...CONTENTI?

giovedì 17 settembre 2015

Yves Saint Laurent, Black Opium Eau de Toilette for women

2015, Pfff...
Qualcuno spiegasse che non si possono usare le stesse basi per tutti i profumi, nicchia non nicchia, e insomma... Base Cassis Givaudan, con Pera Base, neroli patacca, legni di fantasia... con cremosità stomachevole per camuffare le asperità, e certamente... Sto ca77* di caffé! che pare corretto col diluente, uno spasso... Cremosità lattiginosa, una piccola quantità di gelsomino, piccolissima, si nota quando si asciuga giù. C'è un aroma arancio che sembra aroma Gatorade puro, non diluito.
Effetto complessivo saponato. Detergente per le mani frutti rossi, a proposito...
Che flash! C'è una specie di Autogrill tra Lugano e... Tanto non vi interessa...
Beh, che sapone per le mani! Le abbiamo lavate 4 volte anche se erano pulite... 
Quello era buono eh... Che vi fregava tanto questa recensione? A noi no.

Brutto il flacone: pare un viso incatramato con sfogo cutaneo, passato dal carrozziere per il make up. 

Perché l'hanno chiamato Opium poi, lo sanno solo loro là... L'Oreal...

Rating: ZERO

Differenze dall'EDP? Meno vaniglia, patchouli praticamente assente e, vedetevelo qua:

New. Yves Saint Laurent, Black Opium.



Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0