...CONTENTI?

venerdì 22 giugno 2012

YSL M7 (Vintage) SUPERSTAR!


TOP
BERGAMOTTO
MANDARINO
ROSMARINO
TRANSMIDDLE NOTES:
VETIVER
LEGNO DI OUD (AGARWOOD)
BOTTOM:
AMBRA
MUSCHIO
RADICE DI MANDRAGORA

Questo profumo favoloso è oggi interrotto. 

Sostituito da Oud Absolu M7, il nano nel cubetto nero... 

In tutto il mondo allo sconcerto per la sua scomparsa
 è seguita una ricerca forsennata al pezzo originale, 
cioè al profumo in oggetto prodotto fino al 2007 da YSL Parfums.
Le nostre ricerche portano a ritenere che
 dietro l'affermazione della celebre Maison
 circa la reale presenza di un alto dosaggio di reale Oud (aquilaria malaccensis) 
ci fosse la verità. 
Come spiegare altrimenti alcune microparticelle in sospensione nei flaconi V1? 
Non è cosa comune nemmeno in profumi ottimamente conservati di 15 o 20 anni, 
quindi non si tratta di separazione di materiali peraltro disomogenei nella soluzione.
Se l'Oud impiegato era reale, e la formula era ed è la BOMBA 
che ha sedotto e persuaso centinaia di migliaia di profumisti nel mondo, beh, 
l'invito è andate e compratene tutti, se e fin quando ne troverete.
Il flacone deve essere come da foto.
Non ambrato su un solo lato come nell'M7 fresh,
versione troppo fresca e non emozionante come l'Originale, 
e la V2 ovvero la versione riformulata che confuse il mercato 
prima della interruzione del profumo, 
oggi sostituito da una robetta meno intensa e dalla formula piatta detta M7 Oud Absolu,
in miserrimo flacone cubico very cheap, non vale quel che costa: 
è da rifuggire come la peste...

QUELLO ORIGINALE E' QUESTO:



 E PER CHI CE L'HA, E' FESTA:






















YEAH!


In sintesi, LO TROVATE? Accattatev'illo! 
FARETE UN AFFARE...

PS (VI-2013):

Questo post ha 3 anni, viene da un vecchio nostro proto-blog che è stato inglobato dal nostro Blog Jicky piattaforma libero, dal quale è migrato qui senza correzioni. E' tra i pezzi più easy, chiari e apprezzati del nostro Jicky 2.0: presto torneremo a scrivere di M7 così come da più parti richiesto, per intanto lasciamo questi appunti come sono, esatti e spartani come il giorno in cui furono scritti. 
Kisses. 
J!


119 commenti:

  1. M7...COLPITO!
    JICKY L'HO TROVATO!

    La creatura era in una profumeria di firenze che ha anche cose vecchie: 50 ml 29 euro.

    Buonissimo e sensuale. Peccato che sia eau de toilette. Sulla mia pelle fa persto a sparire. Comunque sia è una droga meravigliosa.

    Un solo dubbio mi attanaglia: ho accuratamente guardato la boccetta e non è m7 fresh perchè è ambrata al centro...MA NON E' TUTTA AMBRATA come quella che tu raffiguri qui!!!
    E' scura sul lato frontale: gli altri sono trasparenti! (il tappo è tutto ambrato)

    Che si tratti di una versione bislacca? Forse era una piccola variazione di packaging...

    C'è qualche differenza tra la boccette da 50 e da 100?

    ASPETTO CON ANSIA UN TUO CENNO!

    Ringraziandoti devotamente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma porca putt***! Hai comprato la seconda versione, quella detta anche "polacca" molto diluita, Oud Firmenich e niente più vero Agarwood, in Italia è anche difficile da trovare, è una patacca diffusissima negli States e resto del mondo, in europa girava nei paesi dell'est.
      Niente, quello non è M7, inoltre tutti i forum riferivano della V2 quello che riferisci tu, cioè persistenza effimera, mentre l'originale è quanto a potenza è un treno in fronte. Tutto da rifare. La seconda versione di M7 vale solo come appunto, non è LUI.

      Elimina
    2. Qui vai al sicuro, è quello vero 100 ml spray, ne ha ancora un paio:

      http://www.subito.it/abbigliamento-accessori/rarissimo-profumo-m7-edt-vintage-ysl-100-ml-vapo-padova-47515820.htm

      Elimina
  2. Grazie mille!

    Comunque, ricapitolando, esistono tre revisioni di M7 (escludendo il fresh):

    V1
    V2 POLACCA
    V3 NANO DI M*****

    CORRETTO?
    Ora, prima di farmi spedire l'originale dal link che segnali, da Padova ho preferito fare una salto in boutique YSL:
    il ragazzo mi ha mostrato un 100ml impacchettato dicendomi: "questo è il primo quello classico".
    ORA: il formato 100 ml garantisce che è quello vero? Esisteva solo il 100 ml della V1?
    O devo andare a chiedergli in che anno gli è entrato i negozio?

    Aspetto tue notizie, facendo appello al tuo spirito di community...

    Merci beaucoup!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggi il codice che hai sulla scatola già acquistata e ce lo mandi, 4 lettere/numeri impressi su fondo o top (esterni) della scatola (impressi nel cartone sono leggibili inclinandolo alla luce).
      Poi nel negozio, ti copi il codice di 4 lettere e verifichiamo anche quello.
      Se il profumo da 100 ml è del 2006-2007 siamo sicuri, se è del 2008 o successivo è al 90% gìà la versione diluita ed alterata nella formula che hai già comprato.
      La V2 non è un fake, è un originale YSL, ma un originale di m....
      Servono i codici, permettono di capire cosa c'è dentro la scatola e quando sono stati prodotti.
      In alternativa potresti chiedere di farti aprire da sotto o sopra il cellophane, e aprendo la scatola vedere se il vetro è monocromatico o una faccia sì e le altre no.
      Stranissima cosa che una boutique tenga pezzi vecchi, è contrario allo spirito di tutte le aziende, Dior corre a ritirare in pochi giorni ogni pezzo precedente le riformulazioni, e lo fa persino D&G.
      Ma tutto è possibile.
      Quanto costa per curiosità?

      Elimina
  3. Allora, intanto il mio 50 ml ha questo codice impresso: 71AA.
    Domani vado in boutique e vedo di quanta gentilezza dispongono...quel commessino carino forse mi può aiutare :)
    Il prezzo del 100ml che il commessino mi ha mostrato era 57 euro.

    A domani!
    M

    RispondiElimina
  4. Sì, un M7 (riformulato) degli ultimi prima della vendita a L'Oreal. Il mistero della riformulazione nei flaconi con faccette trasparenti è sempre più bizzarro, davvero appare come se d'improvviso avessero finito i silos con la formula e pure lo stock dei flaconi, e fossero corsi a rimpiazzarle in fretta con quel che si trovava. Non ci fu infatti mai un lancio del "mutato" flacone, lo interruppero per fortuna relativamente presto, per sostituirlo con il cubetto merdoso stravolto attualmente in commercio, dopo una pausa di un paio di anni. Noi abbiamo contatti indiretti con Morillas, ma insistiamo per saperne di più sia sulla formula originaria che tutti strega, sia sulla misteriosa riformulazione V2. Sentiamo il commesso che sigla riporta, ma meglio, chiedi di vedere se il vetro è l'originale monocromo o faccette trasparenti, a presto. J!

    RispondiElimina
  5. L'Oreal pone le condizioni nel 2007 e acquista YSL nel 2008.

    RispondiElimina
  6. Chissà...forse con questa versione bislacca avevano un buon motivo per interromperlo! :)

    Ho sentito Lyric Epic e Gold di Amouage: l'impressione è di essenze molto concentrate e di qualità...ma estremamente confusionarie al mio olfatto! Lyric e Interlude mi soddisfano di più. Gold mi ricorda il sapone...Epic è na bbotta di caos primordiale! Ma ripeto...è solo il mio nasone che preferisce profumi monocromi...:)

    Grazie mille!
    A presto
    PS: CHE ROBA E' PROFUMUM ROMA??

    RispondiElimina
  7. M7 è ancora tra noi, non disperiamo la prima formula si trova e costa ancora poco, solo di ambroxan (che ormai usa anche Amouage almeno dall'ultimo Opus ... il VI mi pare. Solo di ambroxan nella formula originale ci saranno 20-30 euro in 100 ml, poi c'è vero Oud, tanto che una delle prove è lasciare il flacone fermo in verticale un paio di ore e poi inclinarlo per osservare uno strano deposito smuoversi dal fondo, fenomeno tipico della distillazione dell'agarwood naturale e molto raro nei profumi industriali (il depositarsi di microparticelle), storia infinita...
    Amouage sempre siano lodati, almeno finché stanno così egregiamente in piedi.
    Profumum Roma? Metti la freccia e supera anche se c'è la linea continua, è come avere davanti un carro funebre!

    RispondiElimina
  8. Eccomi! Allora la commessa non ha voluto aprirmi la confezione (se c'era il commessino forse ci sarei riuscito ;) ) ma mi ha letto il numero punzonato sulla scatola: 2342. Nessuna lettera.
    Aspetto il tuo responso!

    grazie ancora

    RispondiElimina
  9. Ciao, ogni flacone YSL o Dior ha un cellophane semplicissimo da aprire e chiuedere senza che nulla si veda, infatti li aprono e inseriscono gli antitaccheggio senza reincartarli (prova ne siano i sigilli sulla sommità di detti involucri.
    Forse sanno che è il semi-trasparente e preferiscono fare i finti tonti.
    Il numero di serie non è corretto perchè non corrisponde a nessun prodotto YSL. Ipotizzando errori di lettura però:
    23A2 (A scambiata con un 4) si ottiene: maggio 2012
    2E42: marzo 2012
    7342: gennaio 2008
    Tutte date in ipotesi troppo oltre, dalla metà del 2007 non c'è molto da sperare per la formula originale.

    RispondiElimina
  10. Peccatoooooo...faccio prima a fare una viaggio a Padova :)

    Mi sei stato comunque di grande aiuto :)

    QUINDI VIVA JICKY!

    Ho votato il vostro blog su net parade...

    Aspettiamo vostre recensioni su nuovi profumi! (PUOI DEMOLIRE BLOOD CONCEPT PER ESEMPIO? :)

    Grazie ancora per la tua gentilezza e competenza

    A presto

    M

    RispondiElimina
  11. Buona idea per la V1 di Padova.
    Con simpatia,
    J!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. jicky come posso contattarti in privato?

      Elimina
    2. Jicky ieri sono stato in una profumeria e credo di aver trovato m7 la prima formula, l'ho comprato, spero sia la versione giusta, illuminami se è così: formato 50ml, scatola marrone, flacone fumè su tutti i lati, codice impresso sul fondo della scatola 2266

      Elimina
    3. Ciao, rileggi bene il codice perché il database YSL dà come risultato per 2266 la data del 23 settembre 2012. Cioè appena prodotto. Ma il flacone che forma ha?
      Bye, jicky2.0@gmail.it

      Elimina
    4. ciao ho riletto e credo sia un 2256, il 5 è facilmente confondibile con un 6 perché i numeri sono impressi in bassorilievo e non stampati; il flacone è identico a quello che hai postato tu in alto(quindi con tutti i vetri fumè , rettangolare).
      Inoltre sul fondo ci sono anche i seguenti codici: stampato in bianco 29000, ed il codice a barre:
      3 365440 212176.

      grazie, fammi sapere ciao

      Elimina
    5. 2256:

      Data di produzione: 13 Settembre, 2012

      Elimina
    6. quindi nel 2012 ancora fanno il flacone con i vetri tutti ambrati come la versione vecchia?(mi sembra strano) per intenderci il flacone che ho preso è questo
      http://www.kaboodle.com/reviews/m7-cologne-by-yves-saint-laurent-for-men.-eau-de-toilette-spray-1.6-oz-50-ml

      Elimina
    7. Delle due l'una, o il codice è sbagliato o è un tarocco fatto bene. Ma sono propenso a credere per la prima delle due. La prima cifra del codice in particolare è davvero un 2?
      O che non abbiano avuto giacenze di magazzino nei vetri e scatole e e li abbiano riassemblati in tempi recenti (2012) con succo dell'attuale riformulazione "absolu". E' molto curiosa, mandaci una foto della scatola e del flacone all'ind. email:
      jicky2.0@gmail.it

      Merci.

      Elimina
    8. non riesco a contattarti via email, mi esce la notifica: Delivery Status Notification, forse hai piena la casella di posta

      Elimina
    9. Era punto com e non punto it.
      Sorry, questo è corretto: jicky2.0@gmail.com

      Elimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. ciao Jicky, essendo un novellino del mondo dei profumi, ma curioso, prima di conoscere il tuo blog e frequentando solo Fragrantica (posso essere perdonato?!) ero rimasto incuriosito da M7..così, 20 giorni fa, l'ho trovato in una piccola e incasinata profumeria di Sansepolcro (ero per caso lì per lavoro): il flacone è tutto color ambra, ma purtroppo ho buttato via la scatola...è lui o non è lui? Il forte sentore di lampone iniziale mi lascia un po' perplesso, anche se la persistenza e il dry down sono molto buoni..
    Volevo poi chiederti cosa ne pensi di Knize ten, e in effetti mi piacerebbe conoscere quali sono i tuoi profumi maschili preferiti, o comunque quelli che giudichi meritevoli di acquisto (e perchè).
    grazie,
    Matteo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Matteo,
      Fragrantica è una via rischiarata dal fumo dei copertoni, una via di puttane e di marchette, ma è divertente, colori vivaci, tette al vento, certo non è per niente affidabile, sondaggi che si spostano dall'oggi al domani, suggerimenti pilotati, esperti da tutto il mondo che non sanno un cazzo di niente, commenti che scompaiono per lasciar posto ai bacini, un facebook dei pirla, uno spettacolo pietoso. Ma ci sono bei colori, è vivace e una palpata di culo si va e la si dà volentieri. Certo non è il caso di dar peso a voti, commenti e pollici. M7, quello buono è un bel vetro tutto ambrato, un suggerimento fruttato ad alcuni lo dà, ma lampone è faticoso...
      I profumi si alterano al calore/sole, presso termosifoni, nelle vetrine ad esempio, o alla luce. Può essere alterato. C'è molto naturale nella prima versione e questo lo rendo più delicato e reattivo di altri che sono invece solo chimici. I falsi ci sono ma non crediamo siano così diffusi (se sul fondo hai etichetta YSL e numero di lotto 4 cifre impresso è buono al 100%).
      Knize Ten è buono, coevo di Cuir de Russie (gli preferiamo quest'ultimo). La formulazione attuale di KT è però troppo sintetica, non c'è più castoreum, dalle note citriche fino ai legni e un tutto chimico. Ed è un poco troppo tar/fumoso. E' anche troppo Gomma (Etro).
      A noi piace molto la nota cuoio che si ottiene giocando attorno al vero castoreum, e troviamo strepitosa la morbidezza ottenuta da Antaeus prima della riformulazione attuale, con il cisto che fa da trade union alla nota rosa. Stando alle prove fatte, al momento preferiamo Antaeus a Cuir De Russie e Cuir De Russie a Knize Ten.
      Sudereal e quinoline non sono belle come il materiale naturale che nessun laboratorio (nemmeno Givaudan per loro ammissione) ancora riesce ad imitare in modo soddisfacente.
      Noi abbiamo varie concentrazioni di castoreum, che è uno dei nostri materiali preferiti, e da questo punto di vista tutti i cuoiati ci appaiono colori sbiaditi. Combinando vaniglia, castoreum e rosa damascena su fondo ambrato di cisto e magari ambra grigia in tintura forte, si sprofonda nel divano nel paradiso delle pelli.
      E non è merito del divano ;)

      Elimina
    2. Jicky è un'Idra a 4 teste e mezzo, e i gusti sono un poco differenti tra una testa e l'altra, ma in linea di massima siamo soliti cedere al buonsenso conoscitivo finale.
      Per noi maschile o femminile vuol dire poco, se uno è maschio non appare di certo checca perché odora di fragole e gelsomino.
      Anche se così fosse, come diceva Trilussa (tradotto): "a lui gli piace quella e se la fotte"...
      Lista molto lunga, Jicky (il più vintage possibile), Chanel N°5 (solo estratto o EDP), N°5 Eau Premiere, Elixir Des Merveilles EDP, Mouchoir de Monsieur, Arpege, Insensé, Azzaro (vintage), Acteur, Dior Homme (EDC, EDT, EDP non lo sport),Shalimar tutti, Coco, Coco Mademoiselle, Antaeus, Kouros, Mitsouko tutti, Jasminora, Nino Cerruti (1979), A*Men di Mugler, Moschino Pour Homme (1990), Narciso Rodriguez Musk For Him, M7, tutti gli Amouage (purchè ci sia Oud), Blonde di Versace, Vetiver di Guerlain (tranne l'ultima versione), ogni Joy di Patou, Jil Sander N°4, Osmanthe Yunnan, Fahrenheit, e molti altri, compresi alcuni eccellenti ma al momento "innominabili".
      E' anche vero però che ormai riusciamo a riprodurre quasi ogni profumo in commercio e nel tentativo di ricostruzione spesso lo superiamo (perché magari non badiamo al risparmio come chi deve guadagnarci vendendoli). Abbiamo tentato di rifare ultimamente la Petite Robe Noire (che abbiamo e ci piace) ed è venuto fuori un Guerlain illegittimo davvero strepitoso, e made in Italy.
      Ma la ricostruzione è un gioco, la costruzione è più interessante, e in quella ormai si affossano i nostri miti, perché più miglioriamo e meno ci appaiono geniali i profumieri che ammiriamo o che abbiamo ammirato.
      Pensa allora ai profumieri della misericordia, quanto sprofondano nel tombino degli apprezzamenti.
      Come si impara? Lavorando, se possibile senza quella gentaglia che pretende di insegnare quello che non sa.
      I pittori dopo che hanno imparato due nozioni di prospettiva è meglio lasciarli soli coi colori.
      Queste cose non le ha capite nessun blogger al mondo.
      O ci sfugge qualcuno che si sia nascosto benissimo nelle maglie della rete.
      Buone cose, abbiamo allargato la risposta anche per gli amici che chiedevano cose analoghe a quelle che hai chiesto tu e cose altre.
      Ciao!
      J!

      Elimina
  14. ciao Jicky, ho controllato il fondo del mio M7 e le cifre riportate sono in verità cinque, ossia 22531. Cosa questo voglia dire, lo sa solo dio (ah, e tu!)..ti ringrazio moltissimo delle tue (due) risposte e dell'attenzione che mi hai dedicato. Volevo complimentarmi con te, per quel che può valere, per la conoscenza enciclopedica che condividi e anche per lo stile, irriverente (anche se a tratti un pochino oracolare..ma leggerti è cmq divertente assai). Apprezzo blog o siti come il tuo perchè (mi) danno anche l'occasione per diventare curioso (sono andato a capire meglio che tipo sia Galliano, per esempio!)..
    Sono contento che della tua lista ne abbia e (M7, dior homme e n rodriguez musk), mi preoccupa che il meglio sia un passato che non può tornare (e va scovato cercandolo con la lanterna), mi inquieta che un buon vecchio profumo venga riformulato alla c...o di cane (è sempre questione di soldi?!), infine mi affascina che i profumi te li faccia da solo/ve li facciate da soli (non ho capito se usi il plurale maiestatis, hai uno sdoppiamento di personalità o siete effettivamente più persone..)
    Insomma, più ti leggo e più domande mi vengono, il mistero si infittisce, ma va bene così!
    Ancora grazie,
    M

    RispondiElimina
  15. 22531 crea problemi al database ysl perché dà 2012 è probabile che invece se il flacone è corretto, sia un 2002. Dal silos terminato nel dicembre 2007.
    I tre profumi che indichi sono eccellenti.
    Non usiamo il maiestatis: siamo 4 persone, a volte 5, e questa forma è un plurale semplicissimo.
    Grazie degli apprezzamenti,
    J!

    RispondiElimina
  16. Ciao Jicky, ho trovato un M7 a 70€, 50ml. Il prezzo non è convenientissimo, ma tant'è... Questo sarebbe il flacone http://oi50.tinypic.com/2dr5bhk.jpg

    Ti sembra quello originale o un concepimento fuori tempo massimo?
    Eventualmente sapreste dirmi dove posso trovarlo a Roma?
    Grazie,
    Francesco
    P.S. Il vostro sito è semplicemente grandioso. Complimentoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesco,
      sembra buono, ed è in linea con i recenti prezzi su Ebay anche se si trova ancora a meno in Italia.
      Roma, da lì abbiamo ricevuto notizie buone sui 50 ml ma meno buone sui 100 che appaiono esternamente buoni, ma solo esternamente, perché dentro contengono riformulato V2: in mancanza di possibilità di verifica è meglio astenersi dallo spendere molto per M7 sigillati, perché ci sono un mare di V2 in giro, e che c'entrano pochissimo con l'originale. La V2 ha nota oud totalmente chimica e nella diluizione generale degli ingredienti appare 8-10 volte meno intenso dell'originale.
      Grazie dei complimenti e Buone Feste,
      J!

      Elimina
  17. Grazie della risposta rapidissima.
    Se in futuro avrete tempo, modo e/o voglia sarei ben felice se faceste una recensioncina su uno dei miei EDP preferiti: Wonderwood di Comme de Garçon.
    Ma proprio se non avete null'altro da fare!
    Grazie ancora,
    F

    RispondiElimina
  18. Caro Jicky, ho finalmente tra le mie grinfie un M7 V1 bello grande da 100 ml, sono in estasi :))
    E' molto rilassante, mi distende i nervi proprio, al mio ragazzo piace, ai miei familiari anche, tutti lo vogliono, ho speso 145 euro con le spese di spedizione, ma ne è valsa la pena.
    Avevate ragione, è simile a Black Afgano ma questo M7 è moooolto meglissimo, sulla mia pelle dura uguale ma M7 è più naturale e coccoloso, Black Afgano sa di plastica, ma quale marijuana, quante balle che dicono quelli della nicchia per ingannarci, per fortuna ci siete voi! Grazie, scommetto che siete dei ragazzi bellissimi e profumatissimi, baci! Stella.

    RispondiElimina
  19. Ciao Jicky, volevo sapere se lo stesso discorso fatto per i flaconi di edt di M7 YSL con formula V1, valgano anche per i flaconi di after shave; infatti, ho aquistato in un negozio un ultimo pezzo confezionato da 100ml. di A.S. con vetro interamente fume' e mi sembra che l'odore sia molto persistente.
    Grazie anticipatamente.
    Angelo

    RispondiElimina
  20. Ciao Angelo,
    Per gli After Shave ci sono piccoli slittamenti sulle date dell'introduzione della riformulazione, ma se conosci la prima versione quella buona, e ti sembrano molto simili, tenendo conto che un AS è per forza una diluizione con formula modificata, avrai un buon AS.
    Ormai gli A.S. girano quasi a 100 euro in giro, sono buoni ripieghi quando non si trova la V1 edt, a parte le versioni in crema che rimangono al negoziante in eterno per ovvie ragioni.
    Ciao!
    J!

    RispondiElimina
  21. Ciao Angelo.
    Sì, anche l'AS è stato riformulato a suo tempo, e la sua diffusione è avvenuta in tempi analoghi, dal 2008. E' un After Shave non un profumo, non può essere concentrato come il profumo EDT, e nel tempo può essere meno stabile perché le componenti si separano, perché c'è troppa acqua e meno alcool, etc.
    Dei 9 profumi che elenchi qui siamo d'accordo su 6-7 dei 9. Scartiamo con certezza Basile Uomo e quella gran porcheria di Declaration d'un Soir, siamo dibattuti sul Krizia Uomo, non è mai stato un buon profumo con quelle aldeidi buttate a secchio, ma concordiamo che quello che oggi si trova è riformulato in modo osceno.
    Fascia media consigliamo Body Kouros, Jazz di YSL, classico o live. Costano ancora poco e sono ottimi.
    Ma ce ne sarebbero da elencare un mare di profumi, decenti/buoni.
    In questo senso Declaration (più precisamente tutti i Declaration sul mercato oggi), Basile e Krizia Uomo, sono davvero indecenti.
    J!

    RispondiElimina
  22. Ti ringrazio per avermi risposto immediatamente.
    Ora ti vorrei porre un altro quesito, e cioè, cosa ne pensi dei miei ultimi acquisti effettuati negli ultimi 6 mesi:
    NEMO CAHAREL EDT 50ml. ; ROCHAS GLOBE 100 ml.; ROCCOBAROCCO JOINT EDT 50 ML.; FURYO BOGART 50ML.EDT; CAHAREL POUR HOMME (1a VERSIONE) EDT 50 ML.; JAZZ YSL JAZZ CONCENTRATO EDT (CONF. BIANCA/NERA); MOSCHINO POUR HOMME (VINTAGE)EDT 50 ML.; BALMAIN BALMAN EDT100 ML.; OSCAR DELA RENTA FOR MEN 100 ML.EDT; ALESSANDRO DELL'ACQUA 100 ML. EDT; KENZO JUNGLE 100 ML. EDT.; DIOR FAHRENHEIT AQUA 100 ML.
    SI...LO SO ..ORMAI STO DIVENTATO PIU' UN COLLEZIONISTA CHE UN APPASSIONATO DI PROFUMI. AD OGNI MODO SONO INDECISO SE ACQUISTARE ANCHE OPIUM POUR HOMME, DIOR FAHRENHEIT 32 E MARC JACOBS UOMO.
    NON RIESCO A CAPIRE IL PERCHE' DOPO AVER PROVATO IN QUESTI ULTIMI SEI MESI ALMENO 80 PROFUMAZIONI DIVERSE, NON RIESCO A FAR A MENO DI KOUROS YSL...SEMBRA CHE LO PREFERISCA SU TUTTI GLI ALTRI...EPPURE LA PRIMA VOLTA CHE LO PROVAI MI DIEDE UN ENORME FASTIDIO....E' PROBABILE CHE SIA LA PROFUMAZIONE DI ZIBETTO?
    SCUSA SE MI SONO DILUNGATO TROPPO, PERO' SONO INTERESSATO A CONOSCERE IL PARERE DI UN ESPERTO DI PROFUMAZIONI COME TE.
    TI RINGRAZIO ANCORA E TI SALUTO CORDIALMENTE.
    ANGELO

    RispondiElimina
  23. Propongo di fare outing: perché non cominciare a scoprire le carte e pubblicare i nomi di quei profumi decenti/buoni in fascia prezzo medio/bassa?
    Uno alla volta: suspense!

    Love,
    F

    RispondiElimina
  24. Ma lo facciamo da quando abbiamo iniziato, leggi a ritroso Jicky Truth Fragrances & Lies e Jicky 2.0 e lo scoprirari, tutti i Blog di profumi italiani sono tirapiedi di alcuni sfigati produttori di "nicchia" imitativa di vecchi commerciali... Noi no.
    La Nicchia costa cifre folli.
    A noi piace solo quello che è veramente di qualità e valore progettuale o di innovazione, e per caso o destino, tutto questo bello non è quasi mai caro (a parte Amouage che pure da un paio di anni ha preso una brutta piega).
    Gli affari di oggi sono Jil Sander N°4, John Galliano le Parfum N°1 EDP (solo il 90 ml), e persino M7 che pure ha già preso quota, sono questi nomi quelli destinati per qualità, prezzi di partenza e disponibilità limitate a triplicare il loro valore nei prossimi anni. E sono a nostro avviso 3 unisex, con qualche difficoltà sul Sander se a un ragazzo non piace la tuberosa, come facile.
    Per il resto siamo tra noi qui sul 2 a 2, in disaccordo su alcuni profumi e altre iniziative e fino alla risoluzione dei conflitti non scriveremo post che sono in continua riscrittura e mai pubblicati per questo.

    Come salutan nel fetish:
    Piss & Love.
    J!

    Spero gli altri non disapprovino il saluto, nel caso la mia replica sarà cancellata e riscritta, mi sarò preso una licenza.
    ;)

    RispondiElimina
  25. Bè sì il saluto è divertente, un po' fortino, meglio comunque una doccia di M7. Per intenditori.
    Tumidamente vostro,
    F



    RispondiElimina
  26. Tumidi di M7 prima formula? Tout à fait raison. Anche l'inverno è meno freddo.
    J!

    RispondiElimina
  27. Ciao sono mario volevo sapere se conoscevi qualcuno che aveva disponibilità

    http://www.subito.it/abbigliamento-accessori/profumo-m7-edt-vintage-ysl-100-ml-vapo-padova-55406765.htm?last=1 ... lui lo devo contattare

    http://www.ebay.it/itm/YSL-M7-Yves-Saint-Laurent-50ml-profumo-OUD-originale-VINTAGE-RARO-/111016943578?pt=Profumi&hash=item19d9201fda e questo....

    http://www.ebay.it/sch/i.html?_nkw=Yves+Saint+Laurent+m7+vintage&_sacat=0&_odkw=Yves+Saint+Laurent+m7&_osacat=0&_from=R40 .. piu queste inserzione ma non so cosa fare ??
    Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  28. Ciao,
    prendi il primo:
    1) 100 ml a soli 106 euro, contro gli altri due link di ebay che sono a 90 per 50 ml (cioè ben 180 euro per 100 ml!) e c'è pure la seccatura della mediazione di ebay in mezzo. Perché spendere 74 euro in più?
    2) Conosciamo il venditore del primo annuncio molto serio e collaborativo.
    Dovrebbe averne un paio, prova a sentirlo.
    Bye,
    J!

    RispondiElimina
  29. Siete incredibili!!!!! Sono partito per la caccia al tesoro ...ho trovato un tester pieno per 4/5 codice 22671.....potrebbe essere lui?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendilo solo se ti viene offerto nella scatola (ove si presume sia stato tenuto) e se non ha graffi da esposizione, lo stress da luce, calore, sballottamenti, dopo oltre 10 anni (sembra uno dei codici più vecchi) potrebbe averlo irrimediabilmente alterato. Ok ai tester solo se non rimasti alla mercè di tutti i passanti e del tempo. M7 V1 è molto sensibile alla luce naturale e artificiale, da qui il flacone ambrato medicinale.
      J!

      Elimina
  30. L ho preso!!.......adesso ho un grosso problema ...cosa farò quando finirà? Troverò un suo degno sostituto? Geazie.. siete fantastici!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un problema comune, quando finirà saranno cazzi, ormai anche altre note di quel profumo sono fuori uso per via delle regole che vogliono il tutto chimico svizzero.
      Ci sono solo sostituti di plastica, come M7 Absolu o Black Afgano.

      JICKY

      Elimina
    2. M7 absolu l'ho provato....ho avuto un conato...proverò con l'afgano....

      Elimina
    3. Anche l'Afgano è da vomito, non in apertura, nel drydown, perché non contiene ambrox come in M7 ma ambrocenide, che è un'ambra economica molto persistente e letteralmente "emetica". Quindi la secca di Afgano al pub o in pizzeria, può dare difficoltà di stomaco.
      :( è proprio così.
      JKY

      Elimina
  31. Non essendo un capodoglio preferirei evitare.....continuate cosi!!

    RispondiElimina
  32. M7 Fresh is really terrible, a lousy grapefruit... ah beh, hai scoperto l'acqua calda insomma :)
    M7 absolu is bad and sickly (...) tante grazie adesso lo sappiamo anche noi.
    M7 V2 is a synthetic cologne version of the original one.
    M7 V1 is enveloping and powerful, paradise in a bottle, M7 Original makes me happy, it's my favorite drug... e bravo l'americano ;)
    Ben Ben,
    !J!

    RispondiElimina
  33. Non è la prima persona che si sente meglio usando M7 prima versione, secondo me c'è dentro la droga, altro che cannabinoidi! :*

    RispondiElimina
  34. Ciao a Tutti,
    Ho scoperto il sito da pochi giorni e giá ne sono innamorato!
    Avrei trovato un M7 con questo numero inciso 3056: è un V1 lo prendo ?
    Grazie in anticipo.....sono super ansioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://checkcosmetic.net/
      Dal sito non si trova un dato chiaro, dà come responso febbraio 2013, non sarebbe una V1 in quel caso.
      Ma ad ogni buon conto prima di comprarlo chiedi di vedere il flacone, deve essere tutto vetro marrone, tipo vetro antisolare farmacia.
      Non dovrebbero esserci sul retro gli allergeni, non dovrebbe apparire troppo "nuovo".
      Succede spesso di comprare V2 e da sigillati anche flaconi inesistenti con l'astuccio farlocco.
      Occorre attenzione ed evitare l'estero da dove vengono al maggior parte delle V2 e dei pacchi e dove protestare è impossibile.
      J!

      Elimina
  35. Bene grazie per la risposta. Stasera ho visto il flacone ma non ho notato il particolare del colore laterale della bottiglia in quanto troppo preso per leggere i codici sulla confezione: stampato in bianco 29001 mente inciso 3056.... È se invece fosse un 8056?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, cambia tutto.
      Se è un 8056 allora con sicurezza è stato prodotto il 26 febbraio 2008 ed è perciò una V2, che non è il caso di acquistare di certo.

      Elimina
  36. Ultimo chiarimento prima di tornare in negozio: la bottiglia deve essere tutta scura di vetro simile a quello degli sciroppi da farmacia e quindi senza fasce trasparenti o adesivi per rendere scure le facce.... Confermato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì e la lista degli allergeni non deve esserci o deve essere molto piccola di due righe al massimo.

      Elimina
  37. Trovato! Grazie mille x le dritte

    RispondiElimina
  38. Ciao!Ho visto qui e là che c'è gente che compra il flacone vuoto di M7,cosa dite c'è possibilità di contraffazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai visto, ma è ragionevole data la sua popolarità planetaria comprare anche i flaconi per il loro valore documentale o decorativo. La formula è costosa, e non è alla portata dei coreani o dei cinesi. Solitamente i falsi sono costruiti da zero, e del resto sono così pochi i pezzi in giro che non avrebbe senso immaginare contraffazioni da flaconi vuoti. Sono sigillati meccanicamente, non si possono aprire e chiudere con attrezzi da garage. E' più facile la contraffazione con le scatole sigillate, vendere la V2 (che è una porcheria tutta chimica e diluita) al posto della V1. Chi conosce M7 originale non lo dimentica e non lo confonde.
      Se hai indicazioni di vendita e acquisto dei flaconi vuoti manda link, è un fenomeno curioso e interessante. Rimane sempre un brown glass squadrato di design (YSL-Tom Ford).
      Certo che anche da vuoto un valore ce l'ha, ma non in funzione di assai poco praticabili riempimenti (ripetiamo e con cosa poi?).
      JG

      Elimina
  39. L'ho trovato su fragrantica nelle recensioni di M7,in una delle più recenti.

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao.
      Beh, tenendo conto della media degli interventi in Fragrantica e Basenotes... stiamo freschi. Gli esperti sono ignoranti e attendibili come blocchi di tufo e la gente che passa scrive le cose più fantasiose e inimmaginabili, servono foto e un certo numero di testimonianze altrimenti è sole d'agosto (o di luglio). Chanel N°5 siamo tutti d'accordo, li fanno da zero. Per M7 la frode più comune è vendere la V2 al posto della V1. Essendo un profumo raro e ambìto, ed essendo non molto trasparente, per fare foto a mò carp-fishing's picture, con la propria collezione di flaconi preziosi, un M7 vuoto ci sta e spicca, questo è il principale e più logico motivo per cui anche i vetri vuoti di M7 hanno oggi un valore.
      Con la certezza di esserti stati utili,
      J!

      Elimina
  40. Ciao Campioni!
    ma sareste capaci voi di fare un M7 O-O?
    Perché dico, se potete fare un Guerlain...
    Eeeeeeh? Ditemi di sì, così dormo tranquilla, perché ormai di M7 ce ne sono sempre meno... Mi sono già buttata sui dopobarba (e centone pronto).
    Montale non sa nemmeno cosa sia l'oud VERO con la mandragolina delle fate...
    Dico giusto? E ditemi se siete in grado di fare un M7 da zero.
    Molto interessata, Magica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella,
      c'è già! L'abbiamo in pugno, costato soldi, ma ce l'abbiamo fatta.
      E per far contenti tutti abbiamo anche un estratto di mandragora officinalis, nel vecchio Blog aveva messo foto JX, per il resto abbiamo usato gli stessi ingredienti. E Oud di qualità suprema AAAA grade. In realtà volevamo fare una versione super, intensa, e ci abbiamo lavorato per avere l'estratto di profumo.
      Beh, da svolàre, uno sballo.
      Montale ora vende anche in Romania nei negozi online a 85 euro invece di 110, per forza... Va che robaccia!
      :) Ciao!
      J!

      Elimina
  41. Ciao ragazzi, complimenti x tutto quello che fate.
    Visto le Vs. grandi capacità nel creare e riprodurre ogni tipo di profumo, perchè non producete e mettete in vendita le seguenti profumazioni:
    M7 YSL; JEAN PATOU POUR HOMME; CERRUTI POUR HOMME (1979); MOSCHINO POUR HOMME; MACASSAR ROCHAS; GUCCI RUSH POUR HOMME.
    Che ne pensate? Potrebbe essere un grande successo riproporre queste fragranze, con grande consenso da parte di tutti gli estimatori e non.
    Così finalmente la finiremmo con tutti gli sciacalli che si trovano su Ebay e sui vari siti, i quali con la scusa della rarità e difficoltà della reperibilità dei flaconi, ti chiedono centinaia di euro per pochi ml. di prodotto.......sperando anche che non si tratti di prodotti alterari o rarefatti!
    In bocca a lupo x tutto.
    Grazie e cordiali saluti.
    Angelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelo,
      non è permesso copiare profumi che appartengono a marchi esistenti, il copyright.
      Noi abbiamo spesso ricostruito profumi del passato, e la sorpresa è che non azzeccando le esatte proporzioni escono fuori dei profumi a volte simili e migliori.
      Già fatto un super M7 ed un super Shalimar (una faticaccia).
      Recentemente il termometro del Blog segna più problemi con i negozi online che vendono vintage in fotografia che però non è quello che si riceve, o ancora a volte è quello giusto ma la scatola già è così sbiadita che fa capire di quanto calore abbia sofferto il profumo...
      Sui profumi rari per davvero non è facile per noi criticare, perché quando di un oggetto rimangono pochi esemplari, vale per i vini d'annata, per le opere d'arte di un certo pittore, su quei pezzi si giocano molti valori diversi dalla copia, di un vino, di un quadro o di un profumo, che per quanto bene sia fatta sempre una copia è, oppure altro e buono ma non quella cosa.
      Siamo certo preoccupati da Patou Pour Homme a 999 euro l'EDT.
      E all'estero leggiamo commenti del tipo "ecco che lo rimettono in produzione e allora ciao prezzi stellari", ma fanno sorridere perché non accadrà purtroppo.
      A parte la nuova gestione di Patou che è scalcinata, un sottoscala praticamente, con un profumiere trovato nell'uovo di Pasqua... Come si potrà credere che senza lo zibetto, senza olii essenziali, senza sandalo, senza estratti naturali e aromchemicals come il musk k ormai introvabili e inutilizzabili, sia possibile ottenere un profumo "come" l'originale? Un bel sosia di Gucci Rush c'è, lo fa Tom Ford, ma il suo clone pur bello costa più del più caro dei vintage del Rush originale, quindia dare fastidio sono semmai le pretese della nicchia, e non ancora quelle dei fortunati che trovano vecchissimi Shalimar in estratto, oppure i primi Antaeus, quel Nino Cerruti del 1979 (gran bel profumo veramente, probabilmente ci lavorò Maurice Roucel, ma prendi la cosa come un balugginio notturno). Poi anche il vintage cala, Captain Molyneux due anni fa era messo come Patou Pour Homme, un 125 ml era stato aggiudicato a 999 (dollari o euro?) ma poi è tornato a prezzi ragionevoli, e ne abbiamo fatto scorta :)...
      Una volta ci è capitato uno Chanel anteguerra, sapeva di liquirizia, non era cattivo ma era lui, alterato ma originale, il vero trauma è stato comprare Chanel falsi, che tra le mani ti mettono già a disagio per le errate proporzioni e finiture del vetro, perché il profumo è anche qualcosa di fisico. Pensa a quanto è bello e complesso un grande flacone di John Galliano N°1 EDP, quando l'hai rimirato e rigirato tutto tra le dita è passata un'ora X).
      Macassar è una fissazione tedesca, in Italia abbiamo un amico che ci ha provato due anni, poveretto, ce l'ha ancora, non lo voleva nessuno (in effetti Patou Pour Homme al quale somiglia è meglio). Noi riproduciamo per imparare, ma la soddisfazione che abbiamo incontrato nel tentativo riuscito di creare un M7 fedele alla formula ma intenso come un profumo estratto è stata impagabile (ed anche molto costosa).
      Lavoriamo molto, ma sia i successi che gli insuccessi sono MOLTO costosi., è una passione che ti toglie la pizza (e coca-cola) di bocca.
      H@lo!
      Jicky 2.0

      Elimina
  42. Grazie per la risposta immediata.
    Certo capisco che il copyright tutela chi produce i profumi........però nulla vieta di creare il medesimo aroma con nome e flacone diverso...........tanto alla fine quelli sono gli aromi esistenti.....all'incirca quello che fanno i titolari dei cosiddeti prodotti di "nicchia" anche se con materiali meno costosi e fortemente "chimici".
    Invece, per ciò che riguarda il tanto desiderato e richiesto M7........ormai l'avete già riprodotto (ed è anche migliore)........che meraviglia!!!
    Perchè non trovate un sistema per venderlo, anche in piccole confezioni da 30 ml., in modo da poterlo distribuire ad una buona parte di appassionati di M7 ed evitare di doverne produrre degli interi fusti da centinalia di litri.......visto il costo elevato della materia prima.
    Non so se tale proposta possa essere una valida idea, ma non Vi nego che mi piacerebbe tanto poter provare la vostra nuova formulazione di M7, mi basterebbe anche un flaconcino da 5 ml.
    Ad ogni modo vi ringrazio e vi saluto con grande stima per tutto ciò che scrivete con grande competenza e professionalità.
    Angelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@lo Angelo,
      sì non è ancora uscito niente (dal Bunker) del nostro M7 Estratto di Profumo, siamo anche sfortunati perché non troviamo fiale sicure, in vetro, che non siano in Cina con acquisti minimi di migliaia di pezzi e un sacco di rogne per l'importazione. In Europa, niente fialette fatte bene.,,
      E' costoso per forza, abbiamo usato olio essenziale di Oud AAAA, la massima qualità e la più vicina all'effetto ambrato di M7. 1 ml di olio di oud di quel livello con spedizione e dazi ci è costata 100 euro circa. Percentualmente ne usiamo l'1-2%, tutto il resto è potenziato privilegiando i naturali, perché la nostra idea era di dare ancora più potenza ma anche il massimo della qualità, così accanto ad una percentuale notevole di ambroxan abbiamo messo una tintura al 4% di ambra grigia di capodoglio gold quality, vellutata e non troppo animalica. Rifare Black Oud è stato molto più facile, M7 ci ha impegnati sulla fine dello scorso anno ed è finito più o meno a maggio. Dicono che ormai posso parlarne, ma ne scriveremo un post credo a ottobre, non dovrei usare la prima persona singolare, ok non lo faccio più (non mi prendo nessun merito).
      Abbiamo dei flaconi spray da 35 ml, magari nei prossimi mesi ne facciamo girare qualcuno. Intanto ne abbiamo parlato.
      Grazie dei complimenti,
      Ciao!
      Jicky 2.0

      Elimina
    2. Mamma Jicky e che mi ero persooo un super M7 riprodotto da voi! Splendida notizia!!
      FENOMENALI.
      Mettimi in lista ovviamente "pagante" nel caso decidessi di far girare un pò di tesoro liquido... :-)

      Elimina
    3. H@lo!
      Non siamo noi fenomenali, è M7 che lo è. Abbiamo usato agarwood certificato per potenziare la parte naturale del profumo, stesso discorso per il vetiver haitiano (lo stesso in qualità Robertet che usa Guerlain), tutto a dosi triple, anche le molecole chimiche, risultato da fine del mondo. Dopo molte prove quella che abbiamo sembra la formula di estratto di profumo che YSL avrebbe usato se mai avesse deciso di farne un profumo estratto, come si usa fare al femminile per molti celebri profumi. Percentualmente la fragranza è 4-5 volte il volume rispetto ad un EDT. Una bomba, ne abbiamo per accontentare anche un paio di persone.
      ;)
      Jicky 2.0

      Elimina
  43. Woow jicky mi stai procurando quasi la stessa eccitazione di un party in piscina con un paio di modelle di Victoria's Secret! :-) :-)
    A parte gli scherzi sono interessato... quando e se hai voglia di condividere questo tesoro liquido fammi un fischio a : fmontone1@gmail.com che ne parliamo.
    Byeee

    RispondiElimina
  44. Hey! Anch'io voglio l'elisir di M7! Vi scrivo SUBITO!
    Maestri, non so come altro chiamare gli autori di questo BLOG.
    Una vostra SUPPORTER SFEGATATA.

    RispondiElimina
  45. Ciao Jicky,
    fammi sapere per cortesia se hai ancora dell'elisir M7 da vendere.......me ne basterebbero anche poche decine di ml. ...pur di provarlo.
    Non vedo l'ora di provare la vostra creazione di M7.
    Complimenti per le vs. conscenze e capacità creative!
    Angelo (angelo8691@libero.it)

    RispondiElimina
  46. FERMI TUTTI! Profumo estratto di M7? ELISIR di M7 BY JICKY!??? LO VOGLIO!
    VI SCRIVO SUBITISSIMO...
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna la saetta,
      ricevuto il private message ;)
      J!

      Elimina
  47. M7 e Captain Molyneux mi hanno aperto le Porte della Percezione. Non finirò mai di ringraziarvi per avermi aiutato ad uscire dalla giungla di nicchia che nicchia non era.
    Grandi!!!
    C:

    RispondiElimina
  48. Ciao Jicky, secondo te l'M7 in vendita qui http://www.ebay.it/itm/251377249289?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649 .... può essere originale ?. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per nulla, però è sincero, la foto mostra chiaramente la V2 che non vale un ca***.(anche se poteva mostrare il flacone un poco più chiaramente di tre quarti... vedi che ha sfruttato la faccia scura per dare l'illusione del tutto ambrato? Sembra un asta per i babbei, 109,99 euro di asta per una V2, ma sono pazzi (e poi che se ne fanno di una V2 talvolta made in poland)? Ma allora è arrivata l'ora di superare i 200 euro per la V1!
      Coraggio, Ebay è piena di squali, abbiamo foto di roba falsa di tutte le specie, account in Germania che scompaiono, etc. Ci vuole occhio ;)

      Elimina
  49. Maestri.
    Spero pubblicherete questo mio commento di pubblica confidenza, avendo io provato la vostra ricostruzione Strong di M7 posso solo inginocchiarmi e chiedervi come facciate a raggiungere questi livelli di perfezione e qualità. Sono ammirato dalla prova che ho ricevuto, e ve ne chiederò a breve altri 50 ml, a qualsiasi prezzo.
    Posso prendere la mia vetrinetta di profumi di nicchia e svuotarla per fare posto al vostro umile flacone dal contenuto DI VI NO!
    Grazie mille, e lo sappia il mondo, perché sono felice!
    Vostro.
    M.V,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo felici, perché i miglioramenti degli ultimi mesi superano le nostre più rosee aspettative...
      Sempre Grazie, anche per la mancia...
      Siamo spennati ultimamente. Abbiamo speso migliaia di euro, parecchie migliaia e ora...
      panini secchi...
      Tranne per il nostro vecchio, quello è sempre al caldo e mangia bene...

      Jicky 2.0

      Elimina
  50. Se il vetro è tutto brown sugar e non trasparente... avete il sesso in bottiglia, è magico.
    Vale qualsiasi cifra quel profumo, J'ADORE M7!
    SMACK!

    RispondiElimina
  51. EMSET?....e che EMSET sia, quindi......scovato e comprato (due da 50 ml, in una curiosa "edition" che spiego alla fine).
    Scioccante, ma in maniera completamente diversa da quanto mi aspettassi.
    Questo è un profumo di raffinatezza e complessità unica, mentre io mi aspettavo una "bombazza strappamutande".....ha una sensibilità sottile, quasi esoterica, uno sviluppo misterioso....uno dei pochi profumi che "ti fermi" ad "ascoltarlo" (e cioè annusarlo) per capire cosa sta facendo, come si sta evolvendo.
    Magico.
    Però....c'è un però.
    Sillage e longevità bassini, su di me...molto contenuti....il profumo va in drydown (bellissimo) in tre ore...
    Forse il mio "vintage" l'è quel che l'è ? (mal conservato, cotto, o che altro ?: qualche serena incu****ta l'ho già presa, con i "rari"....).
    Quasi sicuro sia V1, anche se particolare: allbrown il vetro, box identico a V1, ma con una pecetta (di colore identico al box) con i molti componenti apposta sugli originali 4, batch code che su checkcosmetics rimanda a ottobre 2005. Tutto quadrerebbe.
    Illuminami, che se c'è di meglio parto per la caccia, perchè EMSET is the perfect drug

    RispondiElimina
  52. EVVIVA!
    Posso finalmente scrivere un commento su Jicky 2.0!

    Il segreto di M7 V1 è in XX lettere.
    Ah! L'ho detto, libero!

    XX lettere che sono magia, e di magia vera si può solo tacere.

    Vous pouvez vivre sans viande à la table,
    ma non si può vivere senza M7 in collezione.

    JMF

    RispondiElimina
  53. Oud che preferisco è M7, meglio di Nasomat e Kilian. Meglio bilanciato anche.
    Profumo grande un sogno.
    Milo :-)

    RispondiElimina
  54. Ciao a tutti mi è appena arrivato l'M7 presumibilmente V1 scatola con 4 ingredienti con codice2256 boccia ambrata nei 4 lati e con etichetta sul fondo con codice 22561 in rilievo su etichetta... primo dubbio...sui database mi compare la data 13 settembre 2013 dicono che ci siano dei problemi riguardo a questi database...secondo dubbio ho anche il black afgano e non noto particolari somiglianze...leggendo sul web li descrivono quasi identici...ditemi che è la prima versione! si sente tantissimo anche se non è cosi forte come il black a primo impatto il drydown dell'M7 mi ricorda il talco...visto che ai tempi che era in commercio M7 nn lo conoscevo nn saprei dire se è lui o nn è lui! cosa ne pensate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H! Alberto, il problema è "mi è arrivato" da chi, da dove? Regione o nazione? In effetti il primo M7 e il BA sono molto simili. Il drydown ti ricorda il talco? :/ dove BIP l'hai trovato quell'M7? Siamo in panico, si legge in giro lo confermiamo, vendono scatole e flaconi vuoti da un paio di anni (che cosa se ne fa certa gente dei flaconi vuoti)? I falsi esistono, l'ultima notizia dalla Grecia, che erano uguali e venivano 15 euro solo dentro il profumo era un generico legno bruciato non era il vero M7 e le finiture erano diverse da quelle note. Tutto può essere, servono altre informazioni.
      Eventualm di diamo email e mandi foto che vediamo di capire che d'è.
      Sta bene intanto,
      Ciao.
      J.

      Elimina
  55. Ciao Jicky e grazie x avermi risposto! allora l'ho comprato su ebay 130 euro con spese di spedizione arriva dall'italia...sentendolo bene l'ho messo ieri e oggi tutto il giorno posso dirti che il drydown un qualcosa di vanigliato passami i termini sono un neofita! preciso che anche il BA probabilmente sono io che ho problemi,lo sento subito fortissimo ma poi sembra svanire...l'M7 lo sento e nn lo sento...appena messo mi da quell'impatto forte di agrumi poi via via nel mezzo un qualcosa tipo vetiver per poi finire sul vanigliato...oggi l'ho messo alle 17.30 e adesso che sono le 21.15 il vanigliato è già arrivato! credo sia più persistente il terre d'hermes...non credo sicuro! ho fatto la prova del residuo sul fondo e non compare nulla! il venditore mi è sembrato serio e affidabile anche se a parole siamo tutti capaci!il profumo era sigillato anche se sappiamo si può aprire e richiudere,la scatola è la sua il flacone anche è lui in tutto e per tutto il problema è cosa ce dentro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alberto.
      C'è molto che non va, già dal prezzo, sulla piazza di ebay a 130 euro non si smolla nemmeno un 50 ml seconda serie. Costa sui 300 il 100 ml V1. Non sappiamo da quale regione provenga ma non ci è difficile ora intuirlo. Purtroppo 10 anni come abbiamo recentemente valutato con dovizia di foto e campioni, possono essere fatali per profumi solo all'apparenza ben sigillati e in ordine, se provenienti dalle regioni più torride della penisola, Sardegna, e con certezza dal lazio in giù. Roma per es. può vendere profumi? Sì', lo può fare anche Napoli, ma entro anni ragionevoli dalla fabbricazione del prodotto, perché nessuno li tiene refrigerati e se li fanno invecchiare in negozi forno chiusi per ferie uno due cinque anni, si entra in zona limite sopravvivenza. Sui 10 anni e più, un profumo così conservato a Roma o a Napoli o a Catania è da considerarsi Game Over.
      Le vette termiche nelle situazioni di accumulo termico tipiche dei liquidi raggiunte in estate e particolarmente in certe estati, le molecole dei profumi non le dimenticano.
      Perché verificare anche il batch code è un passatempo per alcuni ragionieri della materia, ma non è utile. Le scatole finte sono come quelle originali con gli stessi dati, e quando non fossero scatole finte, rimane il discorso di prima. OK, poniamo che la X scatola (e flacone) sia corretta, chi ci garantisce che il contenuto sia in ordine, che non sia cotto stracotto?
      Il venditore a 130 non può essere affidabile se è quello che maldestramente da anni li espone a raggiera a decine e decine, vendendo quel profumo lì e nessun altro, e figurine o tergicristalli, dica dove li ha trovati non che fanno parte della sua fantomatica collezione, è una volpe che ha fatto lo stock, ma non si sa dove...
      Possono essere cotti, possono essere falsi.
      Spangna, Portogallo, Grecia, Centro sud Italia, occorre fare molta attenzione ad acquistare profumeria alcolica da quei siti online che hanno sede in quelle zone. E non fidarsi di chi genericamente vende da "Italia" senza specificare da quale landa del Paese. Turchia massima allerta, là hanno falsi di ogni genere, tutti fatti molto bene. Molto frequenti anche in Grecia. Di importazione molti anche a Napoli.
      Ma i falsi e i cotti, girano. Cioè li caricano a Bari e li possono fare apparire a Berlino un domani, è importantissimo conoscere il venditore, noi compriamo solo da venditori che conosciamo bene e conoscono bene i profumi che cercano, acquistano e rivendono. Ebay per noi è come seguire le televendite, sorridiamo, facciamo sì con la testa ma non prendiamo la cornetta per fermare l'offerta o partecipare all'asta.
      Jicky 2.0
      Com'è un profumo cotto? Dipende dalle molecole impiegate e dai materiali in formula tutti. Solitamente si appiattisce, ma può anche prendere tonalità strane sia cromatiche che olfattive.
      Dicci se è roba di roma :/
      Ciao.
      J.

      Elimina
  56. purtroppo arriva da roma :( il venditore su ebay attualmente ne ha ancora in vendita 129 euro 50 ml... non sto a linkare l' annuncio basta andare su ebay per verificare..probabilmente come dici tu potrebbe essere cotto..che rabbia! anche perchè ripeto con il black afgano nn sento nessuna somiglianza..se non averlo pagato quasi la stessa cifra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :( Insomma siamo preveggenti...
      Eh, quello lì ne ha uno stock e tutti 50ini, sa solo lui da dove vengono...
      Ed è brutto che accadano cose come queste, perché poniamo il caso che pian piano li venda anche all'estero, e che chi li acquista creda di avere per mano l'oggetto principe della discussione nei forum, ecco che si spiegano gli eccentrici commenti in contrasto con la stragrande maggioranza, per forza!
      Sappiamo che in Puglia, Lazio e Campania ci sono (visto le foto) magazzini buttati là disordinati con prodotti di profumeria raccolti da negozi chiusi, in mezzo ci sono scatole anche importanti, che hanno però 20.30,40 anni e sono rovinati nel jus ma ancora asciutti nel packaging, bello secco (male, noi preferiamo la carta muffita che dà l'idea di luoghi freddi e umidi come le cantine). Finché sono là, il collezionista accorto là li lascia. Ma quando cominciano a girare l'europa, come ci si può fidare? Noi compriamo solo da negozio, o da amici ben preparati che comprano da negozi, quei pochi rimasti in giro, in contesti protettivi per merci tanto delicate.
      Ti immagini fare come fanno altri, la recensione di un vintage comprato al mercato all'aperto, o scrivere di un campione dal Portogallo o dalla Germania che non si sa né se sia intatto nel contenuto né che vita abbia fatto. Allora ne compriamo anche due o tre per tipo per confrontarli e trovare la media di coerenza, ma come detto sempre tra gente seria che ama i profumi e la precisione, un ambito che non si intreccia mai con ebay (o siti di annunci simili) che era e rimane una grande lotteria.
      Email, telefono e pazienza e troviamo tutto (o quasi) anche senza ;)
      Ciao, molto rattristati per la tua brutta avventura :(
      Jicky 2.0

      Elimina
    2. grazie cmq dei preziosi consigli! e se doveste ancora avere il vostro prezioso elisir M7 non esitare a farmelo sapere acquisto immediato! ormai non dormo più la notte!

      Elimina
    3. Sì, e merita oltre ogni ragionevole dubbio.
      Così si verifica se siamo solo bla bla bla
      o se siamo anche bravi in concreto ;)
      Write here: jicky2.0@gmail.com
      Però per tutto il resto dormi sogni dorati,
      il peggio è passato.
      ;) J.

      Elimina
  57. Ho trovato un m7 tutto marrone 100ml data gennaio 2004. Ma chi lo molla? E' dolcissimo, me lo tengo x me! Al mio uomo (era pensato per lui) non lo faccio neanche vedere, tanto gli ho appena procurato un egoiste del '93 e un pour monsieur dell '89.. Ha di che sollazzarsi. Se non ci foste voi... Baci grati a tutti quanti

    RispondiElimina
  58. Ciao Jicky...anche nel
    Body-lotion è contenuto vero OUD o è solo prerogativa degli EDT ed AS ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H! La formula di fragranza a dato periodo è la stessa in tutta la linea, di norma. Circa l'oud vero in M7, i cui pregi sono certamente anche altri, abbiamo qualche dubbio in qualità e quantità (per quella nota), stando ad esami commissionati recentemente su campioni d'epoca. Per ora, la certezza è che la V1 è graficamente, compositivamente, più ricca, più complessa, più bella. Intanto se hai un body lotion controlla se nella lista ingredienti è elencata la mandrake root. J.

      Elimina
  59. Si...mandragora officinarium root extract e panax ginseng root extract presenti nel body-lotion

    RispondiElimina
  60. Ciao jicky, intanto Buon Nataleeee.Mi daresti una dritta per capodanno vorrei fare un regalo a mio marito e vorrei regalargli M7 in ricordo del passato... dove posso comprare M7 senza incorrere in patacche tipo la seconda versione? Fatemi sapere quanto prima Vi prego un bacio ragazzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bonjour, merci.

      Ormai... la roba buona è andata, si trovano solo gli M7 pugliesi... o laziali, quelli belli cotti croccanti, con aroma rum indotto dalla cottura estiva in ambienti sbagliati (le normali abitazioni in quelle regioni che il vero inverno non lo conoscono). Al momento siamo sulle nostre scorte personali. Usiamo il nostro "ricostruito" 777 (maggiore qualità e concentrazione "parfum"), teniamo gli M7 come reperti storici.
      Un nostro satellite fa decant, da 30 ml.
      Per il resto, c'è su eBay un grande smercio di seconde versioni, flaconi cotti portati da Casoria a Modena e colà rivenduti come "romagnoli"... e persino flaconi manomessi. Sono anche scesi di prezzo, segno che la coscienza di chi vende fuffa dal fondo grida.

      Cerca ma occhio, e nel caso cambia vintage.
      Ci sono troppe volpi su M7 in questo momento in Italia e in Europa.
      Mai comprare in Spagna, Portogallo e Grecia. MAI.

      Buon Natale!

      J.

      Elimina
  61. E allora ora oso ancor di più: non potrei godere della vostra ricostruzione? 🙊Datemi per favore un cenno di affermazione... un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Ciao Francesca,
      email: jicky2.0@gmail.com
      Buone Feste.
      Jicky 2.0 & Baci :* :* :*

      Elimina
  62. O quanto meno mi dareste la possibilità di contattare il vostro satellite per un decant da 30 ml... grazie ragazzi aspetto una vostra risposta

    RispondiElimina
  63. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  64. Il vostro 777 mi ha fatto letteralmente dimenticare il mio primo amore, M7. Avete fatto un profumo infinito, si gode a lungo, migliore insomma di ogni oud che io ho sentito. E ne ho sentito di pregiati! 777 meglio di M7.. Vuol dire che siete meglio di Yves Saint Laurent? Penso voglia dire questo. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@llo Prince!
      di 777 in questi anni ne abbiamo dati via tanti che non sappiamo nemmeno quanti! Non abbiamo mai scritto un post per spiegare cos'è esattamente, com'è (ben) fatto. Il passaparola, l'amore per la Qualità, Alta.
      Grazie del commento!
      Love, J.

      Elimina
  65. Buonpomeriggio ragazzi, vi ho scritto una mail in merito all' m7 di cui son venuto in possesso e sono attanagliato dal dubbio se sia v1 o v2!!

    RispondiElimina
  66. Buongiorno ragazzi, ne ho trovato uno da 50 ml, lotto riportato sotto la scatola 7718, prezzo € 130, potreste controllare se il lotto corrisponde alla versione V1?
    Grazie mille siete grandi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isidoro! Grazie ;)
      Meglio controllare che il codice sia giusto, o ancora meglio vedere nella scatola se possibile, perché 7718 non risulta esistente.
      J.

      Elimina
  67. Salve, vorrei acquistare questo profumo , ho trovato un venditore di Bari.. voi che dite può essere affidabile? vende un 50ml a 150euro...grazie in anticipo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buondì. Bari non è posto dove trovare vintage. In puglia e campania il vintage costa meno perché è cotto, i venditori lo negano per vendere, ma lo sanno eccome. Dopo 10 anni (M7 è stato prodotto tra 2002 e 2007/2008) un profumo al sud è inevitabilmente alterato per ragioni climatiche, non solo le punte estreme di calore estivo, anche la particolare escursione termica. E poi una incuria nel tenere i magazzini che alcuni lettori ci hanno riportato con dovizia di particolari, anche nell'entroterra laziale, capannoni con tettoia in eternit/lamierino, con profumi stoccati come la ghiaia... Venduti su ebay.
      Sicuramente deliziosi...
      Se lo trovi in Germania, da venditore stimato, è meglio.
      Evita anche Spagna, Portogallo e Grecia.
      J!

      Elimina
  68. Grazie per la risposta!voi non conoscete nessun venditore affidabile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo sempre un venditore o più affidabili, ma è fare pubblicità. Sembra che critichiamo per interessi personali, e non vogliamo averne. O dare sgradevoli impressioni.
      Per questo diamo il suggerimento più sincero e disinteressato invitando all'acquisto in zone che in tanti anni si sono rivelate le più sicure, come possono confermare i tantissimi lettori spericolati negli acquisti online, che ci aggiornano regolarmente. Germania, Francia (clima continentale, non Marsiglia), etc.
      Nel dubbio, meglio attendere. Nel dubbio, non acquistare.
      Poco ma buono. Niente lotterie dell'ansia, o quella cosa nemmeno legale di ebay (le aste online). Per carità...
      Sta bene serdik.
      Ciao!
      J!

      Elimina
  69. Vi ringrazio per le risposte celeri! Sono riuscito a trovare un tester nella mia zona!! Domani andrò a prenderlo...sapete darmi qualche consiglio per sapere se è conservato bene ecc.?

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0