...CONTENTI?

domenica 1 settembre 2013

Mandragore Pourpre Annick Goutal.

Mandragore Pourpre Annick Goutal.

Post n°123 pubblicato il 15 Febbraio 2012 da Monsieur_Jicky
E' un profumo molto caldo, incensato. Un cuore retrò di eliotropio. 
Rosmarino, ambra, bergamotto, (qui il taglio è nuovamente M7 di YSL)... 
Pepe anice mirra patchouli...
Ok, sembra M7 a cui avessero tolto quasi tutto l'oud, quasi tutto, e aggiunto pepe in sua vece.
Ecco fatto.
Scrivere con la mouilette sotto il naso: dannatamente simile il drydown!
Qui c'è l'eliotropio che è poi uno ionone alla fine del genere "violetta" più bitter-vanilline, gradevole ma come detto molto "old british lady"
Ma è buono? MMM...
Singolare coincidenza: M7 conteneva una nota "mandragora" e questo si chiama...
Non è facile ragionare su questa nota, perchè la mandragora vera, la radice o foglia della officinalis noi l'abbiamo provata, e la radice è quasi inodore, la foglia è leggermente amara ma è una specie di lattugona, cosa intendeva Morillas per "mandrake root"?
Voto? 3/5

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0