...CONTENTI?

lunedì 20 luglio 2015

20 luglio. Tanti Auguri Alessandro!

Ὅτι δὲ τοῦ χρωτὸς ἥδιστον ἀπέπνει καὶ τὸ στόμα κατεῖχεν εὐωδία καὶ τὴν σάρκα πᾶσαν, ὥστε πληροῦσθαι τοὺς χιτωνίσκους, ἀνέγνωμεν ἐν ὑπομνήμασιν Ἀριστοξενείοις". 

Cominciamo con una sberla dell'ultim'ora:
Samantha Cristoforetti, quella tipa che hanno mandato in orbita (e che noi avremmo affidato a ben altre mansioni in terra), ha ricevuto la medaglia di Cavaliere di Gran Croce dal Presidente della Repubblica, oggi.
Se la ficcasse nella topa! Ammesso che sia fornita dell'articolo... Si tolga l'acca dal nome, così non avrà il problema di capirne una! E la smetta di ridere come la ******** che è!
E' demenziale mandare gente in orbita, e caricare il nulla di significato, quando in terra manca l'essenziale per vivere alla gente comune. E' più facile che si estingua la vita sulla terra, che l'uomo colonizzi la Luna! Ma che cazzo buttano soldi a fare? Ah, non sono i loro, è vero...
Giocano con i soldi del popolo bue.
Ammiriamo molto di più chi svolge lavori utili agli altri, chi fa la calza, chi attacca bottone, chi ha una idea veramente buona, e soffriamo su chi da disoccupato steso sta, senza compatimento o un soldo da nessuno, e giace senza pace. E s'incazza... ma non reagisce.
La GIUSTIZIA non la fanno le leggi di piccoli uomini! Quello che dentro di noi è identificato come INGIUSTO, rimane schifosamente INGIUSTO. Indipendentemente dalle leggi scritte da chissà chi, dove, come, quando e per quali fini...
Nella bocca dell'uomo comune "giustizia" è come un rutto, non significa nulla, come "merito", non significa nulla (il merito non è misurabile, fa comodo a taluni credere che sia una specie di criterio razionale o scientifico di valutazione, ma non lo è per niente).
Viviamo giorni disordinati e ingiusti. Nello sgretolarsi di ogni certezza.
Vogliamo una generazione di incendiari, non si riporta l'ordine per vie "democratiche" (specialmente se pilotate dall'alto e quindi falsamente tali).
I giovani (e i meno giovani) si ubriacano e si drogano, piangono quando non sono in posa per Facebook, o non aggiornano più il profilo se nella notte se ne sono andati, e senza possibilità di ritorno.
Sono i suicidi di ogni giorno le VERE Stragi di Stato, non i flaconi, i borsellini e le bologne!
Perché il potere è nelle mani di gente elegante che guarda in su, come l'imbecille e non come il genio che scruta oltre le stelle!
Perché la scuola (che di massa dalla culla all'alloro più o meno risibile, non ha mai avuto grandi meriti) è una porcheria omologante tra il campo di concentramento e la latrina! Aristotele come precettore! O l'obbligo scolastico toglietelo! Il valore legale dei titoli di studio anche! Ma non vedete che ci sono corsi, o intere "università" che sfornano pericoli pubblici? Ma chi diavolo li vuole! Imparate a discriminare! Non è una malattia, è il senso critico, la vostra capacità di giudizio! Discriminare è un verbo nobile!
Ed ora i media, che sono controllati dalla solita gente, così in rete o alla TV passano cagate, astronauti del *****, politici da strapazzo, giornate della memoria, celebrazioni di stronzate infinite, natale, pasqua, primo maggio, capodanno, ma nessuno si cura di avere un popolo Felice, Sano, Forte!
La ricerca scientifica e medica non producono risultati minimamente utili. Indovinate il perché... Il ricercatore tipico cerca lo stipendio, e quando l'ha trovato... la sua ricerca è finita.
Non c'è cura al tumore diversa dalla meccanica chirurgia. Smettete di dare soldi a Telethon e ****** simili. Dove sono i risultati di tutte queste organizzazioni? Loro dicono, ma voi VERIFICATE! INORRIDITE con NOI!
La Caritas discrimina gli italiani e sfama gli stranieri, informatevi sulla umiliazioni che devono subire i nostri concittadini in difficoltà (senza ottenere in moltissimi casi nemmeno cibi scaduti, che vanno ai non-italiani)! Informatevi e scoprirete che è così e che non potete fidarvi. Non date pertanto un solo centesimo a nessun ente religioso od onlus, fate la carità com'è precetto di umanità prima che di religione, VOI direttamente a chi sapete averne bisogno, MAI per interposta persona.
Gli italiani non possono decidere del loro futuro. Non possono dire Sì o No, votano quando capita, poi s'inculano.
Il nostro paese non è un paese "libero". Siamo spiati e molestati dallo Stato, che fa leggi contro la circolazione delle idee perché i potenti vogliono un popolo stupido.
Ce n'è persino una che vieta la critica alla "costituzione", ma che paese è?
Siamo tutti stretti al guinzaglio di leggi violente e cretine e di forze oppressive e nemiche.
E i cittadini sono divisi, perciò sono più deboli.
Servirebbe ad un popolo siffatto, passivo, un Leader.
Ma renzi o salvini non sono leader, e sinceramente fatichiamo a trovarli "uomini" anche semplici. Grillo è andato a male, è cialtroneria applicata alla politica.
Non c'è nessun partito che esprima oggi un Leader efficace. Per fortuna non ci è capitato un coglione come Tsipras... Ce n'è capitato un'altro? Sempre di super-schifo ci è andata.
L'Italia è una passiva, e supplica un Uomo Forte. Ma nessuno risponde. Tutte viole mammole. Uomini e Donne vogliono un UOMO FORTE, ILLUMINATO, VOLITIVO.
Ma non vengono figli sani, no. Troppo accanimento contro le figure autorevoli ed autoritarie del secolo passato. La cura "globale" contro nazismo e fascismo ha ucciso anche il germe virile, che non è "macho", e nemmeno "etero" a dirla tutta. La POTENZA non ha una sola sessualità, le unisce tutte; pena l'essere parziali e limitati, pena l'essere troppo banalmente umani, il non essere POTENZA.
Alessandro Magno e Giulio Cesare erano nati di Luglio. In linea con gli storici accreditiamo il 20 luglio come giorno e mese di nascita di Alessandro e il 12 Luglio per Cesare. Certo, anni e contesti diversi. Notevole però il contesto "solare" delle due date...
Malinconia, perché l'Italia ed il mondo globalizzato, possono scordarsi un nuovo Cesare od un nuovo Alessandro.
Soprattutto fino a quando a scuola mostreranno esempi come quelli che si celebrano in questi giorni, o cristi impotenti appesi.
La "PACE" è un male. Nella "PACE" attuale stanno morendo più persone che durante una Guerra Mondiale combattuta con bombardamenti e fucili!
Appena inizia una guerra spariscono suicidi, malattie metaboliche, problemi cardiaci, precipita il numero dei morti per tumore (perché il sistema immunitario si rinforza per meglio combattere ma anche perché la gente non va più dai medici a farsi "curare" o "uccidere" come nel tedio di "pace").
Dio mandi un Salvatore che SALVI, non un altro falso profeta. 
O Dio mandi la FINE, in una GUERRA MERAVIGLIOSA e TOTALE.
Così sia.
Jicky 2.0

2 commenti:

  1. Wow... Senza parole! Finalmente una persona che scrive e sa scrivere di cose serie (oltre ai profumi si intende). Grande...come sempre

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.