...CONTENTI?

giovedì 19 dicembre 2013

Consigli per gli acquisti, Natale 2013. Profumi IN PRODUZIONE.

La nostra protesta contro il grigiore e la monotonia della profumeria contemporanea nasce dall'esame meticoloso svolto in questi ultimi anni, fino allo sfinimento delle nostre risorse fisiche, mentali ed economiche.
Nei negozi la curva della qualità è discendente e non accenna a risollevarsi, dal 2009 si osserva uno scadimento


terribile che si manifesta con le "novità" più idiote che mente umana possa concepire, e con le frenetiche riformulazioni che sembrano dettate dal terrore dei produttori di rimetterci anche solo una frazione di centesimo di euro.
Quello che faremo noi è quello che proporremo a tutti voi di fare, per il vostro bene e per quello della profumeria di domani.
Non abbiamo nessuno sponsor, lo ricordiamo a tutti. E si capirà meglio da quello che seguirà.
Ora.
Che cosa noi compreremmo, se non avessimo in casa nessun profumo, tra quelli oggi in produzione?
Abbiamo cercato un solo nome. Perché vogliamo che le vendite calino, bisogna dare il segnale a tutti mainstream e nicchia! Riformulate e ci prendete per il culo, dicendo no, è sempre lo stesso, un paio di enormi p****!
Quindi, invitiamo tutti a NON comprare niente fino al 6 gennaio. Cercate di posticipare ogni regalo acquistato che il settore possa registrate come punto a favore, cioè niente profumi in negozio fino a dopo le feste.
Tranne uno.
Mitsouko di Guerlain.







Jicky 2.0 ha quasi un anno e mezzo. In questi 18 mesi abbiamo reiteratamente spinto molti di voi a provare questo ottimo profumo (ottimo in ogni salsa, EDT, EDP e Parfum), che non era però tenuto in assortimento da molte catene di profumerie celebri, e da molti negozianti piccolini. 
Molti di voi hanno cercato Mitsouko proprio (e giustamente) perchè lo diceva Jicky 2.0.
E alla fine hanno costretto molti punti vendita a fare spazio al piccolo Guerlain in scatola dorata 50 ml 75 ml. Sono aumentate le vendite, è un fatto. Guerlain lo sa. Sephora lo sa, Douglas lo sa, la Maria lo sa, e noi lo sappiamo.
Molti di voi lo hanno "scoperto" grazie ai post di questo Blog.
Tutti si sono detti contenti o euforici, perché l'abbiamo consigliato a maschi e femmine, perché quello non è un profumo da donna!
L'unico profumo da provare e comprare nei negozi per Natale o la Befana, è Mitsouko.
Vogliamo che tutti possano goderne della splendida forma di questa riformulazione, che ancora si ostina a contenere muschio di quercia natural contro la volontà dell'IFRA.
Se in profumeria vi dicono, spiacenti non ce l'abbiamo, girate i tacchi e cambiate profumeria, abbiamo un paio di profumerie già aggiornate al nuovo trend quasi in ogni città d'Italia.
Milano, Bologna, Roma, hanno un mare di negozi con i flaconi che vi aspettano.
Vi diranno, è per la mamma? Rispondete no è per me! 
Se vi dicono è da signora se siete giovani ragazze o è da donna se siete ragazzi o uomini, rispondete: lo indossava Charlie Chaplin, e non c'è esperto di profumi di X sesso che non lo indossi con massimo godimento. Dite Jicky 2.0 ha detto che è UNISEX. 
Se qualcuno insistesse ancora magari proponendovi una cartina tagliata male irrorata di qualche merda di oggi, dategli un pugno in faccia e cambiate negozio, senza scusarvi: legittima difesa.
Mandiamo un segnale a Guerlain, su Shalimar ci sono notizie contrastanti, sembra ci siano in giro riformulati molto deludenti che non siamo ancora in grado di identificare da dati esteriori.
E comunque, dobbiamo mostrare loro che qui abbiamo ragionato sul pezzo migliore della casa e che produrremo maggiori vendite di quante lor ne faranno con i milioni di euro spesi in campagne pubblicitarie più o meno falliche (rif. ultimo spot Shalimar) e fallimentari. 
Noi se in casa non avessimo più un solo profumo, domani usciremmo per andare da ******* o alla prima profumeria e chiedere Mitsouko, se non ce l'hai vaff******, potevi svegliarti prima di riempirti la bottega di vetracci pieni fuffa! 
Ciao, vado a cercare il mio Mitsouko!
Soprattutto i ragazzi vadano sicuri, abbiamo ricevuto 30-40 email negli ultimi mesi di lettori pieni di contentezza perché avevano seguito il nostro consiglio trovandosi con poca spesa tra le mani un profumo che vale quanto la nicchia, tutta la nicchia.
Mitsouko, coraggio andate e predicate il verbo.
Il nostro guadagno sarà pari a... zero.
Ma almeno avremo educato quel mare di cialtroni che sfornano profumi di *****!

Se non vi dovesse piacere? Comprate vintage, o profumi fuori produzione. Quello che è in produzione va rigettato, respinto, almeno fino al 6 gennaio prossimo, poi come sempre fate quello che vi pare...

Potrebbe interessarti il post liberato oggi 18 12 2013::


Bois d'Armenie Guerlain for men. ATTO II.


25 commenti:

  1. Mitsouko è veramente un profumo straordinario ancora uguale alla fragranza degli anni 60 ... Lo confermano persone che lo usavano all'epoca! Peró che peccato non vedere nella vostra eccezione fra i contemporanei il mio amato egoiste ... Peccato! E ancora più peccato rendersi conto che la Profumeria è morta... Ad averlo saputo mi sarei fatto una bella scorta di tante fragranze così da non aver bisogno di nessun acquisto (di merda) per il resto della mia vita... E invece mi trovo contornato da profumi assurdi ... L'ultima novità nella nicchia è l'odore di piscio!! Per esempio musc ravageur di malle... Oppure onda di vero che ha avuto un evoluzione sulla mia pelle vomitevole come urina!!! Mi è toccato lavarni ... Giuro che non sto scherzando... Vabbè continuo la mia ricerca di vintage (ne ho già abbastanza :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@lo.

      Egoiste? è morto nel 1995, non è tra i contemporanei perché è una Stella, ma del vintage come saprai, un Egoiste pre 1995 vale 5 Egoiste 1995-2005 e dieci Egoiste attuali.
      Come riconoscerli? La scritta EDT, Lotion Apres Rasage o Deodorant SOPRA il marchio CHANEL e non come dal 1995 sotto.
      Oggi in profumeria aromachemicals come paradisamide, basi pompelmo e note lattoniche danno molto peggio che il piscio, danno, specialmente i femminili, l'odore del vomito sul marciapiedi nella mezza stagione o in quella calda quando ti evapora in faccia, tra idee di fiori inesistenti...
      Ma Mitsouko è un nostro orgoglio, è tornato in assortimento in qualche centinaio di punti vendita proprio grazie al Blog, e alle continue richieste di nostri lettori che hanno spinto i responsabili dei negozi a ordinarli e a ricollocarli tra i più recenti Guerlain.
      Allora abbiamo fatto 30 vogliamo il 31 quando non già la lode.
      Perché è un segno, e perché Mitsouko lo merita. Tra le altre cose non costa un *****...
      Per tutti i nostri amici accattoni che per vestirsi qualche migliaio di euro l'anno lo spendono ma per profumarsi vanno a cercare la m**** nel cestone delle offerte, o gli affari d'annata online nelle località più torride del sud del nostro paese, sud bellissimo, ma privo dei requisiti minimi per garantire la bontà di profumi con decenni sulle spalle, terra assolata: generosi quei pomodori ma da buttare quei profumi.

      J!

      Jicky 2.0

      Elimina
  2. mitsouko lo uso da anni lo possiedo sia in edt che edp e il mio signature perfume in assoluto e devo dire uno dei migliori profumi di tutti i tempi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un applauso!

      Ma alternalo al Captain Molyneux o al Patou Pour Homme, se sei etero.
      Se sei gay, alternalo al Captain Molyneux o al Patou Pour Homme.
      Se stati prendendo i voti alternalo al Captain Molyneux o al Patou Pour Homme.
      Quindi ascolta e osserva i progressi, dentro di te e fuori di te.

      J!

      Elimina
  3. Tutto vero. Qualche mese fa, per divulgare il verbo di Jicky, .sono andato in un grande magazzino di Milano, ho chiesto Mitsouko e mi hanno (a mia insaputa) rifilato il refil.tempo dopo,
    entro con mia figlia in un negozio di una grossa catena di profumeria, ci avviciniamo allo scaffale Guerlaine, sto per profumare la ragazza, ma interviene prontamente la commessa dicendo:"è da vecchia" e cercando di spingerci verso altre vetrine.
    Approfittando di un attimo di distrazione della commessa siamo fuggiti. È bello sapere che esistono ancora profumi buoni nella grande distribuzione. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah, che belle le commesse nei negozi, spendono più tempo a truccarsi che a fissare gli scaffali tra i quali fanno i 3 mesi di prova, poi trovi la commessa di 19 anni, che ti trova Angel da vecchia, trova... se lo trova, non sa com'è fatto ma a naso lo riconosce perché lo usava la madre... Noi in profumeria ci divertiamo a intortare la commessa facendole provare i profumi che non conosce, a volte la portiamo in cassa sotto ipnosi, si invertono i ruoli.
      Anche le Converse All Stars erano da vecchi e sfigatoni 5 anni fa, l'anno scorso tutti i teen volevano le Converse. Quest'anno invece è di transizione, non esistono profumi vecchi. Solo profumi buoni e profumi meno buoni o pessimi.

      J!

      Elimina
  4. O sublimi creature, che dite della riformulazione de L'Heure Bleue?

    Vi bacio ovunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buona ancora, ma come Mitsouko ha un futuro traballante, abbiamo sentito Wasser: non sappiamo se sia più triste o più inca**ato per gli ordini che il gruppo L*** sta dando alle controllate, contenete dei costi e rientrare nei parametri IFRA...
      Regole sempre più a strangolo.

      Baci!

      J!

      Elimina
  5. Mi aggiungo alla lista mi sono regalato Mitsuko trovato in una profumeria che vende solo cose di trend, ma con mia grende sorpresa avevano un paio di Mitsuko. Ne ho acquistato un flacone.....beh assolutamente ottimo. Gurlain vi deve una percentuale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché, neanche una fialetta... :(

      J! Lieti della tua letizia.

      Elimina
    2. Da un lato sono in letizia, dall'altro ho abbassato notevolmente il mio conto corrente. Io seguo il vostro blog in maniera costante, tutti i giorni per la verità. Allora .....arso dal sacro fuoco della libidine profumatoria, mi sono regalato ultimamente anche Gold men di Amouage al quale facevo il filo da mesi: ancora una volta devo dire che, per me, è favoloso; certo non di facile portabilità ma assolutamente sensuale. Poi mi è venuta la febbre da Attar ne possiedo tre Shams al Doha, Homage, Molok. Poi ultimo ma sempre primo, M7, frutto di una transazione col vostro contatto nella hall della stazione di Padova a mò di spacciatori. Sono molto "letiziato" io acquistavo nel main stream ora sono passato all'esclusività ricercata con criterio. L'unica fregatura presa riguarda un Byredo
      due anni fa oramai. I miei preferiti rimangono Gold e gli Attar che dicono non produrranno più probabilmente. Gold mi sembra di avere capito che sia un over the top circonfuso di una certa sacralità, tanto che ne avete si parlato, ma non recensito precisamente. Ok ora non mi resta che continuare a cercare profumi validi ed eccezionali o bloccare il vostro sito sul mio pc per amore di conto in banca :) ma oramai sono Jicky dipendente...... e quindi non mi resta che augurarvi sinceramente un BUON ANNO

      Elimina
    3. H@lo Oliver60!
      Hai fatto acquisti molto giusti, la gioia che ti procurano oggi è poca cosa rispetto a quella che ti daranno tra 5 o 10 anni. Se li conserverai come di certo da buon lettore del blog ormai sai di doverli conservare, ti si spiegheranno in modi sempre più persuasivi con il passare del tempo. Sono felici investimenti, alla pari dei migliori investimenti. Sono tonici o farmaci per l'anima che col tempo non perdono efficacia, l'acquistano. L'armadietto dei profumi di casa più è pieno meglio ci sostiene. Se si evitano le trappole costose della nicchia, la creazioni del marketing contemporanee e gli errori del vintage si restringe il campo al perimetro di questo blog, che nelle nostre intenzioni dovrebbe accudire i lettori proteggendoli dagli errori o dai pericoli.

      Anche per te sia un Buon Anno, grazie.

      Jicky 2.0

      Elimina
  6. E' vero, ho 49 anni ed uso Mitsuko da vario tempo, e credo sia uno dei profumi migliori in assoluto. Adoro andare alla ricerca di vecchi profumi da vecchia signora in piccoli negozi in odor di chiusura perché e' li' -e non nelle mega profumerie piene di luci e marmi scintillanti- che si trova il VERO PROFUMO. Ho dei flaconi vecchissimi che per me sono come oro:RUMBA di Balenciaga , Madame Carven , DIORELLA , i vecchi Rochas, il vecchio VALENTINO (quello col tappo dorato),vecchi ATKINSON (Bizarre , Eleven ,ed altri).., e tanti altri. I profumi di oggi non valgono neanche un millesimo di quelli di un tempo , e molti sono soltanto una scopiazzatura pessima . Persino profumi diffusissimi quali Charlie, Eau Jeune , Eau Folle , ecc,. erano di gran lunga migliori di tante porcherie attuali che vengono spacciati come eccellenze ma che in realta' sono solo il risultato di furbissime campagne pubblicitarie , e che non valgono nulla. Se solo si fosse smesso di riformulare continuamente cio' che gia' esiste , ed è ottimo , si sarebbero evitate un sacco di fregature .>PER FAVORE,RIDATECI IL PROFUMO !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BELLO ;)
      J.

      PS
      I profumi da "vecchia" non esistono. Oggi le ragazze sui 14-16 definiscono da "vecchie" Angel di Mugler, perché lo associano alla mamma che ha quasi 60 anni o persino alla nonna. Ci è capitato con le stesse di osservare uno strano scintillio negli occhi, cos'è? Cos'è?
      E' (o era) un profumo... anni '70.
      C'è molto da faticare insomma,
      Jicky 2.0

      Elimina
  7. E' proprio così, quando sento uno dei miei adorati "vecchi" profumi , anche a me scintillano gli occhi ! Ricordo con grande tenerezza ed emozione un flacone di Tresor di oltre 20 anni fa che mi venne regalato per un'occasione importante :l' ho risentito da poco , e non è un'impressione se vi dico che è un'autentica patacca .Comunque, complimenti carissimi a tutti voi : oltre ad essere molto competenti ,siete sinceri e non asserviti a nessuno , e per questo vi seguo sempre con grande interesse. BRAVISSIMI!!!!!!!!!!!!!!!! CONTINUATE COSI'!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Natale 2014: tra tutti i classici Guerlain riformulati, vale la pena comprare altro che possa essere indossato da un uomo?

    RispondiElimina
  9. ...sì gli estratti dei classici (i parfum non gli eau de parfum) Guerlain li fa ancora abbastanza bene, Jicky, Shalimar, l'Heure Bleue.

    J.

    RispondiElimina
  10. Grazie..ora attendiamo nuove indicazioni su come arrivare alla vostra nuova creazione :)

    RispondiElimina
  11. Rileggendo questo vecchio post mi sono detto: 200 euro per un estratto di Jicky e uno di l'Heure Bleu attuali possono ancora valere? Li ho trovati in una profumeria che mi venderebbe 2 tester! Non si potrebbe ma visto il costo delle confezioni da sceicco farei lo stesso lo sforzo....che ne dite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tester attuali di concentrazione "parfum" Guerlain di Jicky (un profumo allo zibetto che ormai non contiene più zibetto) o l'Heure Bleu ri-ri-ri-ri-ri-riformulato non rivestono particolare interesse per nessuno, soprattutto se la richiesta è 200 euro. Una previsione semplice? Entro 5 anni la massa di invenduto dei profumi (attuali o correnti) Guerlain sarà tale... che? Guerlain è in difficoltà, ora russi e asiatici si sono ritirati, i prodotti correnti rimarranno a scaffale per almeno un decennio, le vendite nel nostro paese vanno malissimo, a quanto ne sappiamo. E ci dispiace per loro...

      J.

      Elimina
  12. Risposte
    1. Ci mancherebbe fossero pure usati, tester nuovi di due profumi che (attualmente) vendono solo se li spingono con gli elefanti... Saranno quelli senza tappo nel cubetto, right?

      Elimina
  13. Li lascio lì e provo tra dieci anni a prenderli con 20 euro....comunque si tratta di cubi in cartoncini bianchi stile " bomboniera da battesimo ".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah, that one in the tiny cube of 30. Sephora (in molti punti vendita) usa-va un parfum come quelli, cubetto, di Mitsouko, MA per vendere l'edt... e poi uno a casa diceva per forza ma... non è mica intenso e buono come quello però... Facevi notare alla commessa tester Parfum e prodotto toilette... Facce sconvolte... Tutto un boooh...
      Tempo al tempo, l'attualità è confusa non solo per chi compra ;) J.

      Elimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0