...CONTENTI?

venerdì 19 ottobre 2012

Brad Pitt, il gatto morto e Chanel N°5. Ma chi diavolo ha curato la nuova campagna pubblicitaria Chanel?


Depressivo battage pubblicitario, Brad Pitt depresso appare crocifisso dal profumo o dovremmo dire il contrario, sembra un pezzo di legno marcio (Brad Pitt), Sean Connery che ha 90 anni sarebbe sembrato più giovane!!!
Se Chanel affidava la campagna pubblicitaria a Jicky spendeva niente e incassava milioni di volte di più.
Prima a dopo capiranno che dopo la morte l'unica cosa inevitabile siamo noi.
Brad, ficcati quel manico di Angelina nel ****!

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0