...CONTENTI?

giovedì 22 agosto 2013

Kiton Men, andrà bene per i tedeschi...

1996

Kiton è un forzato a vivere, come dire, se non lo interrompi rimane...
E' sempre stato un profumo dall'apparenza e dallo svolgimento cheap, molto chimico.
 Muschio, salvia, bergamotto, limone, ananas, mughetto, viola, cedro e cumarina.
Troppi iononi con ananas e cumarina fanno virare costantemente l'accordo fougére verso quel che, di non digerito e rimesso.
E' un profumo rovinato, ricorda Iceberg Twice l'altro invendibile di quegli anni con lo stesso problema.
Più volte riformulato oggi appare ancora più sconclusionato di 20 anni fa.
Qualcuno lo compra? Piace ai tedeschi, crauti e salsiccia per colazione, senape nel latte...
Prezzo basso (ma non abbastanza basso perché per noi dovrebbe costare una ventina di euro e non di più) e flacone generoso da 125 ml.


Rating: ZERO-1/5

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0