...CONTENTI?

sabato 20 luglio 2013

Loukhoum Keiko Mecheri, donna.


Mandorle, cioè derivati del nitrobenzolo.
Rosa, ci sono molte ricostruzioni, questa dovrebbe essere una Takasago.
Miele cosa vuole dire per voi?
Cera d'api e miele, più o meno hanno un odore costante.
Provi varie assolute e lo sai, provi anche le versioni chimiche...
E capisci che questo miele non ha mai visto alveare.
Vanillina, cashmeran.
E' un chimicone senz'appello.
Non fa schifo, ma sa di marmellata lassativa e caramelle alpenliebe al mou.
E' difficile da indossare, fruttato alla maniera di Poison per via dei damasconi alfa e beta.
Hey, ma a proposito di Poison, cosa dire del plagio del flacone??
E' recente la rivisitazione di Kikko Micceri, mah... fa un poco pena, ammettiamolo.
Esiste una versione Poudrè, che è talco-cumarinica.
Poi c'è una versione Soir che è più intensa. (30 ml 155 euro)...
Ora pagare un profumo che di originale non ha niente di niente, anzi di imitato ha progetto (il Rahat loukhoum turco mandorla miele e rosa) e ora anche il flacone...
Pagare 30 ml 155 euro (cioè 100 ml 516 euro) per una cosa che ricorda le saponette al miele del supermercato (quelle che non ti lavano ma ti pasticciano la pelle, con prugne e pseudo-rosa)...
è deprimente.

Voto depresso, tra ZERO e 2.

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0