...CONTENTI?

martedì 21 luglio 2015

Così si scriva e si dica.


"senza se e senza ma" fa schifo! parla come hai sempre parlato.
"assolutamente" (assolutamente cosa?) evita sempre di riempire i discorsi di parole senza significato.
"punto" (dovrebbero dartene più di uno se lo usi a fine frase, è una chiusura idiota e magari prima hai detto una gran cagata, sai che figura)...
"week-end"...è come un colpo di karate qua, ma vaffan****! Dirai "fine settimana".
"nero" (non siamo negli "States", negro o nero? nessuno dei due t. è offensivo in sé, starai con la Letteratura, userai perciò il primo, e lascerai il "nero" a chi è incazzato "nero" o a chi è in lutto)
"lei"? E' ipocrita e fortunatamente fuori dal tempo, usa il tu ogni volta che puoi (il rispetto NON viene dall'utilizzo del "lei").
Titoli, in incipit, come "dottor, professor, etc" vanno evitati (è tra le altre cose, sempre contestabile il conferimento dei titoli), preferisci l'universale titolo di rispetto "signor" o "signora".
"migranti" (non sono rondini, se si fermano in Italia sono "immigrati")
"piuttosto che" (usalo il meno possibile, ricorda che non è una virgola)
"frocio" se chiami qualcuno "involtino"... evita, è offensivo.
"di colore", quale? non si può sentire che uno sia "di colore", evita l'espressione.
"dóccia", non "dòccia"! Cazzo!
"telèfono", non "teléfono" Cazzo!
I termini al maschile di uso neutro non andavano mai modificati, quindi poniamo argine a "sindaco" che non diventi "sindachessa" (che fa cagare)... Etc. Laura Boldrini? taccia.
"santo padre", non è né santo, né padre (se lo è lo ha nascosto bene), chiamalo "papa" (non ci viene il maiuscolo), ma preferiamo Signor + Cognome.
"presidente" (idem come sopra), se ti rivolgi a lui, Signor + Cognome. Se però devi leccare il culo allora cambia tutto... ma sei un leccaculo, ricordatelo.
"attimino" è morto, benissimo. Un perfetto "attimo" e siamo al prossimo.
"fitness club" cristo santo! Palestra! o Palestra con quel cazzo che c'è!
"happy hour" sappiamo manco cosa sia, ma fa schifo. Ah, no. Non beviamo.
"jogging" speriamo ti sloghi qualcosa, così impari a dire "corsa" o "corsetta"!
"femminicidio" primo non esiste come fenomeno, secondo è degradante perché una donna non è la "femmina" di un animale. Termine da evitare come la peste.
"pet-therapy" dimostrato scientificamente che con orsetti di pezza adatti, si fa di più e di meglio (guarigioni): se proprio devi, dirai "terapia con i cuccioli", espressione comprensibile ed anche molto più tenera.
"praticamente" meglio riempire il meno possibile di "aria fritta" i pensieri.
"gli ho detto" NO cazzo. Usa bene il pronome. Ai tuoi amici non "gli hai detto", ma "hai detto loro". Alla tua ragazza (se un maschio non è) non "gli hai detto" ma "le hai detto".
"sillage", ricordati che è praticamente una "scia" (4 lettere contro 7 e giocando in casa).

1 commento:

  1. Che dire....sei fantastico! (Parola che va subito al sodo e senza "sei" scritto a numero)!

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0