...CONTENTI?

lunedì 16 settembre 2013

Pioggia Salata Il Profvmo.

2009

Ozonato, con base di Schiff floreale e "muschi".
Apertura graziosa di breve durata dove l'ozonato gigioneggia due minuti tra note verdi e piccanti.
Quindi l'elettroencefalogramma vola via piatto, dalla mezzora alla completa sparizione è lineare, molto chimico su antranilati (la ricostruzione del giglio e di altri fiori di fantasia come bianco oleandro, etc) e fortemente ancorato a muschi + iso e super.
Non ci si deve aspettare la pioggia, che non c'è nemmeno con tutta la fantasia del mondo.
Non si deve leggere la nota sale come mari aperti: più facilmente a noi sembra bucato appena lavato in apertura e detersivo in polvere nel drydown granulopolveroso, su carta e tessuto lascia un effetto p*******e per le zanzare che sulla pelle si evita, non che il detersivo sia tanto meglio però.
Provati quasi tutti di questa linea, Pioggia Salata di primo acchito sembrava una delle cose più interessanti, peccato che la prima impressione fosse sbagliata.

Rating: ZERO.


Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0