...CONTENTI?

lunedì 14 settembre 2015

Recensioni di profumi buoni?


Avrete notato. Noi non si recensiscono profumi buoni da un pezzo... Eppure ce ne sono. Sì, sono più o meno tutti "vintage"*. No, non sono profumi Guerlain... Guerlain non aveva i conti in rosso alla fine degli anni '80 perché faceva profumi troppo buoni... E' bene ricordarlo, non li voleva (quasi) nessuno.
Non recensiamo i profumi buoni perché vogliamo prima fare pulizia di quelli sbagliati, schifosi, insulsi, in commercio e non più in commercio.
In privato qualcosa lo spifferiamo ma qui no... troppe volpi...
E' indubbio che i nostri post spostino il mercato dei profumi. Si osservano gli effetti lievitanti rapidissimi sui profumi in vendita nel sito rifila pacchi ebay ed anche in altri siti minori (in emilia-romagna celebri i due cialtroni emilianoromagnoli non emilianoromagnoli). Allora lasciamo volentieri nebbia fitta. Tutti ci leggono, è nei numeri che facciamo, ma a noi interessano solo i nostri lettori migliori, quelli amici, la nostra rete di persone di fiducia, i nostri satelliti. Gli altri si adeguino... Si facciano consigliare dagli stupidari programmatici dei forum nell'invidia e nell'accidia.
Recensire i profumi sbagliati, quelli che non avranno un futuro perché non hanno nemmeno un presente, è importante. Serve a restringere il cerchio. Serve a mettere sul chi va là. A evitare fregature. A risparmiare denaro.
E' altresì divertente, spiegare gli errori e gli orrori nella profumeria. Perché nell'esercizio critico apriamo sempre alle soluzioni e lasciamo volutamente indizi per chi è più portato per l'enigmistica spicciola, il giochino che apre alle sorprese meritate.
Ci sono profumi incantevoli nel passato della profumeria occidentale, che è nei tempi moderni l'unica profumeria che esista, l'unica veramente...
Qualcosa pubblicheremo di certo entro breve tempo. Qui c'è tanto ma tanto lavoro sotterraneo, è tutto un cunicolo sotto i nostri piedi, sali con la terra e scendi con la torcia, a rischiarare le tenebre. A vegliare i tesori ed il nuovo splendore.
I profumi ed il sole non vanno d'accordo. Non sono mai andati d'accordo. Sin dal fiore il nostro compito è ringraziare in fretta la luce,
che dà la vita per prendere l'essenza di ogni cosa e portare nella tenebra uterina che preserva la vita fino a nuova fioritura, a nuovo sbocciare nella goccia di profumo, o nella sua vaporizzazione.
Quindi proseguiremo nel nostro da fare intraterrestre, con voce mite dialogheremo ancora ed ancora con le molecole aromatiche, nel loro precipuo linguaggio. Con più severo cipiglio e ben diversa partecipazione, proseguiremo in chiaro alla dissezione di "profumi" come cavie, nello svolgersi pirotecnico, ironico e didattico di un esame dopo un esame.


*è un termine troppo angusto, che cambieremo perché non corretto.

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0