...CONTENTI?

mercoledì 30 luglio 2014

Iris d`Argent Keiko Mecheri for women and men (Review Jicky 2.0 + Reviù Fragranscazz).

2009, Kikko Bicceri

Questa è l'iris perfetta per chi non sa un c**** di iris e di profumi, l'ha ricevuto per natale, sa che è costoso e ciò gli basta, aggiungi che il coso spruzza... c'è gente che si accontenta di molto meno... E' un classico "chimicone".
La propaganda dietro questa giapponeseria dice che sono stati usati due tipi di iris uno bianco e uno nero, ah ah ah... Una pallina di gelato puffo non ci stava?
E' un agrumato, citronel-diidromircenol-ico all'iso e suppa (iso e super) con complicazioni di legno di cedro, tanto ionone alfa, givescone... Indecisi tra accontentarci di definirlo nell'esito cheap (tale è la definizione più opportuna dato l'esito dell'esame compositivo) oppure brutalmente "un iris riuscito malissimo", per non dire orrido.

Rating: ZERO

Ma come sarebbe venuta questa review in bocca ad una blogger più brava di gola che di lingua? Leggiamola su Fragranscazz!



Ringrazio Aciucci per il campione che mi ha voluto inviare proprio ieri alle 16,30 quando il postino me l'ha consegnato era caldo così ho temuto che si sarebbe rovinato, ma invecce era ancora buono o almeno lo credo che lo sia, che così ho provato sul polso del mio maritino, che era qui, adesso non c'è perché è al lavoro e io non ho una cippa di ***** di meglio da fare... Dunque, diciamo che su la sua mano era un odore che si sentiva che come di irisdaceo, erbaceo di spezia agrumata, era come se mi sentivo in un ssogno che ero là e mi sventilavano i grechi con le pale di palma a foglia, e io ero circondata da irissosi profumati che erano molti e fioriti. Come una faraona regina, con questo proffumo e lontano si vedeva i giardini penici di Babilonia dove c'erano anche le piramidi a scalini (che servivano così per meterci tanti vasi coi gerani, mi hanno imparato questo credo che lo sia stato vero almeno non ho controlato su wichipenia, controlateci voialtre che no vorei scrivere una strozatta).
Leggo sui siti specizzati che isso il profumo di Keiko Mikicheri è alla base di due iriz una di varietà oscura profumata come la notte, la altra invece di odore chiaro, come un colore pallido tipo il bianco.
L'odore delle note di cuore è di legnoso e fiorito, mentre la testa è agrumaia. Il bello di questo profumo è che dura abastanza, e si sente su mio marito anche mentre si fa i segoni nella mia bocca, perché dice che viene prima così. Nell'insieme io sto bene con lui perché è maschio. Io penso che Keiko Mikicheri ha fatto cuesto profumo pensandolo a me, incosciamente. Che io mi sento trasportata dove che vi ho detto.
Dimenticavo ora che sto aplicando ancora dalla fialetta che ringrazio Aciucci per la avermela mandata a me, grazie ^^ che si sente bene il limone come nota di testa come apena spremuto, come mio marito, apena che là che dorme e mente dorme ci snaso le note di fondo dal polso che è però un poco me l'ha pasticciato sulla patata...
Il fiore di iris è un fiore bello egiziano che le radici sono lunghe e sono storte che mi viene sempre in mente che mio marito si deve operare perché sbatte a destra quando entra, e mi fa male, non so a voi...
Si sente anche troppo, anche se ce l'ha piccolo, questa nota di legno come di legno di una foresta appena tagliata, fresca frizante. Spezziata, perché no. Perché no? Non lo so, anche se volevo saperlo meglio, dicerete voialtre, ma sapete che c'ho tanto da prima prepararmi per andare al Pitti Franz dove sono invitata come essere umano avente blog. Anche se mi legge nessuno, però sono scorsosa.
La fragranza come l'ho degustata anche l'ho descritta che, vorei precisare che io a questa recensione non o ricevuto compensi per farla. A parte la cosa che mi ha fatto, insomma con mio marito, ma era solo che aveva bisogno e mio dovere anche quello, di prima che di scrivere a voi le mie reviù.
Comprare questo profumo ce lo chiederò a Aciucci stassera su Fisbuc che lui mi dà ogni altro raglio e raguaglio.
Comunque mi sembra un profumo speciale, come vi ho detto che è di nicchia e quindi ricavato di esenze estratte dalla natura, senza petrolati, che ci vuole qualche soldino in più farsi dare per comprarli ma però è una fascia più alta e sai che hai comprato una cosa speciale, di nicchia lo dice la parola stessa...

Il mio voto è 9,3 (quasi 10 insomma). 
Anche perché non so quanto costa.

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0