...CONTENTI?

sabato 24 agosto 2013

AMBROX, AMBROXAN, AMBROFIX, AMBROCENIDE &... AMBERMAX!


Quali sono gli argomenti di cui discutono i produttori di aromi chimici e i loro segugi profumieri ( in-house perfumers) oggi?

Mercato, la crisi c'è per tutti ma il settore tiene complessivamente bene, la gente si profuma leggermente di meno ma si lava come prima, e si deodora parecchio...

Il profumiere fa tutto, candele, deodoranti per il c****, per gli armadi, detersivi vari, saponi, profumi, aromi per i preservativi, per gli yogurth, etc...


Cos'hanno in comune lo Yogurth Activia della Marcuzzi e il nuovo profumo di Hugo Boss?

A parte il far c***** il profumo del secondo e l'aroma del primo sono stati commissionati alla Givaudan (e suoi satelliti).

Nestlè e Danone sono clienti fissi della Givaudan.

Per ciò che più ci interessa e cioè i profumi tout court le cose si sono discusse su due filoni di ricerca, o due baguette: agrumi e muschi/ambre.





Agrumi: eliminare anche gli ultimi olii essenziali naturali deterpenizzati e defurocumarinizzati, decolorati e compagnia cantante, levarsi dalle palle agrumeti e distillatori, how?

Troppa roba che sa di lavapiatti Svelto, e allora i produttori lavorano alacremente su nuove molecole citriche e loro combinazioni e ne stanno ancora parlando...

Poi capitolo ambre muschio-legnose: l'Ambrox della Firmenich International SA, l'Ambroxan della Henkel AG e l'Ambrofix Givaudan sono i più venduti ambra base dell'ultimo decennio, ma?

C'è un nuovo piccolo imitatore della secrezione di capodoglio che si aggira guardingo, è l'Ambermax.

Duebendorf, Svizzera. Felix Flachsmann (che è un ricercatore capo alla Givaudan e se la tira di brutto), ha detto che stanno usando come captive l'Ambermax per avere un ingrediente esclusivo da inserire nei prodotti commissionati a loro.

Proviamo a tradurre una conversazione sull'argomento tenutasi qualche mese fa tra persone che non nomineremo:

"Abbiamo fatto sforzi sovrumani per avere questa roba (l'Ambermax) col c**** che lo passiamo a terzi, questa roba vale svariati milioni di euro. Teniamo l'esclusiva per noi, avremo vantaggi per i nostri profumieri e guadagni più alti perché contiamo su maggiori vendite in forza di questo materiale"...

"Stiamo scommettendo di guadagnare di più col captive, speriamo di non fare la figura dei fessi al momento delle verifiche sulle vendite"!

"Rispetto all'Ambrocenide della Symrise il nostro è più fico: Ambermax è più morbido e sensuale dell'Ambrocenide, il nostro è caldo e parimenti potente e secco... ghesbò"...

"4 anni* o più, se rende, due invece se facciamo cilecca"...

"Karanal per la testa e Ambermax 10% TEC per cuore e fondo, è fico ma chi c**** ci ammazza"?

In realtà secondo Jicky 2.0 tra ambrocenide e ambermax non c'è una grande differenza una volta inseriti in una formula, sono due potenti note ambrate secche molto vicine che hanno il vantaggio di costare relativamente meno dei materiali classici simili, e di essere molto ma molto più performanti (in diluizioni del 10%)!


*IFF e Firmenich di solito dopo 4 anni senza tante storie cedono (a pagamento) le molecole, Givaudan considera altre opzioni come allungamenti del periodo di esclusiva, decisi in base al rendimento, alla redditività delle nuove molecole e blend.

1 commento:

  1. Bell'articolo ;)
    Quante cose che si imparano da voi.
    Grazie.
    Ciao!

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0