...CONTENTI?

giovedì 5 marzo 2015

Non è un delirio di Onnipotenza, è presa di coscienza della propia Potenza... Quando i Giganti sembrano Nani.

Variante propio anziché proprio (dal latino proprium ‘personale’), anticamente comune anche nella lingua scritta. Citazione boccaccesca:
"che s'io vedessi la propia persona", (Giovanni Boccaccio, Decameron, Nona giornata).

Va a finire che sganciamo la bomba...

Quando lo diciamo noi. I giochi finiscono per tutti, e su tutto il pianeta. Mai avremmo immaginato tanta potenza nelle nostre mani. OMISSIS. Giacomo! Non eravamo d'accordo per la fine di marzo?

Quando i Giganti sembrano Nani.


OMISSIS. Ma ci seguiranno SOLO gli eletti, non siamo venuti per salvare tutti. Ma si era già capito...
Giacomo, non è il momento cazzo!

Torna in bozza.



Bello il video, ma il resto va a OMISSIS!

Ho copiato il testo in word ma non te lo lascio e aspetta che anche XXXXXX legga la bozza, e vaffanculo. Filosofo! Hai il telefono spento!


Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0