...CONTENTI?

giovedì 20 giugno 2013

Captain Molyneux è anche un bellissimo "fougère", CONFRONTIAMOLO con Fougère Royale di Houbigant. IL MATCH.


Captain Molyneux, 1975


Proseguiamo nello studio di questa sorpredente fragranza di Molyneux.


Fougere Royale d'osmoteque è un tondino: muschio di quercia, cumarina e vanillina sono belle come gli agrumi a pioggia (bergamotto, limone), ma è nell'insieme molto semplice.
E' carino, sì ma è come ammirare un gatto impagliato.
Comprendiamo il suo relativo valore storico, ma decliniamo l'invito a risentirlo.
It's boring as hell.

E Fougere Royale di Houbigant 2010?

Fougere Royale 2010 è una *****.

geraniolo, e muschio di plastica, evernyl, dopobarba del discount...
Sa di FELCE AZZURRA, geraniolo e bergamon.
Per usare un fine "francesismo": fa ******.

Se Fougere Royale fosse un mezzo di locomozione, sarebbe una carriola:

Ma quanto lontano puoi andare con una carriola?


Se Captain Molyneux 1975 fosse un mezzo di locomozione sarebbe una Ferrari:



Fougere Royal è due ferri, un poca di gomma e una ruota.
Non ha la complessità e la qualità di Captain.

Fougere Royale di Houbigant ricorda disinfettanti ospedalieri o un brutto deodorante Axe, e dura anche pochissimo.


Captain Molyneux è profondo, DEEP, complesso (definirlo un fougere è improprio infatti) potrebbe essere un Top Quality di Amouage o il Lutens che ancora non c'è.

Captain Molyneux 1975 è il migliore: non è una quercia, bensì è l'intera lussureggiante foresta, ed è vivo nelle bottiglie meglio conservate.

Una lettura altra di uno di noi è la seguente: "Fougere Royale è il telaio, Captain Molyneux è l'intera automobile costruita e rifinta su quel telaio".

Right, il senso è quello.


Grazie Capitano!


Captain Molyneux EDT(1975-80)

RATING: 5/5






12 commenti:

  1. La qualità di questo sito è ormai incommensurabile :)
    Con amore magico baci da Magica.
    Provato il Captain mooolto rilassante, bellissimo.
    Pienamente d'accordo con voi.
    Grazie di quello che fate per noi :*

    RispondiElimina
  2. Speriamo di fare sempre meglio, ora abbiamo una ragazza per selezionare le foto e un nuovo amico per correggere le bozze e l'assetto grafico.
    Gente sul campo, nel commercio, nelle aziende di aromachemicals, insomma, siamo piccoli ma dappertutto, a beneficio di alti valori come verità e lealtà.
    Ci fa piacere che tu abbia voluto esprimerci i tuoi sentimenti d'affetto a margine di questo post, ringraziamo ricambiando sentimenti di amore e simpatia.
    J!

    RispondiElimina
  3. Voglio il vostro fiasco da 260ml. E non si trova.
    Désespoir.
    F

    RispondiElimina
  4. Perdonami Jicky, ma come mai non riesco più a trovare la vostra meravigliosa recensione di Nabab - Dagson of down. La ricerca su Google mi indirizza alla vostra pagina che poi in questo sito risulta inesistente. Eppure l'ho letta molte volte. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' online, corretto un verbo e poi salvata come bozza, cose che accadono quando sul Blog ci mettiamo le mani in contemporanea.
      ;)
      J.

      Elimina
  5. Quesito serale: Nabab toilette water, numerato su chiusura superiore scatola N° 115015, nel fondo scatola ove sosta la base della bottiglia il numero serie è 111818. A cosa è attribuibile questa non idendità numerica a vostro parere?

    RispondiElimina
  6. H@!o Cocotte,
    Nabab ha un numero interno e poco visibile che si riferisce al tipo e lotto di produzione (quel numero si ripete infatti)
    Quello sul lato superiore è esclusivamente identificativo del flacone.
    Sembra poi che siano stati prodotti 9999 esemplari, quindi le prime due cifre non fanno parte della numerazione del profumo.
    J.

    RispondiElimina
  7. Lo annuso e riannuso, cercando un'apnea dalle afferenze esterne, incantata. E' Magico! Grazie per aver evaso la mia curiosità. :-)

    RispondiElimina
  8. Buonasera jicky,
    Ho trovato un 125 ml captain molyneux v1 a 49 €, ma è un dopo barba....potrei usarlo anche se non mi rado da 4anni??? :)
    P.S.
    Sabato ho sentito guerlain eau boisee,
    E sinceramente preferisco il mio eau sauvage,di cui ho consumato 2 da 200ml in 3 anni ;)

    RispondiElimina
  9. Dipende da come è conservato, in ogni caso dall'emilia romagna in giù i profumi con più di 5-10 anni sono a rischio.
    Se al lime si preferisce il limone, eau sauvage è miglior campione.
    Se eau sauvage è vecchio ne bastan due gocce, altrimenti... ce ne vuole un secchio.
    Oggi ES è molto troppo light.

    J.

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0