...CONTENTI?

martedì 3 settembre 2013

Pitti Fragranze 2013 e "gli intortabili".


Pitti Fragranze è una fiera commerciale (come quell'altra milanese dal nome impronunciabile), che cerca di mimetizzare la propria natura con camouflage pseudoculturali.
Per noi leggere di queste imminenti calamità ricorrenze ha l'effetto di un pugno in bocca...
E' purtroppo iniziato il loro battage pubblicitario.
Leggiamo un pò di nomi soporiferi, poi di personaggi esotici come Shahzad Haider (che non è il cugino abbronzato del carinziano Jörg), tante iniziative poco o per nulla condivisibili e altre amenità.
La loro punta di diamante è quel trombone di Chandler BRRR che campa cercando di darsi un tono introducendo ogni sua corbelleria con la breve presentazione: "salve, sono l'EX "esperto" di profumi del NY Times"...
E 'sti****i! Niente di più patetico.




Non ci sono veri "esperti" di profumo nel mondo. Gli unici "esperti" di profumi sono i nasi/profumieri-immagine delle ditte di aromachemicals, qualche appassionato competente... tra le dita di una mano e poi... la sabbia del deserto.
Luca Turin ad esempio, è un gigione che ha una buona competenza in materia chimica, poca pazienza, e nessuna competenza in cultura generale. Similmente a Brrr, che alla fine non è altro che un eterno parvenu tra le discipline umanistiche (intendendo tra queste la condizione artigianale e/o "artistica"di certa profumeria). Chandler Brrr ha studiato economia, ma riteniamo la sua vera abilità sia contare i dollari. E' un "giornalista" che ha tentato varie maniere di sopravvivere, e con la profumeria gli è andata bene, perché negli Stati Uniti i consumatori hanno una cultura dell'olfatto più arretrata di quella di noi europei, e grazie ad esperti come questo tizio rimangono una massa di buzzurri con l'anello al naso pieni di "creedinate"...
Siete mai stati alla Fiera dell'Agricoltura?




Ogni Fiera è una Fiera. Ci sono i banchetti, gli STAND con dentro le gabbie i famosi leoni, e dappertutto ci sono tante persone sorridenti e "amiche" che vi vogliono vendere qualcosa.
Ma avete idea di cosa significhi stare in piedi ore e ore mentre dei ***** accendono candele (bouf-couf-ouccch), aprono deodoranti per ambiente (ouh-bouf-foufff) e spruzzano roba chimica più o meno puzzolente dappertutto (maaa? cheee? bzzz...)?
E' un casino, e alla fine la gente gira col naso KO. Che è quello che vogliono i commercianti. Poi viene sera...

Ma riuscite a immaginare cosa sia uno scent-dinner!? Perché si dice... che il pi*** americano, questa stupidaggine che tra gli ameri-cani  è riuscita, la voglia rifare!
Roba da manicomio! Mangiare con le cartine di profumi, spesso schifosi, sotto il naso! Ci si rende conto che specialmente in presenza di alcune molecole chimiche la pratica è come dire... alquanto insalubre!?
In noi sorgono pensieri indicibili...
I produt****, i gross****, etc, tacciono perché tutto questo confondere e sorridere è sempre foriero di buoni piazzamenti di merce, non dimentichiamo che tra gli "intortabili" ci sono i commercianti al dettaglio...



Ed è il motivo per cui la luce, i colori e i sorrisi ipocriti valgono molto più dei profumi che vendono!



Allora la foto con la nasona, il campioncino merdoso in mano consegnato come fosse la fiala con dentro il sangue del prepuzio del signore, servono a creare in voi la sudditanza psicologica che prelude all'acquisto della ciofeca o meglio del vetro con dentro la ciofeca.



Il lettore abituale di Jicky 2.0... tanto sciocco non è;
e non va alle fiere di profumeria, perché non ha nessuna voglia di buttare soldi (e tempo) per farsi menare per il naso.
E non segue nessun corso di profumeria, (perché non siamo stati ancora in grado di individuare un solo corso di profumeria in Italia o all'estero utile ad altri che a quelli che i corsi li allestiscono).
Pitti avrebbe potuto evitare quell'in-esperto americano e contattare Polge (padre), o un Pierre Bourdon se è ancora sulle sue gambe, o un blogger capace come il solitario Octavian Coifan, che è infinitamente più competente e colto di quel pelatone saccente.
Oppure, per rimanere tra i saccenti, avrebbe potuto consultare Noi.
Noi siamo arroganti quanto lui se mai questa caratteristica fosse una discriminante nella scelta del prezzemolone, con una differenza: sappiamo di cosa parliamo, non abbiamo bisogno di continui aggiornamenti notturni per inserire gli argomenti in precisi contesti storico-artistici o letterari e ci muoviamo tra le formule chimiche con maggiore disinvoltura di quanta ne abbia lui (si fa presto perché di chimica non sa niente di niente).

Un ultimo vantaggio?
NON SIAMO AMERICANI, grazie a Dio.



Quella FIERA di J!cky...


Stiamo crescendo... nell'ultima settimana il Blog ha totalizzato circa 1300 visite quotidiane una Fiera di settore non va oltre le 1000-1100 presenze, quindi?

15 commenti:

  1. Jicky 4 president of SPECTRE :-) ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. James Bond presidente della SPECTRE, ecco come chiudere la saga!
      Buonissima idea. Bisogna citofonare a Fleming perché scriva il plot per l'episodio: è ormai un poco "secco", ma forse reidratandolo...
      J!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Halo Mr. Noise.
      C'è l'uno e c'è anche l'altro. Abbiamo da pochi giorni pronto anche un profumo pomodoro foglia, da assoluta di foglia di pomodoro, distillato di foglia di pomodoro ed estratto frazionato di foglia, che sa ovviamente di foglia di pomodoro ed è sorprendente.
      Non so se dovevo dirlo mal che vada domani la risposta sparisce.
      Bonne journéem
      J!

      Elimina
  3. Da piccolo con il nonno raccoglievo(giocavo)pomodori,l' odore delle foglie mi piaceva,ne staccavo sempre qualcuna per sentirne l'odore. Non so se stavate scherzando ma l' odore delle foglie di San Marzano a me piace.
    Nel caso......io ci sarò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, il ciliegino non ha foglie particolarmente profumate, i grandi pomodori sono migliori. Non era uno scherzo, la nota è in uso in profumeria e oltre a rare estrazioni e derivati odorosi da piante sono già diffusi sostituti chimici costruiti in laboratorio.
      J!

      Elimina
  4. Ciao J! Se su O & G non state celiando :-) la mia prossima richiesta è: DOVE? dopo M7 V1 sarebbe la curiosità più grande. (Ps. Non so se qualcuno ve l'ha già segnalato, ma da IPad scrivervi direttamente è praticamente impossibileil testo si impalla...bug del blog o sfiga fantozziana io? ) ora sto scrivendo da Note e poi copia/incolla... Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Halo Mr. Noise!
      Al momento niente segnalazioni, dalle prove fatte pare tutto ok.
      Non sarà il processore del tablet che fatica a caricare la pagina?
      Dispiace molto, anche di questo puoi scrivere in privato così non disprezziamo pubblicamente i prodotti Apple, che dopo non dicano "ma questi preferiscono Samsung"?
      (San Sung prega per noi).
      Tanti cari saluti e scusa il ritardo per la replica, chi ha aperto il messaggio l'ha autorizzato ma si è dimenticato di rispondere. Cose che capitano.
      J!

      Elimina
  5. Ciao J ! Sono contento di essere solamente io ad avere la nuvola fantozziana scrivendovi direttamente, anche perché tanto, ora vado direttamente su Note e poi copio/incollo... Approfitto per dirvi (sempre per la serie "chi se ne frega" :-) ... ) che da mesi non perdo un post e grazie a voi ho potuto evitare di acquistare mega ca77ate abissali alcune delle quali anche costose e contemporaneamente, ampliare la mia "scatola" con due nuovi arrivi da voi apprezzati: Pure Coffee T.M e Pour Monsieur by C. Grande felicità e grandi ringraziamenti... Nel frattempo continuo a sognare un'essenza che sappia solo di pioggia incombente... Abbiate pazienza, noi profani dobbiamo sbagliare per imparare, no?
    :-)))) buon settembre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mr. Noise!
      Ottimi Pour Monsieur e Pure Coffee.
      Grazie dei grazie, non è poco sai? C'è uno che comprava tanta nicchia (migliaia di euro all'anno), ed era pronto a fare di peggio ogni anno comprando roba sui 450-500 euro: noi lo abbiamo ripulito dalla tossicosi che aveva, e... Neanche un grazie. A volte uno che si annega è meglio lasciarlo annegare... Non è il caso tuo ;) che bello.
      Siccome sei impaziente occhio alla pioggia, perché esiste un profumo con quel nome... ma non c'entra niente con la pioggia.
      Buon Settembre anche a te ;)
      J!

      Elimina
    2. ASP. che NN si capisce: 450-500 euro CADAUNO (ma puntava anche sopra i 1000)...

      Elimina
  6. Eh sì, io lo immagino che voi siate lì nel segreto del laboratorio magico a creare e 'nasare' l'odore della pioggia pre tempesta ;-)!
    Grandi saluti
    P.S.
    Già sulle tracce di Rush, ma su 3 neanche uno...solo il femminile... mi sa che dovrò aggiungerlo ai vari introvabili (non certo per voi) Cerruti,Molyneux,Patou V1 e Morabito Or Black (questo l'avete già sezionato?)...però su Rush, chissà forse un nostro amico comuNe.... Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorno Noise.
      Qui è tutto laboratorio, ormai usiamo pochissimi prodotti profumati per non confondere il naso durante lo studio dei materiali o il loro assemblaggio.
      Doccia di minimo 10 minuti di sola acqua dopo gli shower-gel o saponi senza profumo, doppio risciacquo della biancheria per rimuovere i residui dei detergenti dai vestiti, niente deodoranti più o meno sempre e per tutti.
      Ferie solo durante il raffreddore o altre disgrazie peggiori.
      Rush forse è già al Moma, un progetto di rara completezza.
      Have a nice day!
      J!

      Elimina
  7. Che bello questo post e quanto veritiero. purtroppo viviamo in un epoca molto volgare, guardate il pietoso spettacolo della scena politica, guardate cosa sono le città e la desolazione che sempre più le caratterizza. i profumi non sfuggono a tutto questo. Io non capisco una mazza di profumeria ma posso dirvi che nei miei ricordi di bambino quando mia mamma entrava in profumeria per prendere il profumo e la sua crema il tutto era ammantato da una certa ritualità e liturgia. C'era un'estetica nei gesti, nelle cose e soprattutto nel sapersi porgere agli altri. Quegli orribili discount che oggi chiamano profumerie, fanno tanta tristezza e rendono una cosa da sempre preziosa e rara come il profumo alla stessa stregua di patate e carciofi. Che squallore!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Continua a leggerci e scrivi anche se dovessimo tardare a pubblicare, hai una sensibilità molto ma molto gradevole, sei il benvenuto!
      J!

      Elimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0