...CONTENTI?

giovedì 31 luglio 2014

Roads, che mmm... 3 Recensioni.



Roads Luxury Groups è un tentativo della pronipote del fondatore di Ryanair di investire denaro di famiglia in settori diversi da quelli del "meraviglioso" (oooh) volo low cost.



2013: fanno film, che nessuno ricorderà; curano libri, che loro per primi non hanno letto e non leggeranno; fanno profumi, che non sanno fare... ma hanno quel che serve per fare quel vogliono, i soldi. 
E la sede fiscale giusta per fare anche caz**** roboanti senza troppi pensieri: l'Irlanda.
Li abbiamo provati tutti, abbiamo trattenuto la rabbia fino all'uscita dalla profumeria dei supplizi, fuori abbiamo ribaltato cassonetti, lanciato molotov, un inferno di impropèrie...


Roads, Bitter End.



4 commenti:

  1. ho provato anche io Bitter End, non sapevo neanche che fosse suo, l'ho valutato una mer*a e poi ho chiedendomi chi fossero questi ennesimi sfigati ho scoperto la natura del marchio. Se non altro si fanno riconoscere pure a naso, ma chi si compra sta roba? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H! Colin
      C'era una commessa in negozio, una di quelle delle lodi sperticate per tutto quel che è a scaffale, ebbene, gli è scappato, un "profumi senza onore"... una buona premessa per le vendite :) Li può comprare solo qualcuno che scegliesse un flacone col lancio dei dadi, non è roba che si compra con la testa o col naso, è roba che si compra per altre vie...
      Ma è meglio se non la si compra affatto ;) Poi è tutta roba che finirà nei ripostigli, come i bianca sottile, i laura rintronato, gli yurikeki e grass, i floriz, i go i trampoi, i che pena (li gòns), i ma va in mona di orio, gli oliva durbans, i pol baillamme, i forti coi forti deboli coi marmi, i mai 3 profumeurz a gaultier, i distendal... Per il resto è folle, perché il vero e più grande nemico di un marchio di nicchia e un altro marchio di nicchia (che non sia della stessa parrocchia ovviamente) ;) Jicky 2.0

      Elimina
  2. Dei profumi vi ho già scritto tempo fa altrove, quindi non mi ripeterò e non farò eco al lettore sopra. Tuttavia fatemi capire: mettendo piede in varie profumerie reali e frequentando piazze virtuali in cui i commercianti si affollano in numero superiore a quello dei possibili acquirenti, ho riscontrato che detti Roads (to nowhere) sono stati inseriti con disinvoltura... Perché, visto che non lasciano nemmeno adito al dubbio circa il loro valore materiale ed estetico? Si tratta di dilettantismo e ignoranza dei commercianti, di un investimento "leggero", di un cane pavloviano, o di che diamine?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H! Goldenswallow
      dipende dalle condizioni economiche proposte ai commercianti.
      Mediamente si sta sul 50/50 rispetto al prezzo di cartellino.
      Ci sono molti profumi invenduti e che nemmeno in Bulgaria erano spendibili che sono stati ritirati e riproposti a nuove profumerie coraggiose, aperte in questi mesi, che si sono riempite di monnezza. Perché lo hanno fatto?
      Migliori guadagni prospettati per singolo pezzo, 70/80% invece di 50% al commerciante sul vecchio listino. Con alcuni marchi italiani ci hanno confidato che è andata così. 20/30 euro costati al commerciante profumi da rivendere a 100.
      Ma molto dipende anche da un altra garanzia, che cioè il grossista il fornitore si assuma la responsabilità di riprendersi tutto l'invenduto senza oneri per il negoziante.
      Come dire, tienili lì e poi se non li vendi me li riprendo... Di questi tempi non c'è male.
      Perché ci sono anche aziende che non ritirano l'invenduto o meglio che lo ritirano astutamente: te lo dò a 50, non lo vendi, me lo riprendo ma non a 50 a 15 o a 20...
      Lì al commerciante passa l'appetito di solito...
      Chanel li riprende a costo inferiore i propri prodotti, ma c'è qualcuno che possa lamentarsi delle performance di vendita di Chanel?
      Politiche commerciali insomma.
      Teniamo presente che i commercianti non scelgono mai per piacere, ma per interesse: solo che poi devono inventarsi il contrario, non diranno mai "questa merda è incartata bene, ha un alto margine di guadagno e so che posso rifilarla a quella cogliona che mi viene a trovare con i tre carlini"... E si prede in depliant si legge e rilegge e si va d'intortamento... Palle tipo: agisce sulle emozioni, oppure è una formula segreta che risale al 1749, quando è banale e non c'era proprio nulla di interessante da dire. E' minimalista invece quando canta miseria dire beh... l'hanno fatto con due basi chimiche in croce.
      I Roads sono capricci, di chi li ha pensati. Dovevano "volare basso" e presentarli a 20 euro all'Acqua e Sapone, là sarebbero riusciti a vendere bene... sotto Natale con sconto 50%... a 10 euro l'uno.

      Jicky 2.0

      Elimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0