...CONTENTI?

domenica 11 maggio 2014

Velvet Desire Dolce & Gabbana per le donne che...

2011, Rodrigo Flores-Roux (che se lo vedi hai già capito TUTTO).
Abbozzo di profumo senza bozzo, profumetto sintetico, bello dove ricorda Blonde di Versace, deprimente dove ricorda l'abete giallo pendulo deodorante per auto. Sa di tuberosa che non persuade, non è il fiore reale, è una ricostruzione lineare: ____________________________________.
Non ci sono battiti, non evoluzione. Non sa di frangipani, e la gardenia che è un totale sintetico, può starci, con tutto il resto della chimica impiegata per finirlo.
Dura da qui a là, meno complesso e meno riuscito del Deodorante di Blonde Versace. Se solo non fosse per metà guasto, se solo questo cubetto da 180 euro fosse meno corsia del discount, ma con i se non si fissa la verità delle cose, che qui è verità miserrima e sconfortante.
A che serve mezzo Blonde di Versace 20 anni dopo Blonde?
Questa sarebbe la nicchia? Questa E' la "nicchia"!
Ma sì, forse ha ragione il nostro lamentoso socio: non è nemmeno 1/2 Blonde, non ci arriva proprio: è mezzo Truth or dare (Madonna). Sì è vero, è vero. Vai a rifare la gif blasfema animata.
Santo Gianni Versace PERDONACI, era solo per non buttare proprio in vacca questo ennesimo SNIP by P&G Prestige/D&G.

Velvet Desire (D&G).

RATING: 1/5


Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0