...CONTENTI?

mercoledì 9 gennaio 2013

Deodoranti per la casa, candele, bastoncini, potpourri e altre diavolerie, tra cattivo gusto e inquinamento ambientale.


Che cose orribili:


BRRRRRRRRRRR...




e che dire dei cimiteriali pot-pourri?




Profumare gli ambienti è un piccolo suicidio, e diciamo questo tralasciando i discorsi sulla tossicità di quasi tutti questi prodotti, per non dire tutti.
Significa azzerare ogni altra possibilità di ragionamento olfattivo.
Le candele, gli air wick del supermercato e quelli di nicchia, questi shanghai di bastoncini secchi chimici e schifosi, che fan tanto Morticia Addams con le rose:


 sono antipatici mostri, 
orrendi e fascisti (stordiscono la percezione olfattiva dominando le relative funzioni percettive di base anche in vastissimi spazi).



Non comprate deodoranti per la casa (o usateli solo in casi estremamente gravi e quando non vi siano soluzioni alternative), 
per favore: siate più intelligenti di chi li fabbrica e li vende!






6 commenti:

  1. Ma nemmeno i diffusori ad ultrasuoni per olii essenziali? E cosa ne pensi delle lampade che bruciano per catalisi tipo "Lampe Berger"?

    RispondiElimina
  2. Se uno ha la bronchite è una cosa, ma gli olii ess. diffusi in casa sono per principio azzeranti o perturbanti le facoltà olfattive, e quindi sconsigliabili.

    RispondiElimina
  3. Oh no! Nemmeno quelli!! Le mie certezze continuano a sgretolarsi...prima la distruzione di Encre Noir, poi quella parziale di Ten di Knize...ora nemmeno gli olii...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no dài, Ten Knize è buono ;)
      Certo che se in casa usi un diffusore di olii essenziali va osservato che questi si addizionano ad ogni altro odore percepibile negli ambienti. E con certi olii l'effetto è perturbante le funzioni olfattive anche molte ore dopo l'insufflaggio domestico.
      Ciao!
      J!

      Elimina
  4. Sì,hai perfettamente ragione, effettivamente alcuni olii rimangono "invischiati" nei turbinati (mi si passi il termine)!
    Per Ten Knize...fffiuuu, l'avevo appena comprato e subito dopo ho letto qui che la formulazione attuale risulta troppo sintetica (sarà per quello che sulla mia pelle non si scolla nemmeno a fine giornata) e che forse era da preferirsi Cuir De Russie e in primis, Antaeus.

    RispondiElimina
  5. ;)

    Eh, sì.

    Antaeus vintage su tutti. O, nelle formulazioni attuali, Cuir De Russie o Antaeus certo sono uno scalino sopra il corrente Knize Ten.

    J!

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0