...CONTENTI?

martedì 5 maggio 2015

Lucien Lelong, Indiscret...

Manifesto Indiscret Lucien Lelong 1956
Bottiglie anni '60 di Indiscret (1936), Jean Carles (in uno dei suoi giorni meno brillanti).
E' un profumo polveroso e legnoso con una nota chiodi di garofano molto forte. Ha reminiscenze con il fondo verde di Crepe de Chine, ma manca della perfezione di quest'ultimo: Indiscret è un non finito. I fiori sono un ammasso indistinto traviato dalla chimica. Evidenti i riferimenti alla costruzione di Fleurs de Rocailles di Caron (1933), La formula è stata decisamente cambiata troppe volte nel tempo, come se mancasse personalità al profumo, o gli si volesse negare di averne una.

E' stata rilanciata una perplessa versione di Indiscret negli anni '90, del tutto senza valore e di minimo appeal.

Il rating va a quanto abbiamo sperimentato del profumo, con particolare riferimento ai prodotti anni '50 e '60.


Rating: 2-2,5/5


Concludendo? Comprate -eventualmente- Fleurs de Rocaille di Caron (Fleurs de! NON il Fleur! che fa ***** perché è un'altra cosa voluta dagli attuali proprietari di Caron).

L'Indiscret by Lucien Lelong "Kitsch" Bottle Carillon 8 oz:









Testo Jicky 2.0 2014

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0