...CONTENTI?

venerdì 22 giugno 2012

Diavolerie della pidocchiosa profumeria contemporanea.



Nella profumeria contemporanea non si osa molto. Più spesso si cerca di sorprendere il cliente non con il nuovo ma con il vecchio...
Tipo: profumo anni 80 sfigato, casa fallita, silos di succo da vendere, nessuno che se lo pigli.
Prendi la formula, cambi il flacone, metti su un figo da paura, o una figa se è "femminile", e ci riprovi.
Noi abbiamo applaudito CK Shock HIM per l'accordo osmanthus-Red-Bull (che in mezzo a tante imitazioni di imitazioni è già qualcosa).
Noi abbiamo dato del ******* a Michael Boadi, il più ****** e ************ profumiere vivente.
Noi non sappiamo tutto, ma ne sappiamo abbastanza per dire quel che diciamo.
Ma quello che dovreste chiedervi è: caro il mio profumiere (o marchio), in che modo mi vuoi fregare oggi?
Di questi giorni è la constatazione del trend dei nuovi freschi da uomo,
D&G, Dior, Chanel, Issey Miyake. Citrus chimico, aldeidi (C10 agrumata su tutte), norlimbanol (Dior e Chanel), ozonati per Miyake e Svelto Lavapiatti per tutti gli altri...
Ma dico, a questo punto non è meglio una colonia fatta bene, magari NON ACQUA DI PARMA, ma piuttosto BORSARI, noi la preferiamo al marchio di Della Valle e Montezemolo (AdParma)!
The One Sport è *******,
Miyake Sport stavamo bene anche senza,
Allure Sport è poco più di un Deo Axe,
Dior Homme Sport 2012 non ci convince.
__________________________________
Stiamo indagando però, non possiamo credere che dietro al minimalismo si nasconda la più spilorcia e taccagna delle manovre commerciali!
E vale anche per la "nicchia"!
Tra le recenti creazioni fresche ci sono gli "Infusi di Zampirone" (il commesso vi dirà che è "Muschio di Zampirone di Tonkino":
Ora ci sfugge la celebre marca ma sappiamo i prezzi! Essendo "di nicchia" siamo tra i 300 e i 400 euro per il 100 ml spray... 
Da Lutens a Sua Maestà Bau Bau, le nuove fragranze vanno scivolando verso il massimo risparmio di formule e materiali. Solo i prezzi sono suscettibili di aumentare!
Persino Dior risparmia! La pubblicità recente con Jude Law è taroccata. Avevano (hanno) un contratto con lui, che rimane il divo più bello sulla piazza, ma detto divo è davvero in piazza, nel senso che ormai è praticamente tutto pelato,
miracolosamente nella clip del nuovo profumo appare cappellone, 


la pelle molto distesa: abbiamo il sospetto che sia un montaggio di pezzi avanzati durantre le riprese dei precedenti DH spot...
Fra poco in profumeria ci chiederanno di portare il flacone da casa...

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0