...CONTENTI?

sabato 26 aprile 2014

Vecchia signora? Un paio di co******.

Il garofano è vecchio o è giovane? La rosa è vecchia o è giovane?

Non esistono profumi da vecchia o da vecchio.

Ricorda che tua mamma, per tua figlia, è sua nonna!

Dire cose come "è un profumo per uomini di +25 o +40 o donne giovani, o donne anziane" è da plotone di esecuzione.

La moda in generale è ciclica. Ma in profumeria il termine moda è negativo: non esiste un trend creativo, non c'è un vero designer. Il trend in profumeria è solitamente pilotato, illusorio; e non è mai dettato da scelte estetiche. Ci sono da decenni ormai solo gli interessi economici dettati dai produttori dei materiali aromatici (vale per nicchia, vale per mainstream). E assecondare i loro interessi è da coglioni.

I "profumi" sono tutti UNISEX.

I "profumi" non hanno età.

Scuola superiore: ragazzo etero come tanti, magari stordito dalla pubblicità dem******* di Invictus.

Metti Parfum d'Hermes 1984 tutte le mattine: scuola, compiti a casa, un giro, internet e tv. A sera se hai voglia ti lavi altrimenti vai a letto, fa lo stesso: ti laverai quando t'andrà di farlo... Metti di nuovo Parfum d'Hermes, non dire cos'è: rispondi: un docciaschiuma, oppure dì che l'ha detto Jicky 2.0. Quando ti sarai fatto le migliori ragazze della tua scuola, quando le persone (compresi i tuoi insegnati) ti tratteranno con speciale rispetto, manda un messaggio, per dirci che il pharmakon (φάρμακον) ha funzionato.

I profumi si distinguono semmai in buoni e cattivi.

La tr*** di una blogger che parla de "la vecchia zia con quel vecchio profumo", dovrebbe invecchiare all'istante e pisciarsi addosso per imparare quanto cane sia per essersi espressa in quel modo così st*****! Noi toglieremmo tutti i titoli di studio a gente così cr*****!

Il co****** che millanta preparazione che non ha usando titoli che non ha e decide (brutto e st****), quale profumo sia da vecchio e quale da giovane, non merita altro che calci in c***.

Cos'è un vecchio? Ci sono uomini di 30 anni che ne dimostrano 50. E uomini di 50 che ne dimostrano 30.

Senza make up, di natura. Allora dovremmo dire questo profumo è adatto a chi ha un profilo genetico tale da...

Ma la verità è che sono tutte str******. Per suggerire un buon profumo, bisogna essere in grado di capire cosa sia un profumo e quando si verifichino condizioni di eccellenza.

Serve una enorme cultura universale, anche una laurea in chimica può essere utile (purché non sia una fotocopia a colori di una laurea vera).
Serve inoltre e certamente una vasta comprensione dell'essere umano, per poter decidere cosa sia giusto e cosa sia meno giusto.

Signori e straccioni (m/f più o meno ricchi, più o meno ben vestiti), noi studiamo la carne umana VIVENTE, e da anni!

E Chanel N°5, Sortilege di Le Galion, J'ai Osé di Guy Laroche, Crepe de Chine di Millot, Opium Pour Femme di YSL, Belami di Hermes, M7 di YSL, Pour Monsieur di Givenchy, andranno presto e bene a chiunque abbia un naso (e non sia un idi***). E' solo una questione di cultura del profumo, e di autorevolezza.

E in Italia e in Europa, queste due questioni significano Jicky 2.0, e nessun altro.

13 commenti:

  1. Ho amato questo blog dal primissimo giorno che ho avuto la fortuna di "incontrarlo"... oltre al discorso sul "profumo" si notano in filigrana nozioni sottilissime di tutto ( a parte la chimica )... si va dall'esoterismo più sublime alla storia del genere umano... dalla Kabbalà al cazzeggio più costruttivo... è un blog immenso per chi sa leggere e andare oltre "il velo delle cose"... chi scrive questo blog, poker di angeli ignoti, è un gigante di generosità... Il mio grazie non finirà mai... Gius.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o Gius,
      che vuol dire "a parte la chimica"?
      :/
      J.

      Elimina
    2. Nel senso che riguardo alla chimica siete superlativi, gli ultimi alchimisti... e quindi il mio " a parte" era nel senso che siete oltre qualsiasi giudizio...

      Elimina
    3. H@!o Gius!

      Richtig, vielen Dank UND eine Umarmung :)

      Ciao,
      Jicky 2.0

      Elimina
  2. Jicky è l'unico blog che leggo, e mi sento ispirato solo dalle vostre parole, adoro i vostri flash.
    Siete amici speciali, non dubitate mai di me, la mia fedeltà al vostro lavoro è TO TA LE.
    ;)
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o Andrea.

      Fai bene. Grazie della fedeltà, sai che è ben riposta.

      Jicky 2.0

      Elimina
  3. Bravo. A 16 anni rubavo opium a mia madre e chamade a mia nonna. E adesso mia nonna a 83 anni gira con quella mazzata di insolence, quando ha almeno una ventina di guerlain del secolo scorso... Dev'esserle partito il naso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi? quando un dice "è da vecchia/o" non dice niente di intelligente, però lo dice.
      Ci scrivono i blog e i libri da mandare direttamente ai remainders con stronzate come quelle che abbiamo additato. Ma questo è un altro pianeta. Ed abbiamo lettori a quanto pare di nobile retaggio...

      :) nonna e nipote sembrano avere nel tempo gusti buoni o buonissimi.

      Jicky 2.0

      Elimina
  4. Siiiiiiiiiiiii, Parfum D'Hermes bello ricco, pienotto. Quella bella roba che non ti può non piacere.
    Se un bambino sente quello e poi sente Bond o Creed, secondo voi quanto tempo di mette per capire cosa è meglio? Un paio di giorni e per meeee, butta via i Creed e i Bond....

    Vi odoro!

    Magica vostra :* mu mu mu!

    RispondiElimina
  5. Non ci credo! Sabato sono andata da douglas e ho visto nello scomparto più in alto dello scaffale il diorissimo, ho chiesto alla commessa se potevo sentirlo e lei mi dice " guarda che questo è un profumo da vecchia di sicuro l'hai sentito su tua nonna!" hahaahaha
    L'ho sentito e non mi piace, però sono rimasta impressionata dal profumo schietto di fiori sembrava di essere in un campo con i fiori veri in mano. Grazieee

    RispondiElimina
  6. Peccato che il diorissimo attuale sia la brutta copia del profumo del secolo scorso. Secondo me dior non ha fatto un gran lavoro di conservazione del proprio patrimonio di profumi storici (diversamente da chanel)

    RispondiElimina
  7. Purtroppo tutti hanno alterato vuoi volutamente vuoi obbligatoriamente, le fragranze originali. Ma la moda, vedi Guerlain con le balle sul "patrimoine". E poi hanno il trucco finale. L'Osmotheque che li "paracula": i ripesati che l'Osmotheque fa sentire alle fiere sono prodotti oggi da Chanel, Guerlain o Dior, non sono vintage come fanno a volte credere! E ti pare che Chanel perda tempo... quel che devi sentire oggi come profumo del 1921 non deve troppo discostarsi da ciò che oggi è vendita. Non vogliono deluderti. L'Osmotheque sa tutto, ma non è una istituzione seria o neutrale. Non esiste altro fine che vendere vendere e vendere. Del patrimonio, della bellezza e delle belle menate non gliene frega niente, la gente compra? ci crede? Ottimo, dicono.
    Che alcuni riformulati siano ancora interessanti è vero, ma i vintage ben conservati, e gli esami GCMS relativi al loro studio, dimostrano che i cambiamenti sono innumerevoli e talvolta enormi in 30 o 40 o 50 anni. Oggi la regola per le aziende è resistere col massimo profitto tra la crisi Lehman e la prossima crisi economica globale legata a nuove bolle e ardite speculazioni nell'alta finanza. Perché non fanno profumi che rimangano a scaffale per anni, fanno profumi che volino via in pochi mesi. Ma c'è di peggio? Oh, sì, dieci o cento bugie non sono in fondo una vita di bugie: ci sono le balle totali dei più infelicemente celebri tra i marchi di nicchia. J.

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0