...CONTENTI?

mercoledì 5 giugno 2013

Stella Summer 2013 Stella McCartney.

2013

Peonyl, Green Apple, limonene.
Mela verde e rosellina finta, con peonia di fantasia.
Fondo muschio-ambrato, e il profumo è finito.


Non fa schifo, fa un poco ridere, fa un poco pena, ma non fa schifo.
E' un poco girly e non è emetico.
Ha una buona durata, ma direte eccheccevò è tutta chimica, almeno che duri!

Voto: 2/5

3 commenti:

  1. Oh lo shampoo Campus: quanti ricordi. E quante chiome bruciate!!! Credo di aver avuto una dipendenza (probabilmente la mia prima) da quell'aroma. Era irresistibile. Vi chiedo un altro consiglio: vorrei un profumo che sa di incenso di chiesa, quello del turibolo per intenderci. Comme de Garcons ne fa qualcuno, ma dopo aver letto le vostre recensioni sulle loro essenze, resto perplesso.
    Cardinal di Heeley potrebbe andare? Alternative?
    F
    P.S. Complimenti per le 200mila visualizzazioni, ci sono anche io. Speriamo non diventiate troppo popolari, il rischio di diventare basso mainstream è sempre in agguato.

    RispondiElimina
  2. Eh ma pure lo stella classico fa orrore, non ne comprendo il successo. Non si capisce neanche bene di cosa sappia. Di rosa, no di certo. Al massimo di mcflurry limone-vaniglia
    voto campus pure io

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0