...CONTENTI?

venerdì 24 agosto 2012

Il mughetto dove lo metto? Da Diorissimo a Jasminora. Tonfi o trionfi creativi?

Diorissimo è davvero un profumo magico?
Christian Dior adorava i mughetti, e anche i ragazzi sui 20 (e due per volta pare...), ma questo è un altro discorso...

Diorissimo è una faticata di prove fino alla versione definitiva del 1956 di Edmond Roudnitska.
La versione definitiva è del 56 ma Roudnitska in verità copiò allegramente.
Nella piramide ormai ci sono note chimiche in sovrannumero, riformulato come si deve ma con assenza totale di vero zibetto purtroppo...
Sì contiene molto indolo, infatti teme la luce diretta, a noi è servito un esperimento di due mesi al sole, l'indolo lo ha reso rossastro, profumo ancora buonissimo ma non più clear.
Ok, a parte i dispetti, non scherziamo: è un profumo che ha dei meriti.
Pare Lady Diana lo amasse molto (non è dimostrato), non lo dubitiamo, è un mughetto dignitoso, con note lillà.
Sulla pelle eccezionalmente non sono muschi nè ambre ma zibetto sintetico e legno di sandalo, è molto sensuale in effetti come dice chi poco sa ma cerca effetto speciale nel finale... "molto ben costruito".
Voto: 2,5-3/5
La nota che fece impazzire Edmond Roudnitska con le tante prove portate a Monsieur Dior, la nota mughetto in Diorissimo è un traguardo, il fiore imprendibile era finalmente nel flacone! Da allora è apparso in moltitudini di composizioni anche maschili, verde e celeste quasi di paradisiaco biancore, fior di campanelle. PALLE.
E' sorprendente la versione che ne dà Guerlain, nelle loro composizioni JP Guerlain e oggi Wasser, indugiano sulle potenzialità di raccordo tra le note fiorite della ricostruzione del "giglio della valle", il mughetto.

E' il superbo caso di Jasminora Guerlain, un profumo al gelsomino calabrese, un profumo delizioso (a cui vanno i massimi voti), dove la nuova guerlinade wasseriana muschiata sostiene e sospinge verso incredibili altezze l'originale gelsomino italico naturale con ricostruzioni di fresia e di mughetto, senza niente di indolico questa volta, ma con la stessa incredibile voglia di rubare alla magia della rugiada di maggio lo scampanellio del fiore portafortuna, per rendere le composizioni fiorite più vibranti di realismo e di vita.

4 commenti:

  1. Buongiorno.
    Secondo voi Diorissimo (formulazione attuale) lo può mettere un uomo di 40anni e un po, ancora molto molto giovanile, che punta a fare conquiste femminili (tra i 25/30anni)? e graditissimi commenti sulla formula in vendita ora maggio 2015

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o Teo.
      No, ti ferma di sicuro un camionista sui 50 di quelli col pelo dappertutto, e ti butta sullo Scania: viene percepito come femminile da tutti, test recente. Sconsigliato per lo scopo.
      J.

      Elimina
    2. gentile e preciso come sempre. dankeshen

      Elimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0