...CONTENTI?

mercoledì 30 maggio 2018

SEMPRE PIU' JICKIEL® (DALLA CIMA CON AMORE)!


E' ora? Non sappiamo da dove cominciare, bella gente e tempo bello. In questo momento non potete vedere i nostri volti [...], va bene: proviamo a dare loro rappresentazione: i muscoli facciali sono tesi... Sorrisi extra-large! MOLTO ma MOLTO tonici. C'è una tensione mentale altissima, se la nostra rete neuronale tirasse qualche ultrawatt in più salterebbe la corrente in mezza Europa. Profili endocrinologici? Da incorniciare: in alto i nostri cuori e tutto il resto! Sono rivolti al Signore... Una trasmissione sinaptica che è ad un passo dalla deflagrazione nell'Assoluto. Già, non è facile comprendere il nucleo se il punto di osservazione rimane un elettrone in movimento. Senza posa.
Non abbiate fretta di intendere tutto subito. Ci siamo sempre intesi, alla riga giusta ci intenderemo.

Abbiamo lavorato con resistenza invincibile. Non le avversità, né la sofferenza che ci viene dal nostro essere in-questo-mondo, mediocre e ripugnante, ci hanno schiacciati o piegati. Già, Ercole ha tenuto botta. Abbiamo creato parecchie belle formule, conquistato posizioni... delle quali [...], non potete nemmeno immaginarne l'entità. Più che vertiginosa.
Abbiamo mantenuto post di copertura molto radi, leggeri e colorati, per proteggere il vero nostro grosso lavoro accanto alla soddisfazione delle vostre specifiche richieste. E' nostro proposito fare emergere le alte grandi cose che stiamo costruendo piano piano, principalmente dal Blog. Che viene scoperto ogni giorno da gente nuova, che (anche dall'altra parte del mondo) cercava evidentemente questo qualcosa e non qualcos'altro. Per molti di voi, diciamolo anche agli altri, l'assenza di post è un silenzio solo apparente, altro che un post al giorno. Con molti di voi, vero? Abbiamo una diretta telepatica, senza dovere il pizzo ad alcun operatore telefonico... E infine dài che si sa, molti post li ricevete per induzione ipnotica e post ipnotica. Questo non è un sito, ma un alveare in mezzo ai fiori in una giornata radiosa. Sembra un quadro dipinto, di tutto relax, fermo, e invece tutto è in frenetica trasformazione ed evoluzione.

Dicevamo. Siamo in imbarazzo perché ci sentiamo su di giri, ma parecchio anche, su di giri... In tutta sincerità, questo post è stato scritto e cancellato mille volte, e ad ogni nuovo inizio non sapevamo che santi chiamare. Poi. Chiariamo meglio una circostanza [...]. Siamo entrati in una fase di lavoro, nel campo che ci compete ma non solo, e si scoprirà... Che, ad averne piena coscienza i polsi non possono che tremare. Mica di terrore. Di stupore! Then. Vi preghiamo di accettare come noi li accettiamo, una estesa area di divieti alla divulgazione [...], ci sono contratti firmati che impongono il silenzio, etc. Ma ci sono anche ragioni di protezione di quanto abbiamo conquistato, che ci impongono un cauto esibizionismo delle nuove nostre facoltà. Abbiamo le mani nella migliore pasta. Gli impegni li ponderiamo, ma una volta presi li rispettiamo. Abbiamo dovuto prenderne anche con alcuni colossi... Ciao Gargantua! Per capire le cose che contano, era fondamentale non combattere ma collaborare con i giganti [...]. Giammai potremo tradire la parola data, perché ne andrebbe del nostro onore. Gli accordi sono accordi, i patti sono patti. Ma rimaniamo gli stessi bimbi insulari (cresciuti) che avete imparato a conoscere in tutti questi anni. Noi siamo una entità che non si fonde con il tutto, ma che nel tutto persevera preservandosi. Per chi li ha intesi ed amati, e con noi difesi, i nostri valori ed obiettivi rimangono gli stessi di sempre. E' la nostra potenza che è salita, siamo in cima. Siamo sempre noi, SOLO CHE SIAMO FINALMENTE IN CIMA!

I grossi nomi, ora li conosciamo di persona. Ci sono parecchie teste di *****, molte nostre intuizioni sono confermate anche ai livelli più alti della critica e del giudizio. Alcuni grandi (dentro) sono piccolissimi dal vivo (di statura), altri che immaginavamo minuti, sono ore che non passano, persone di spessore. Tra belle sorprese e delusioni, ci sediamo a conversare con i monumenti viventi della profumeria e apprendiamo tutto quello che non si dice e non si deve dire. E vorremmo ogni volta correre da voi a spifferare persino i pettegolezzi, ma se non si può? C'è roba che fa ridere, c'è roba che fa piangere, c'è roba che fa incazzare... Ma è più forte di noi, la fiducia che ci viene data, è un valore enorme. Non si tradisce. E non vogliamo che possa nessuno collegare quel colloquio riservato con questo pubblico Blog. Ma non lasceremo nemmeno voi, che percepiamo come una enorme estensione familiare, digiuni di tutta questa luce. Perciò filtreremo, selezioneremo gli argomenti. Vi parleremo di un sacco di cose anche apparentemente assurde ma VERE. Useremo ancora qualche enigma precauzionale. Cercheremo la via per aiutarvi a capire molte realtà misteriose senza nuocere alle realtà medesime... e a noi stessi. Ora qualcuno si aspetterà  magari l'inciampo se non già la chiave di volta. Oppure un nome. Qualcosa che faccia capire, QUANTO in alto siamo. Ma proprio adesso sfumeremo l'argomento, per ritornarvi appena potremo...

Nei prossimi post spiegheremo i motivi per i quali quando fate un passo nel mondo delle nostre creazioni di colpo tutte le altre vi appaiono (e qualitativamente lo sono oggi più che mai), meno belle, meno raffinate, meno importanti, meno esclusive.

JICKIEL. Ci mettiamo il meglio della vita dentro, ma il nostro è un lavoro benedetto; anche dalle vostre benedizioni. Il profumo nelle vostre email è quello della gioia, scrivete sempre, e siate certi che tutte vengono (prima o poi) lette attentamente. Le ragazze amano scriverne di lunghissime: e bene fate: leggiamo tutto, e poi alcune di voi hanno lodevoli doni di grazia e sensibilità, veramente speciali. A volte non v'è il motivo, a volte invece v'è ma non riusciamo a rispondere perché ci troviamo senza parole, commossi o in imbarazzo, quando non in shock emotivo. O travolti dalle novità. Siete una soddisfazione senza fine. La vostra gioia è la nostra gioia.

A tutti voi, il nostro più totale e sincero GRAZIE.

Abiamo preso nota nel tempo dei vostri gusti stagionali e progettato cose speciali per il caldo. Di seguito alcune delle novità in questo senso.



NOUVEAU: Le Parfum "CHÂTEAU SALAMANDRE", JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. PRESENTAZIONE UFFICIALE.






domenica 27 maggio 2018

NOUVEAU: Le Parfum "CHÂTEAU SALAMANDRE", JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. PRESENTAZIONE UFFICIALE.


Abbiamo tratto ispirazione da uno dei luoghi a noi più cari Le Chateau Salamandre, per realizzare un profumo integralmente naturale (100%), rigorosamente costruito con essenze solo ed esclusivamente naturali, rare e preziose. Le migliori al mondo per qualità e purezza. Abbiamo creato un profumo energizzante e gioioso, fresco e brillante, ed abbiamo vinto la sfida che i naturali pongono alla persistenza, assicurando la composizione a materie prime estremamente concentrate. Frutto della recente ricerca tecnologica che si applica per soddisfare le esigenze dei consumatori Bio, producendo essenze in grado di superare i materiali di sintesi. Abbiamo iniziato a pensare a questo profumo oltre 5 anni fa. Chateau Salamandre è l'incredibile realizzazione di un sogno. Ha superato anche le prove di stabilità più rigorose. 



E' perfetto, e siamo lieti di presentarlo a ridosso della stagione estiva perché è prevalentemente da questa stagione di lucentezza estrema, in quel luogo straodinariamente vitale e magico, che abbiamo ricevuto le ispirazioni più tonanti, gli ordini più imperiosi.



E' bellissimo e divertentissimo, perché anche nella concentrazione Parfum Extrait lo si può inalare con intensità e ci si sente rinvigoriti: non si attacca nel naso quel qualcosa di chimico notissimo, a volte molto fastidioso, comune a tutti i profumi e prodotti profumati.



 L'indice di gradimento registrato durante i test è altissimo. Facciamo finta di non sapere che la composizione di Château Salamandre può produrre effetti molto speciali? Li scoprirete. Château Salamandre sarà sicuramente per tutti una esperienza olfattiva speciale, inedita ed esaltante. Buon divertimento!

BERGAMOTTO 
LIMONE 
PETITGRAIN CITRONNIER 
ARANCIO DOLCE 
X
VERVEINE
ROMARIN 
IRIS CONCRETE 
X
BASILIC GRAND VERT 
PIMENT BAIES 
MOUSSE CHENE IFRA 
FOIN ABSOLUE 
BENJOIN RSD 
X
ROSE DE MAI ABSOLUE (Grasse, FRANCE!)
NEROLI 
X
X
SANTAL MYSORE TOP QUALITY FIRMENICH 
AMBRAROME 
OPOPONAX  
AMBRAIN DE LABDANUM 
AMBREGRIS
CHEVROTAIN PORTE-MUSC

Abbiamo prodotto anche una versione VEG, vegana. Che invece di ambra grigia e muschio di cervo utilizza due basi una ambrata ed una muschiata che abbiamo sviluppato, anche in questo caso, sperimentando solo con naturali, per mantenere il profilo della composizione molto simile e allo stesso modo al 100% naturale.


Château Salamandre Jickiel® è disponibile in concentrazioni: 

Eau de Toilette e Parfum Extrait.


Contatti: jicky2.0@gmail.com

sabato 26 maggio 2018

NOUVEAU: MMV SOONER, JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.

Après le succès de MMV et MMV Ultramarine, nous sommes très fiers de vous présenter la nouvelle et éclatante déclinaison de MMV: Sooner.



Suivez le conseil: plongez vous aussi dans l'espace interplanétaire de MMV.

MMV SOONER est disponible en deux concentrations : 

Eau de toilette et Extrait de Parfum.

jicky2.0@gmail.com




venerdì 25 maggio 2018

NOUVEAU: SOLEIL DE SOL. JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.



Pour tous ceux qui aiment SOL le parfum d'Iris le plus acclamé au monde, nous avons créé cette version unisexe parfaite pour l'été. Un triomphe de notes expérimentées et boisées, et le cœur unique et puissant du plus beau parfum d'Iris jamais produit. Scintillant, vif et élégant. Soleil de Sol.


Soleil de Sol est disponible en deux concentrations :

Eau de toilette et Extrait de Parfum

jicky2.0@gmail.com



giovedì 24 maggio 2018

Le Nouveau Almighty! ♕ Jickiel®. Haute Parfumerie à Venise.

Laissez-vous sauver par le Nouveau Almighty! 

JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.

 (NOUVEAU) ALMIGHTY.

Formule encore plus riche et plus sophistiquée.

 jicky2.0@gmail.com



mercoledì 23 maggio 2018

Laissez-vous sauver par le Nouveau Almighty!


JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.

 (NOUVEAU) ALMIGHTY.

Formule encore plus riche et plus sophistiquée.

 jicky2.0@gmail.com



lunedì 21 maggio 2018

Muuu... Muuu.... Mugler (senza Thierry) Alien Flora Futura. Proprio un profumo del cactus...

2018, Pfff...

C'era una volta, ancora una volta...


Pensate che profumo... Ambra di plastica, fiore di plastica... E' uguale all'ultimo flanker, l'extraordinaire, che ca*** aveva di bello? Niente. Non era straordinario, era ordinario. 
Ah, ma questo qui c'ha l'essenza del ca... Cactus. E' proprio un profumo del cactus... Selenicereus grandiflorus. Il marketing ha detto che c'è sto ca... Cactus. Ovvio che non ci sia un estratto di nessuna natura di detto fiore. Fortuna vuole che odori più o meno come un incrocio tra una base di Schiff e la vanillina. Mugler ha venduto il marchio... quanti anni fa? Che volete farci oggi coi Mugler? Uno più triste dell'altro... Cioè lo senti, che non c'è niente da sentire! Sono profumi senza più personalità, cheap nella composizione, sbrodolanti nella prosa disgustosa markettar-marketingosa. 

Rating: ZERO

domenica 20 maggio 2018

Pfff... Paco Rabanne,1 Million Lucky for men...

2018, Pinco Senza Pallino Non Gioca.
Che messo male, che male messo... Che messa da morto. Che morto a messa! Il Cashmeran (è una regola interna nostra), non si deve sentire quando c'è, perché quando si sente che c'è... è troppo, e fa sc****. Ma qui è un pastr (ne ha uno solo chi ha l'altro di vetro), veramente veramente ma veramente... brutto. C'è una roba ozonata calonica frescolino frigo da pulire col bicarbonato e nocciola... Nocciola! Sono anche allergico. Vieni a finire tu la recenzia! 

Amarocit, aldeide fenilacetica, habanolide, iso e super, atralone, patchouli alcool, ricostruzione di gelsomino, vetiverile acetato, filbertone, ambroxan e vero... troppo cashmeran. Ricorda 1 Million, ma ricorda anche di quando il PD renziano invece di pensare ai disoccupati italiani si prodigava per far avere vitto, alloggio, televisione, ricariche telefoniche, vestiti nuovi ai finti profughi, perché i marroncini non lavano i maglioncini: hanno preso da Paris Hilton; quando sono sporchi li buttano. Ricorda scarpe Adidas e scarpe Nike. Ricorda gente in bicicletta che non la vedi e se la tiri sotto è colpa tua. Ricorda che il 90% degli italiani ne ha le balle piene, ma ha le balle così piccole che tace e preferisce votare per uno che indossa la felpa e che quando dice che li sbatterà foera i ball la spara grossa. Perché ha i baffi troppo lunghi per sembrare quello che le cose le diceva e le faceva. Ma anche la faccia troppo poco sveglia per prendere ordinazioni al McDonald's. Poi lo mettono a fianco a un grillino e miracolo! Compagno Stalin! Ma se Lenin può ancora fare il bagnetto nella vasca piena di formaldeide, con le paperelle di silicone vibranti... Il merito è di Vladimir. Che i profumi se li fa fare su misura, da un pope ortodosso.

Rating: ZERO.



sabato 19 maggio 2018

Troyal Wedding 2018.


Liberté, égalité, fraternité? Des siècles sont passés et vous n'avez pas encore acheté de bidét (WTF)!

Il n'y a plus de rois ou de reines. 

Clowns, singes et marionnettes. 

Evénement dégoûtant!

martedì 15 maggio 2018

Hermès, Eau de Citron Noir

2018, Please give us back Mr. Ellena that Christine Nagel is good for nothing.
che abbiano usato del nero di bergamotto calabro o del lime essiccato (noomi basra), conta poco. quando un profumo è brutto. agrumi vari, nota di tè bella come la marcetta fratelli d'italia tamburellata su mina anticarro, col cantato della tigre di cremona che si gargarizza la voce con la benzina. troppo spiacevole il finale, botte senza botto, di cashmeran e ambroxan/amber xtreme con residui citrici che lasciano interdetti i critici, senza più parole né tempo per maiuscole, correzioni, virgole, punteggiatura

Rating: ZERO!

lunedì 14 maggio 2018

Il Blue Jeans scolorito di Prada... L'Homme L'Eau :(

2018. Givaudan.
Blue Jeans di Versace, anche il triste riformulato corrente, slavato. Con più ambroxan e molta meno vitalità, molta meno naturalezza. Indicata nota iris del tutto fantasiosa (rilevata invece una nota? di spiacevole detersivo in polvere): Nuovo Prada L'Eau: per niente iconico del tutto iononico. Ambroxan baldoria, prezzo precipitato, coriandoli e frittelle, carri allegorici, depressione.

Rating: ZERO

venerdì 11 maggio 2018

Nieuw: Dior Salvage Eau de Sparfum! Spatafum! Salsa, detersivo e strane merende...


Bucato steso al sole. Secchiata di ambroxan ('ndo cojo cojo). Va bene che la Firmenich ha fatto precipitare il prezzo al KG. Ma così è un fastidio! Salvage... Ei fu siccome immobile dato il mortal sospiro, apri la finestra per favore... Tramezzo in frarés: "Mo dio màaaa... s'l'è brutt! Ma 'ndondeo co' sti robbb chi"? Ambroxan, muschi pulito, nota pepe triste sin dalla prima versione (del sedicente selvaggio), sbregamorto (bergamotto, vero e presunto tale). Per la salma rediviva di Johnny Depp (vero nome Giovanni Alvaro Maria Deppiniello, per gli amici Mariasoledad), ma a noi viene da ridere perché al confronto di questa ***** le nostre creazioni sono grandi come il Sistema Solare! Madonna di dio... Che maggio! Deh, Nostra Signora del Rosario! Ma voi provatelo... Comprate un fustino di Dixan in polvere, un Coop polvere (sempre lavatrice), poi un Bolt. Fate una classifica di gradimento. Questo Dior non arriva quarto, no... Arriva quinto!!!

Rating: ZERO



domenica 6 maggio 2018

"DORJE" JICKIEL®. L'événement qui a bouleversé le monde des parfums.


Un terremoto di lo voglio anch'ioDorje ha sconvolto tutti. E' uno dei gioielli più affascinanti della profumeria contemporanea mondiale. Epicentro della composizione è il muschio naturale di cervo, che assorbe e catalizza ogni attenzione per la fragorosa (e generosa) sua presenza. Dorje apre alla contemplazione della più pregiata tra le gemme, destinata alla più importante delle corone. E' uno spettacolo sublime. Carico di significati e di certezze. Noi componiamo incessantemente da anni: è così e non può essere diversamente: quest'arte va praticata ogni giorno e persino trascinata nel dormiveglia e nel sonno. Come la pittura o la musica. Così noi intendiamo la Profumeria, tutto il resto è bricolage, o volgare serialità. Niente di esagerato: date le imprescindibili premesse, se si vuole eccellere, si deve procedere con la passione ed il sacrificio, o è aggiungere rumore al rumore, noia alla noia. Produciamo molto, ma siamo altamente selettivi: scremiamo e selezioniamo il meglio per i nostri amici. E conosciamo il filo: i grandi profumi corrono lungo quell'unico filo. Alternative zero. Di percorsi non ce ne sono altri. Ci assentiamo per la ricerca del Santo Graal, mica per far vacanze o bisboccia! 

Sai andare oltre all'immaginazione? Un infuso di ambra grigia, qualità certificata, vera, naturale, irripetibile, scintillante nei colori dell'oro. Champaca assoluta, di una qualità abbacinante. Materiali esclusivi. Fuori commercio. Quelli? Anche quelli! Sì certo, i migliori materiali e quelli più esclusivi. La migliore preparazione tecnica, sì. Ma se, verificate queste condizioni, quel filo fosse afferrato, là fuori sarebbero tutti grandi profumieri e la gente entrerebbe in profumeria con gioia e non con l'entusiasmo di chi ha appena seppellito il gatto. Grande o piccola distribuzione, sempre una claustrofobica stanza di ciechi che sbattono tra di loro è. Come sono le loro interminabili noiosissime "novità"? Irricevibili (persino come dispetti natalizi). Ma noi non siamo loro, noi non c'entriamo niente con le loro sagre della superficialità. Noi non c'entriamo niente con il loro lusso occasionale, formale e mai sostanziale. Sarà per questo che Dorje, dal suo lancio, 7 mesi fa non ci ha lasciati scivolare nel dimenticatoio nemmeno per una piccola settimana!? Esaurito 3 volte in 7 mesi! E alla terza formulazione, cari amici, Dorje è ancora più straordinario, pieno, forte, sbalorditivo. 
Senza eguali. 


Non diremo come abbiamo arricchito e sviluppato la formula, con quali essenze, con quanta fatica e a quale prezzo. Ma voi non perdetelo. Non lasciatevi scappare questa occasione. Straodinaria bellezza ma leggibilità semplice. Né maschile né femminile. Semplicemente Sublime. 100% di soddisfatti. Questi, sono gli scenari più grandi. Una delle email di ringraziamento ricevute era introdotta da una faccina accompagnata da un verso onomatopeico, una lunghissima e divertente combinazione di vocali, per un urlo. Dorje è un Capolavoro strepitoso, da urlo!

DORJE si offre in concentrazioni decisamente intense:

Parfum Extrait ed Eau de Toilette.

Contatti: jicky2.0@gmail.com

sabato 5 maggio 2018

"DORJE" JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. Reissue.

"Mesdames et Messieurs, be comfortable, por ché... stiamo per calare l'asso pigliatutto"...


Il Dorje (lo scettro) ed il Dril-bu (la campanella) sono indispensabili strumenti liturgici utilizzati durante la ritualistica buddista tibetana. 



La campana è tenuta nella mano sinistra e lo scettro nella destra mentre entrambe le mani si muovono graziosamente in gesti prescritti che integrano il rituale. Come coppia, riflettono i due aspetti della pratica buddista: metodo e saggezza, intuito e compassione. Il volto che appare sulla maniglia della campana è associato a intuizioni trascendenti. Le eleganti punte che emergono dalle bocche dei Makara* (mostri marini e spiriti custodi) e che formano le estremità di questi oggetti rituali, hanno le loro radici nella mitologia indiana. Il Dorje è lo scettro fulmine di Indra, un dio guerriero indù che regola la pioggia, le nuvole ed i fulmini. Lo scettro tibetano si riferisce alla coscienza immobile, stabile ("adamantina") del Buddha. Il corpo (del Dril-bu) è ulteriormente impreziosito da una corona di mostri separati da simboli favorevoli, mentre fregi a rilievo di miniature del Dorje scorrono al bordo e alla spalla della campanella.
* (मकर) 




Dalle verifiche sul materiale OTO "old" musk deer extract (pre 1979, norme CITES) in olio di sandalo indiano (in nostro possesso com'è noto), e da supplettiva documentazione relativa, è emersa l'appartenenza degli specifici grani in infusione, non alla specie Moschus moschiferus (Linnaeus, 1758) , ma alla Moschus leucogaster (Hodgson, 1839) che è una specie che occorre/occoreva nelle regioni himalayane, India del nord (area Sikkim), Nepal e marginalmente in Cina. Le varietà disponibili nell'arsenale Jickiel® degli estratti di muschio di cervo (materiali non più riproducibili e dal valore inestimabile) diventavano di colpo non più due ma tre, da tre distinte localizzazioni geografiche. Himalaya/Tibet (+ India, Pakistan, Nepal e Bhutan), Tonkino/Cina (+ Vietnam), Siberia/Russia (+ Mongolia). 


Sir Charles Bell Collection, 1920-1921, Lhasa

Desideriamo che da questo antefatto tra gli altri emerga quanto sia inesauribile in noi la passione per questa materia prima, che Veda, Bibbia e Corano non collocano presso la divinità per errore. Bei momenti quelli in cui non si sa più se sia salito o disceso dal cielo. 

E' la migliore tra le materie prime aromatiche dagli inizi dell'avventura dell'uomo sul globo terracqueo. 



Dorje (The Movie) By Jickiel® (clicca su questo link se non vedi perfettamente il video).


Per arrivare a Dorje, siamo partiti dallo studio del muschio di cervo naturale. L'intera composizione ruota attorno alla presenza del materiale naturale autentico. Ed in particolare da quello che un tempo si diffondeva, fragranza e rimedio, nel Palazzo del Potala, nell'antica Lhasa, capitale del Tibet. Attorno a questa gemma, abbiamo collocato altre pietre preziose, curando castone per castone, affinando la tecnica nel cesello, nella ricerca della perfezione, nella forma e nella sostanza. Abbiamo rifinito e decorato Dorje secondo gusti orientali. Il fiore di Champaca Assoluta corroborato da spezie piccanti, aggiunge nobiltà, colore e calore al profumo. L'estratto di ambra grigia natuale, di lunga stagionatura, conferisce ricchezza e fascino millenario. Il castoreum migliore risplende nel fondo, donando all'ensemble il dinamismo dei cavalli al galoppo, delle vesti di pelli rozzamente cucite, degli eserciti che nel loro incedere indomito, sfidavano l'alture, come la terra brulla e impervia. 



Muschio di cervo, castoreum, zibetto, ambra grigia, champaca, sandalo, legno di cedro, pimento, vaniglia, iris, agrumi, zafferano, fieno. 




Dorje è IL MUSCHIO. Quello vero, il più prezioso tra i materiali della profumeria di ogni tempo.
Solo la preziosissima Edizione Limitata △⊙▷ (GOD) 03_ Âme de Parfum By Jickiel®_DELUXE KSM "King Solomon's Musk", sa fare di più (contenendo la più alta percentuale di muschio di cervo naturale, che sia mai stata utilizzata in un profumo negli ultimi... secoli).

Dai blind test svolti, è emerso totale ed altissimo gradimento. Varie persone hanno associato il profumo Dorje a concetti quali "sontuosità" e "ricchezza". Abbiamo notato all'applicazione visi sistematicamente coinvolti, rapidamente ed insistentemente radiosi. Si tratta certamente di un profumo sofisticato e senza precedenti, tuttavia la sua fruizione non richiede una preparazione esoterica, perché ha doti spontanee molto efficaci: piace a tutti. Noi ci si convince in momenti come questi, che esistano creazioni capaci di approdare alla categoria del bello universale. 
Il destino di tutte le cose sublimi è vincere ogni resistenza. Ci siamo altresì convinti che non abbia un indirizzo di genere. Che Dorje sia semplicemente superlativo e che, 
come chiunque ricerchi il meglio, tu non possa farne senza.

Dorje Jickiel® è disponibile in concentrazioni: Eau de Toilette e Parfum Extrait.