...CONTENTI?

mercoledì 19 marzo 2014

TANTI SALUTI dall'ETIOPIA. Jicky 2.0 SPEDIZIONE 2014, Marzo 16-17-18-19-20-21-22-23. POST AGGIORNATO.





























31 commenti:

  1. Ciao Jickini,
    posso commentare?
    :*

    RispondiElimina
  2. A parte l'invidia..manco dall'Etiopia da luglio :(
    .. siete stati ad Axum?
    Li si trovano degli incensi da braciere che neanche a "Merkato" in Addis Abeba sono riuscito a trovare..
    Che bello..
    Vi invidio 2.0

    Mangiate un buon piatto di Doro Wot anche per me va..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o
      Due di noi sono là, non hanno sempre copertura per l'utilizzo di reti dati. Oggi sono arrivate diverse notizie e foto, le due qui sopra sono di stamattina, ma il resto lo avremo e sapremo al loro rientro in Italia. Alle 13 erano ad Axum. ;)
      J.

      Elimina
  3. incenso zibetto... e spruzzata di kastoro sullincenzo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o Jeriko.
      Niente castori tra Etiopia Somalia ed Eritrea, per quelli ci vuol il premesso dello Zio Zar Putin, Russia.
      J.

      Elimina
  4. Un qualche senso di disagio la foto della civetta africana dietro le sbarre me lo mette. Non sono un animalista (sebbene vegano) ma se si può sostituire la chimica alle sofferenze di qualche animaletto, bè... sono favorevole. E pazienza se il profumo non avrà quella profondità e spessore, preferisco mettermi addosso qualcosa di meno cruento.
    Love,
    F

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o F.
      Gli zibetti in gabbia mangiano in Etiopia meglio dei bambini, il muschio viene raccolto come una specie di sudore, di essudato schiumoso bianco, e l'animale non viene ferito. Ma trattato anzi alla fine della raccolta (ogni 7-10 giorni) con una crema lenitiva a base naturale.
      Gli zibetti liberi invece vengono presi in Africa e in Asia per farne arrosti.
      Cervi e balene vengono uccisi (l'ambra che galleggia in mezzo al mare è una mezza favola), ma gli zibetti no.
      L'allevamento richiede molta esperienza, il maschio dà un prodotto al top la femmina viene usata per fini riproduttivi e per mantenere in equilibrio le famigliole nelle gabbie.
      Gabbie che durante le notti invernali vengono riscaldate addirittura! Perché se lo zibetto ha freddo, o fame, se soffre e si ammala, non dà muschio.
      Tutto viene tenuto più pulito che in molte abitazioni, c'è molto rispetto per questi animali che sono probabilmente più intelligenti dei gatti.
      Pensa che molti allevatori non vogliono visitatori vicini alle gabbie o foto col flash per non spaventarli o stressarli.
      Quindi chi ama gli animali può andare sereno, in Italia ci sono anziani, malati e disoccupati trattati peggio!
      Jicky 2.0

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il messaggio "animalista" assurdo rimosso era "Unknown", non era firmato. Era tuo F.?

      Elimina
  6. Certo era mio, non era un messaggio né animalista né assurdo. Si tratta di un articolo molto ben documentato, quindi non capisco questo tipo di censura.
    Mi pare di capire che se qualcuno ha un'opinione diversa su qualche argomento viene tagliato. Un metodo che non condivido, ma il blog è vostro quindi fate come volete.
    F.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No CARO.
      Tu non sai nemmeno cosa hai pubblicato, lo sai che gli autori di quel testo NON sono scienziati, ricercatori o profumieri ma 2 animalisti idioti?
      Una pazza in menopausa con toxoplasmosi e gatto nel letto e un altro tizio con la stessa patologia psichiatrica.
      Quel testo affermava STRONZATE attribuendole ad Arctander, hai il libro? Perché non verifichi le cose prima di scriverle?
      Questo non è il forum di Acciumi dove si passa e si molla giù la prima cagata che scappa: quello che hai scritto era stupido, del tutto pretenzioso, e offensivo per noi che avremmo dovuto leggerlo e per te che proprio non resistevi all'idea di venire qui a farci la morale su cose che dimostri di NON conoscere con relativo disgustoso corollario di STRONZATE.
      Tu non hai espresso una opinione, e se anche fosse: questo NON è un forum, dio ce ne liberi. Qui le chiacchiere stanno a zero, barzellette va bene, ma stupidaggini no grazie.
      Per Jicky 2.0 l'UOMO è la CREATURA al CENTRO dell'UNIVERSO.
      A NOI interessano gli etiopi che soffrono, e che vivono in condizioni infinitamente peggiori di quelle degli zibetti degli ottimi allevamenti che frequentiamo da anni.
      Chi diavolo ti ha detto che in ETIOPIA le gabbie sono strette? Lo sai che se lo zibetto non è sano e sereno non produce muschio? Che per ridurre lo stress gli allevatori non permettono nemmeno i flash fotografici? Che durante le notti gelide gli animali vengono regolarmente riscaldati? Che se uno solo si ammala si rovina tutto e perciò lo si cura spendendo fior di soldi, che non si spendono nemmeno per i bambini di là? Gabbie!?
      A NOI interessano uomini e donne che ogni giorno vivono la prigionia di angusti appartamenti claustrofobici, di città orrorifiche, di leggi fasciste e di politiche del terrore che rendono la vita invivibile! Noi ci preoccupiamo dei giovani come noi che si suicidano per disperazione ogni giorno! Perché a molte persone manca il minimo perché la vita sia degna! In un contesto come il nostro gli animalisti andrebbero impiccati ai lampioni di strada perché sono maniaci nemici del bene comune, gente che parla col gatto e col cane, che se ne frega della sofferenza del prossimo e litiga coi vicini, dovrebbe stare in psichiatria non girare per le strade.
      Jicky 2.0

      Elimina
    2. Bravissimi! Gente che stà dietro ad un animale e non nota un 'umanità flagellata da malattie e fame! Questo è il regno dell'ipocrisia che fa rima con idiozia! WTutti voi di jicky! ( da millerighe)

      Elimina
    3. Grazie Vague!
      noi non sopportiamo le ingiustizie, è più forte del tornaconto personale, è vero che un gattino fa tenerezza, ma non siamo schiavi delle emozioni abbiamo o no un cervello?
      E allora come si può perdere la vita dietro a una bestia che campa 10 anni mangiando e cagando per niente? Gli animali sono luoghi di proiezione della psiche disturbata di moltissime persone, la gente crede che i cani pensino e parlino persino, c'è una mitologia folle attorno a questo fenomeno antisociale.
      C'è tanta infelicità tra gli esseri umani che altri essere umani potrebbero lenire con pochissima fatica, e non lo fanno. E a nostro avviso le persone più egoiste e spietate a casa... parlano col cane (che non li capisce più di altri quadrupedi perché sempre una bestia è).
      Gli animali non danno amore, lo tolgono. Ai propri padroni e alle persone che soffrono e delle quali pochi (nessuno) si curano.
      Alcuni animalisti citano Leonardo, uno che avrebbe squartato viva sua madre per vedere come pulsa un'arteria! Altri dimenticano che un gentile vegetariano, amante sensibile degli animali e delle piante (al punto da volere solo piante e fiori non recisi con radici interrate), un uomo buono insomma come vorrebbero esserlo certi amanti della natura e degli animali... si chiamava Adolf Hitler.
      L'UOMO* al CENTRO dell'UNIVERSO.
      Questo è Jicky 2.0

      *L'essere umano, specifichiamo perché manca solo la femminista che sclera e poi il circo è completo.

      Ma alla fine vi vogliamo bene anche se avete il babbo violento, la mamma zoccola e il fratello ladro! State tutti sereni!

      Elimina
  7. Ciao Amici.
    Sono fiero di esservi amico, mi sono quasi commosso leggendo il vostro ultimo commento, ma chi se ne frega degli animali! Negli ultimi due anni si sono suicidati qui nel vicentino almeno mille persone per la disoccupazione, le tasse, l'impossibilità di realizzare sogni come farsi una famiglia, tutto ostacolato dalla società e da questi politici criminali che se ne fregano della non dico felicità, della serenità delle persone! E i vecchi si vanno a far ammazzare in Svizzera, e c sono dei cretini che hanno tempo per criticare uno zibetto in gabbia, scusate ma io dico a questi critici, ma ci siete con le rotelline?
    Vale anche per la ricerca scientifica, ma insomma ma guardate che ormai se sperimentano su un poveretto che non ha soldi per vivere gli animalisti sono contenti! Perché si lasciano libere le cavie, o i cani. Io ormai se vedo uno col cane a guinzaglio lo odio, a parte che sporcano e abbaiano, ma insomma! E le scatolette?? Ma non è immorale tenere un animale in casa? Io penso che alle persone suicidiatesi negli ultimi anni nessuno ha dato il minimo aiuto! Non accetto animalisti, non li accetto, sono spregevoli ai miei occhi.
    Si è ucciso un ragazzo un mese fa perché non aveva un lavoro e non poteva nemmeno comprarsi una bicicletta!
    Chi ha un cane o un gatto ha dei soldi da buttare dovrebbe essere tassato, mille euro ad animale, sono beni superflui o di lusso, anzi sono atti contro la società.
    Scusate se mi sono dilungato, ma è un argomento che mi scandalizza, sono con voi e con le vostre parole di grandissima sensibilità.
    Sotto quella scorza tra di voi ci sono angeli, o forse lo siete tutti e 5.
    Ah e portate a casa resina e zibetto anche per me!
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o Andrea,
      non ci parlare di suicidi che non se ne può più...
      La soluzione politica che proponiamo è: un minimo di sopravvivenza, bollette, e cibo, nessuno extra, un minimo per vivere senza timore di finire per strada o di rimanere al buio per TUTTI, indipendentemente dal fatto che siano disoccupati, inoccupati, giovani o vecchi, un MINIMO civile.
      Pagato da chi il lavoro ce l'ha, da chi i soldi li ha.
      Il patto di solidarietà DEVE essere tra lavoratori e momentanei o eterni non lavoratori.
      La spinta a darsi da fare verrebbe lo stesso, perché le persone ridotte agli alimenti non avrebbero cmq il lusso a cui possono ambire i veri lavoratori, o i ricchi a vario titolo.
      Le multe dovrebbero essere propozionali al reddito, è assurdo un eccesso di velocità a 100 sia per il medico che guadagna 10 mila al mese che per lo studente con le pezze al culo e la macchina scassata, allora 200 euro al chirurgo e 10 euro allo studente pezzente.
      Quanto agli animali domestici, in città godono pure di parchi solo per loro, e non pagano i proprietari tasse di proprietà, questo è vergognoso.
      Hai ragione su tasse simili a quelle per il lusso per chi possiede animali, magari in condominio, cose da matti...
      Nell'Islam non si tengono animali in casa.
      Viene voglia di farsi islamici.
      La toxoplasmosi altera l'equilibrio psichico delle persone, i gatti sono botti di toxoplasma, quando la gente capirà che cani e gatti devono restare fuori dalla porta di casa, il mondo sarà molto meno stupido.
      J.

      Elimina
  8. @ Unknown F.
    L. S**** with L***** R. (curati dalla socia di L. S*** tale G***) sono 2 troie e un pampalugo, animalisti vegani che producono profumetti della serva con cazzo di materiale da due soldi, e cavalcano la moda vegana. E' OVVIO che cerchino fin su sui lampadari CAZZATE per suffragare le lor posizioni col sito pieno di cazzo di gatti! Ci sei? E' OVVIO! Lo compri tu un profumo di quelle idiote? Compralo e poi ci sai dire che cagata è. Il tuo secondo assalto che non pubblichiamo per non distrarre e per non pubblicizzare questa povera gente ignorante facitrice di cagate, fa riferimento a una ipotesi di raccolta dello zibetto alternativa, e allora?
    Vai tu a correre dietro a galline e fagiani se invece di tenerli nelle gabbie li lasciamo liberi nei campi? Quando lo vedi un uovo, o un petto alla piastra così? Mai. E se questo è quello che vuoi, bene ma con i polli e i fagiani tuoi!
    Ma ti rendi conto che citi una ricerca di 3 studenti etiopi di una Università dalla quale non esce nemmeno gente capace di disinfettare un foruncolo!?
    E con studi a migliaia sui materiali naturali noi dovremmo perdere (e lo abbiamo perso grazie a te) tempo per leggere l'idea di 3 coglioni etiopi che invece di zappare i campi fanno i ricercatori del menga?
    Ci ricordano tanto i nostrani ricercatori, altra categoria di buffoni incompetenti buoni solo a trovare quello che cercano, lo stipendio!
    Ci sono fattorie improvvisate tenute malissimo, quei 3 coglioni avranno visitato quelle.
    C'è gente che taglia lo zibetto con grasso di palma, con merda di bambino, con additivi di sintesi, polpa di banana...
    Poi ci sono i NOSTRI allevatori, quelli che stimiamo, che sono ostacolati da recenti leggi che sono FORZATE dai soldi delle multinazionali!
    QUANTO GODONO alla IFF quando sentono cazzate come le tue!
    Per noi lo z. è quello che l'animale secerne e non la ricostruzione stupida di una azienda del CARTELLO!
    Tu hai mai sentito zibetto vero contro zibetto sinetitico?
    (...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che il responsabile dei naturali della Fir. ha l'anello al naso, cioè ne sa molto meno di noi?
      MOLTO MENO! Abbiamo 30 email che potrebbero/dovrebbero farlo licenziare!
      Tu non capisci, noi non possiamo perdere tempo con le virgole!
      Dobbiamo fare tutto o non faremo niente! Non ci interessa un cazzo di sofismi che distraggono dal vero obiettivo. Be sure, gli zibetti spariranno solo quando non serviranno più.
      Li faranno sparire la politica della chimica e del synth food, non certo gli allevatori!
      Lo z. noi lo accumuliamo in campioni per annata come i migliori vini, il mondo è ignobile, il mondo è IGNORANTE! Leggete un nostro post con la musichetta e non vi sembra serio come un pezzo del MIT sol perché non presentiamo i nostri titoli, le nostre fonti, e le nostre risorse?
      Cazzi vostri, di noi ci si DEVE fidare o si SMAMMA.
      Jicky 2.0 non può esporsi troppo. Non possiamo dire tutto quello stiamo facendo, e non possiamo lasciare troppe tracce, sono 3 anni che lavoriamo con gli etiopi! E venivamo a dirlo 3 anni fa? Lo diciamo ora perché le leggi là sono cambiate.
      Torneremo in autunno in Afghanistan, c'è un materiale speciale anche là.
      Se lo diciamo ci esibiamo per avere dispetti o furti, meglio dire niente.
      Sei vegano, problema tuo, vivrai 200 anni di sicuro, se non morirai prima.
      Steve Jobs lo conosci di sicuro, sai di cosa è morto? DI FRUTTA.
      Se Steve Jobs avesse mangiato polpette di gatto arrosto due volte al giorno e niente frutta, sarebbe ancora tra noi. Oh, senti questi? Pazzi, e invece i pazzi sono quelli che mangiano la frutta non potendola mangiare!
      Se lo spieghiamo pubblicizziamo materiale che a noi è costato anni di vita, anni di ricerca.
      Spiace, ma certe cose si prendono così o si lasciano, e a noi non ce ne può fregare di meno di chi ci lascia perché trova che noi si sia troppo autoreferenziali, ti abbiamo spiegato che per trovare le carezze asinine si deve andare tra gli asini, noi qui di asini non ne alleviamo.
      L'essudato di zibetto era tesoro della Regina di Saba, il muschio di zibetto ha avvolto la regale figura di Re Salomone. E citato nell'AT, e garbava sommamente al Profeta (pace e benedizioni su di lui), nel medioevo era tenuto in grande considerazione per potenzialità sbalorditive di tipo medico, e ne abbiamo anche scritto, impara a decriptare i messaggi non in chiaro: per noi già solo questo basta e avanza.
      Un floreale senza zibetto è morto.
      Non possiamo citare i passi latini che abbiamo scovato lo scorso anno in un testo molto raro e prezioso di proto-profumeria, è il solito discorso, non c'è di essi la minima traccia in tutto il web, e noi cosa dovremmo dare via anche i diamanti, accontentatevi dell'oro, è tutto gratis.
      Al bar non vi danno nemmeno un bicchiere d'acqua se state morendo di sete!
      Non fare l'ingrato, sbocchina avidamente questa grande minchia!
      Fallo con gratitudine.
      J.

      Elimina
  9. La verità ai più non piace, come lo specchio alle persone brutte. (Cit.)

    Continuate cosi "yene fikir" Jicky..la verità è come un fuoco..quando arriva in mezzo alla folla crea scompliglio e brucia qualche barba..ma cauterizza ed illumina..
    Il vostro oro è gratis ma io vi cito sempre nelle mie preghiere..
    Lo so che questo non è un forum ma volevo dire al signor F. che se non è mai stato in Etiopia non può affermare che le gabbie ed i sistemi di allevamento li in Africa Orientale non sono sicuramente come qui in Europa alludendo la solita superiorità eurocentrista del piffero..
    Hýbris .... sei pieno di Hýbris e purtroppo sei in buona compagnia..ma sono pronto a scommettere che tu caro F. in Etiopia non ci sei mai stato..

    Ewideshallu cari Jicky!


    "La scimmia non vede il proprio sedere,
    ma ride vedendo quello delle altre scimmie."
    (proverbio oromo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppa grazia.
      In Etiopia la gente fatica a pagarsi un disinfettante e non ha soldi per piccola e grande chirurgia e c'è chi tra tante foto vede solo un frame con uno zibetto sanissimo in una gabbia di legno?
      E' notizia di oggi che in Italia una persona su due è infelice.
      Sarebbe il caso di puntare a dare felicità agli infelici e non di perdere tempo, perché è tempo perso veramente, dietro lo spazio ristretto di un pollo in batteria o la gabbia di legno di uno zibetto se non è grande come la savana...
      Al mattino ci si deve alzare cercando modi per essere felici e per per alzare non diciamo la felicità generale ma almeno la serenità dei nostri simili.
      E non ci vengano a dire che un cane è un nostro simile...
      Gli animali si rispettano, non c'è motivo per far del male per il male a nessun essere vivente. Ma noi stiamo male quando vediamo in TV servizi cretini di "amici degli animali" che per difendere un cavallo mandano in galera un uomo...
      La vita di un animale non vale mai quella di un uomo.
      Chi sostiene e pratica il contrario andrebbe temuto e controllato dalle questure.
      Anche l'ultimo papa, che è un demagogo formidabile, ha sbagliato trasmettendo messaggi superficiali, modaioli e ruffiani di amore per gli animali che sono in palese contrasto con gli insegnamenti biblici.
      Noi preferiamo salutare gli anziani per strada e dar loro più di una parola di coraggio, che fare i complimenti ai cani appena pettinati al guinzaglio di persone alienate.
      C'è talmente tanta stupidità nel mondo che ormai c'è gente che vorrebbe vegetariani anche lupi e orsi...
      Dio ci liberi dalle idiozie e ci protegga.
      J.

      Elimina
  10. uè cari,
    io ho mollato una mia morosa perchè si è comprata il cane !
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H@!o
      e non sei il solo...
      Nella vita frenetica di oggi, col poco tempo che c'è, se in una coppia c'è l'elemento che toglie all'altro attenzioni per riempire i piatti di casa di peli di cane o di gatto, meglio lasciare...
      J.

      Elimina
  11. nono non era un fatto di attenzioni.
    mi stava proprio sul ca**o il cane come entità e per il principio dei vasi comunicanti, mi è iniziata a stare sul ca77o anche lei
    ma queste sono altre storie altri mondi, altri orgasmi ;-))
    bravi, ciao da vr.

    RispondiElimina
  12. NUOVO POST! NON TESTATO SUGLI ANIMALI (PECCATO NON SIA POSSIBILE)...
    qui (copia e incolla): http://blog.libero.it/guerlinade/12700180.html

    RispondiElimina
  13. Qui ETIOPIA, tornati ad Addis nel pomeriggio di oggi, carichi come cammelli. Si prepara la carovana per il ritorno, non fate troppi guai. Inviate foto per il Blog, fare selezione.

    (Ethiopian caravan/convoy of Jicky 2.0).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Restiamo giù ancora, oggi mercato domani fattoria D. Abbiamo una guida nuova che anche i briganti rispettano, possiamo andare dappertutto, prolunghiamo di 3 giorni la spedizione.

      (Ethiopian caravan/convoy of Jicky 2.0).

      Elimina
  14. Lalaibela vi è piaciuta?
    Buon rientro ;)

    RispondiElimina
  15. Lalibela è un Vaticano senza lo smalto, ammirevole.

    (Ethiopian caravan/convoy of Jicky 2.0).

    RispondiElimina
  16. Giuro che vorrei esser li da voi all'arrivo della carovana.. Altro che i 3 Magi.. ;)

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0