...CONTENTI?

sabato 16 febbraio 2019

Lineamenti del tenebroso futuro europeo.


L'Europa si avvia verso un bagno di sangue terribile. Avere permesso l'invasione in corso si tradurrà in un fiume di violenze, stupri, sevizie e morti. Soprattutto le donne, insieme agli altri soggetti più deboli, subiranno ogni nefandezza, anche in ragione dell'abbattimento dei loro uomini (loro nel senso tribale/etnico/comunitario), contro i quali talune senza intelligenza né vergogna ancora oggi si schierano. Non saremo in grado di proteggere la nostra discendenza, perché saremo umiliati ed annientati come nessuno ha ancora raccontato. Povertà e miseria si insinueranno in ogni casa. I cambiamenti in corso sono troppo rapidi e troppo intensi. Le tenebre copriranno la luce. Non vi è nessuna credibile integrazione possibile nei prossimi 20/100 anni, avremo semmai disintegrazione: il collasso della nostra società, del nostro mondo, dei nostri sogni, appare inevitabile, spietato e totale. L'economia europea subirà colpi così severi, che le banche ed i crediti di ognuno spariranno. Si fermerà tutto quello che oggi dà sicurezza. La vita quotidiana precipiterà nella paura. Molti di noi fuggiranno verso est. Altri varcheranno l'oceano in cerca di nuove patrie. 

UNICA SALVEZZA.

Solo un evento straordinario suscitato dalla vera volontà di ognuno di noi e dall'inconscio collettivo, potrà evitare la tragedia, che tutti dovremmo già avere davanti agli occhi, sforzandoci di vedere senza i paraocchi della disinformazione e della suicidaria propaganda imperanti. Può sì sorgere di nuovo, qualcosa o qualcuno di sovraumano, alto e nobile, gradito a quel Dio che la mediocrità ha relegato alla superstizione. Solo il sole che volitivo risorge, potrà invertire il corso degli eventi e restituirci la visione integrale del reale e del nostro vero ruolo nel mondo. La nostra salvezza difficilmente verrà da un movimento politico. Più verosimilmente una ragione di sopravvivenza, una forza di vera giustizia, attraverserà i popoli europei invasi, e li scuoterà, muovendoli alla reazione all'iniquità subita, con spinta identica ma contraria a quella usata dagli oppressori. Chiunque favorisca od abbia favorito i lupi che a branchi ci accerchiano, e le nuvole nere che si addensano sul nostro futuro, dovrebbe già essere marchiato d'infamia. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0