...CONTENTI?

giovedì 16 aprile 2015

Guerlain Sillage, 1906 (?)

 1906/1907,  Jacques Guerlain
Si presentava in flacone stile impero, di manifattura Pochet et de Curval.

Limone, bergamotto, eliotropina, rosa, gelsomino, mughetto/giacinto, ylang, tuberosa, tonka, trifoglio, base ambrata, iris, cuoio (castoreum col binocolo), muschio di quercia, costus, zibetto (più no che sì).

Era pubblicizzato accanto a Jicky e Aprees L'Ondee su la Vielle Lumiere nel 1909, si sbaglia chi ritiene questa composizione meno equilibrata di altre di Guerlain più popolari. Ieri come oggi, il successo di un profumo, non era nell'equilibrio (valore che non è di competenza del primo che passa e dice la sua), ma era primariamente nelle scelte di promozione e vendita.

Sillage (Il ripesato) somiglia molto a Jicky, ma ha già molte delle idee che confluiranno in L'Heure Bleue.

Lo troviamo piacevole, non particolarmente intenso, ma va evidenziato (nel paragone che segue) quanto si dirà: è più animalico (in partic. di costus), e meno dolcemente ambrato, di Bouquet de Faunes.

Per il resto, finché non lo gascromatografichiamo, vale quel che wàssera...

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.