silvial. E' un non finito, che appartiene all'inesistenza. Infine sa di pulitino, senza contrasti, col trallalero benzoato che dà quella persistenza oleosa... mischiato coi soliti muschi lavanderia, un poco liftati. Evanescente, anemico. Dura niente, e per questo rimane una memoria dello slambrotto già dopo un'ora. La memoria di una $tr0n7@t@ molto cheap. Abbastanza stupi**. Ha una testa alcolica molto camomilla, punte citriche, poi questo tonfo saponato così triste, tra fiori intrisi di malinconico hedione. E poi scompare, in un drydown nettamente inferiore al passaggio di una manata di crema cosmetica anonima. Il flacone riprende alcuni Gucci anni '80/'90, che già riprendevano vecchi apotecari inglesi. Ma in fondo oggi Gucci, cos'è? NIENTE. E' un vuoto angosciante. E' la memoria sbiadita, confusa, stordita, di quello che era. Non sa fare niente. Vende solo il suo logo (ai millennials che è un termine fine per dire bimbiminchia). Fine. Si promuove in modo francamente demenziale. Il marketing a cui si affida l'ha persino benettonizzato... in un trionfo di paraculismo che arriva sugli sfigati bimbetti guccizzati trascindandoli giù come birilli, senza lasciare tracce di frenata sull'asfalto...

A volte le bizzarrie meritano una pacca sulla spalla, ma Mémoire d'une Odeur merita come minimo uno spintone, anzi due.

Rating: ZERO.

venerdì 20 settembre 2019

Hucksters push mentally ill daughter to front climate change panic | Ezra Levant.


Greta Thunberg è una ragazza mentalmente malata, soffre di seri disturbi dello spettro autistico e manifesta evidenti segni di squilibrio mentale, è in cura con un cocktail di psicofarmaci sin dalla tenera età, che è bene spiegare alle teste di cazzo che scrivono in questi giorni sui giornali, non ha più! Non è più tenera! Ora è solo chimicamente paffuta, è gonfia! Avrebbe bisogno di una vita tranquilla, e invece di questo passo finirà in un manicomio con le pareti imbottite. Hanno scritto che ha 15 anni! Il 3 gennaio, cioè fra 3 mesi ne fa 17! Le treccine? fanno parte del personaggio che le è stato cucito addosso. Il padre è un manager teatrale; un autore ed attore che non ha avuto successo (un attore fallito è pur sempre un attore). La madre è una cantante lirica. Il nonno invece è un famoso attore e regista (Olof Thunberg) ma praticamente nessuno riporta questi fatti, perché aprono all'ipotesi che la granguignolesca giovane, non solo abbia assorbito dall'ambiente familiare capacità attoriali/teatrali, ma sia stata anche sospinta alla notorietà per vendicare il fallimento paterno. La 17enne non ha finito la scuola dell'obbligo, è incapace di elaborare dati complessi, di fatto gira il mondo in uno stato delirante, ripetendo quattro cagate. Dice: la nostra casa è in fiamme (con la sicurezza che le infonde il bupropione). L'unica cosa che dovrebbe essere in fiamme è il suo culo! Andava sculacciata prima, si sarebbe ancora in tempo per ravvivare il peperone, ma preferiscono darle un Nobel. In fondo ormai, un Nobel non si nega a nessuno... Tra qualche anno lo daranno anche ad un cavallo. Nemmeno Caligola sarebbe arrivato a tanto... Non è possibile reggere le puttanate giornalistiche al seguito di questa deficiente. Ribadiamo che non vi sono evidenze scientifiche per sostenere l'esistenza di un cambiamento climatico in corso più "grave" di quelli storicamente registrati nella storia climatica del pianeta, ed anche se si potesse dimostrare inequivocabilmente, non oggi ma in un futuro meno intellettualmente disonesto, non sarà mai possibile sostenere che un evento così macroscopico sia ascrivibile all'attuale grado di attività antropica! Serve il senso della proporzione, serve il senso del ridicolo! Nessuno "salverà" il pianeta. Il pianeta si salva da solo! La gente dovrebbe imparare a lavarsi il culo! A riparare un rubinetto o la ruota di una bicicletta! A cuocere correttamente un uovo! Ci sono fior di laureati del cazzo che a fare la differenziata gli viene l'emicrania, non sanno tenere una penna in mano, usare una calcolatrice, e questi dovrebbero salvare il pianeta? E se, come è evidente, i burattinai vogliono la loro cazzo di economia verde, per non dipendere più da chi detiene petrolio e gas, ed azzoppare quelle economie straniere, lo possono anche dire senza fare tutto questo casino. Vigliacchi! Idem per le tantissime tasse che stanno inventando secondo il criterio fasullo della "colpa", dei cittadini occidentali che non sono mai stati così puliti e rispettosi dell'ambiente come oggi! I nuovi motori, e le nuove caldaie sono infinitamente meno inquinanti di quelli in funzione 30 anni fa! L'aria delle città europee è nettamente migliore oggi rispetto ad allora. Non facciamo nemmeno più bambini, siamo in estinzione. E poi non ne avremo, ma anche se ne avessimo, che cazzo hanno fatto i posteri per noi, per meritare il nostro totale sacrificio? Ma chi sono, ma chi li conosce!? E' ancora concessa una sigaretta, a dei pirla come noi che non hanno mai fumato, prima di morire? Che vadano a fare in culo! La sola Cina emette oltre il doppio in CO2 rispetto a Stati Uniti più Europa. Noi dovremmo evitare le cannucce di plastica o le borsine, quando il rapporto tra le plastiche in mare Cina VS USA è di 9 a 0,3! Perché i gretini non vanno a rompere i coglioni al governo cinese? Perché non sono dei gretini... sono dei cretini!

GRETA by Paul Joseph Watson


Il video originale di Paul Joseph Watson (oltre 1 milione di visualizzazioni in pochi giorni), è stato cancellato dal suo canale perché contrario alla linea editoriale di FascisTube. Questa è una delle copie "momentaneamente" circolanti in rete.




giovedì 19 settembre 2019

VETJVER JICKIEL®. L'IRRESISTIBILE TENTAZIONE, TRA LA VISIONE ED IL SOGNO.


Le essenze naturali, le più rare, esclusive e preziose, nel massimo della loro possibilità espressiva, si fondono in una fragranza epocale. Inarrivabile è la selezione di vetiver impiegata, che traccia l'intero arco di eccellenza di questa superba essenza aromatica. Di rilievo ancora è l'aver impiegato (solo ed esclusivamente)... costosissimo ed ambitissimo vecchio Sandalo Mysore! Stratosferico. Nessun sandalo sintetico! Solo VERO e raffinato... SANDALO MYSORE. Naturale al 100%. Ma poi c'è tutto il resto: una ridda di segreti che alla sola idea di renderli tutti palesi, i cieli si spogliano perché anche le galassie lontane li possano ammirare. Tra la visione ed il sogno!
Vetjver è così ben costruito che, possono passare i mesi, ma non ci si abitua... Non viene mai alla noia! Lo stupore è ancora su questa mouillette e non si dissolve! Incredibile davvero.
Non esiste un Vetiver più lussuoso, più bello, più ricco.
Contiene l'Originale Base Sumatrex! L'originale base anni '40, con quella sconvolgente selezione di tintura di muschio di cervo naturale, che non torna più. Autentica, strabiliante, di valore incalcolabile! Già solo perché contiene quella base, quella storica ed inestimabile gemma, capite? Vuol dire essere OLTRE! Oltre l'Utopia. Oltre il Desiderio.
Un pezzo unico ed irripetibile di una QUALITA' pazzesca! Sexy ed elegante. Carezzevole, vitale, tonificante! Di un verde profondo irradiato dalla luce, come nel più bello degli smeraldi. Questa è la grandezza di una scelta e di una esperienza solenne. Una composizione capace di virtuosismi inarrivabili. Una scelta di genere superiore e regale; e come dicono tutti quelli che l'hanno indossato sino ad oggi: è impossibile pensare di poter ottenere di più! 

VETJVER JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. PRESENTAZIONE UFFICIALE. 

 


Eau de Toilette, 
Extrait de Parfum e
Triple Extrait de Parfum.


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>
 

JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. Opinioni su VETJVER.


        

lunedì 16 settembre 2019

Il Più Grande Profumiere (Italiano) Di Tutti I Tempi.

 
 16 7mbre 2019

Siamo ufficialmente entrati in una terra di nessuno, cioè di nessun italiano prima di Noi. 1OU è già entrato nel Sancta Sanctorum della Profumeria che non ha mai visto il nome di un italiano in simile posizione di privilegio e prestigio da... dall'inizio della Storia della civiltà umana. Ha superato un concorso in 5 prove titaniche, sbaragliando giovani e meno giovani profumieri tutti superqualificati, rientrando nella selezione finale che prevede uno scarto del 90% dei candidati. 
Non c'è un precedente per il nostro paese. 
Questo Blog di Profumeria, J!cky 2.0 (il Blog dei Blog), non smette di generare meraviglie! Dichiariamo e dimostriamo! Perché ve lo avevamo detto! Che arrivavano cose immense. E che per quanto fosse visibile ed immaginabile, avreste sempre inteso per necessità e circostanze, molto meno di quanto stava accadendo. Stiamo letteralmente covando uova d'oro massiccio. Ma niente viene dal niente, sui talenti di natura abbiamo sacrificato ogni cosa, salute compresa. A Dio è piaciuto premiare i Servi Suoi (e di nessun altro). Entro 3 anni e 6 mesi, uno di Noi autori occuperà un posto prestigiosissimo; nel frattempo la sua formazione (non lavoro o pratica che ha già, ma formazione pura), seguita da alcuni tra i più famosi ed influenti profumieri viventi, viene retribuita con 3400 euro mensili (è pagato per essere, per sviluppare ciò che è, ma vi rendete conto)? Quanto descritto si svolge entro spazi futuribili, circondati da giardini privati disegnati per ospitare le essenze più rare al mondo (con aree di acclimatazione per le specie esotiche), sì che sia perfetta la fusione esperienziale tra natura e tecnica. Entro 3 anni e 6 mesi un nome sarà proiettato pubblicamente nel ristrettissimo circolo dei profumieri parigini che decidono il futuro olfattivo nel quale vivremo. Ha una valida immagine e per questo probabilmente arriverà ad occupare in breve tempo un ruolo in evidenza. Per la passione che lo pervade e la sua preparazione fuori dal comune, superiori e dirigenti che ne seguono la fase di "rifinitura", fanno sapere che i tempi annunciati potrebbero persino accorciarsi. Siamo orgogliosi di sedere dove sediamo,  in cima alla mediocrità del mondo! Avremo il controllo creativo di una moltitudine di grandi marchi, ovvero la responsabilità di creare per conto dei più ricchi committenti della terra, le fragranze del futuro.

Siamo la Signorìa della Profumeria!

JICKIEL® E' LA PROFUMERIA! 
LA PROFUMERIA E' JICKIEL®!