...CONTENTI?

mercoledì 25 novembre 2015

MMV (Mars Meets ♀). Jickiel®. Haute Parfumerie à Venise.

"Nous transformons l'utopie en réalité, 
lorsque nous concevons parfums parfaits". 

(Jickiel®. Haute Parfumerie à Venise).


Quello che cercava di conservare il profumo dei fiori di caprifoglio della siepe dell'asilo chiudendoli in una scatolina. Quello che metteva petali e petali di rosa nell'alcool sbagliato perché la maestra... non aveva spiegato bene il procedimento. Quello che solo fissava la mamma, che pigiava lamponi per farne un profumatissimo liquore, che solo gli adulti potevano bere. Quello della gita scolastica a Grasse, dove sembrava non esserci altro che... o limone o lavanda... 
Ognuno di noi autori del Blog sin da bambino ha provato a catturare l'essenza delle cose, poi a giocare con gli oli essenziali. E poi ancora con i primi materiali seri. Ma qual è il primo profumo che possiamo attribuirci, che abbia avuto un progetto serio, una formula, una riproducibilità e soprattutto un minimo commercio? E' del nostro "vècio" (per il vantaggio anagrafico), la prima posizione, il primo profumo che possiamo attribuirci è una creazione del 2005. C'erano in quella formula solo 3 aromachemicals (tanta manna averli trovati a quel tempo, senza aver dovuto passare per le rogne delle dogane), alcuni oli essenziali (bergamotto, yuzu, lime e sandalo) e un curiosissimo estratto di foglie di violetta che aveva prodotto lui. L'idea gli venne perché i suoi nonni coltivavano violette per fare canditi e sciroppi con i fiori, e rimanevano tantissime foglie... 


Avendo letto del ruolo della parte basale del fiore, nell'impartire ai profumi una raffinata nota verde, leggermente floreale, elaborò diversi buoni estratti. Ottenne anche un enfleurage di fiori di violetta resistentissimo all'ossidazione, merito di grasso animale purificato particolarmente stabile. Tutto questo lavorìo, sostenuto da una felice intuizione, facevano del nostro primissimo profumo qualcosa strutturalmente originale, e molto piacevole. Era stato battezzato con un nome pessimo... Così tra noi era confidenzialmente note come "quello del 2005" o semplicemente "2005". 
Riordinando le idee, per Jickiel, ci siamo accorti che quel progetto era straordinariamente attuale, aveva grandi qualità di fascinazione e molti punti di forza. E poi, la sommatoria delle cifre isolate di 2005 dà 7. Scritto in numeri romani dà MMV, tre segni grafici di "vittoria". Abbiamo letto queste ed altre coincidenze significative come dei messaggi da una dimensione incantata "altra", come dei suggerimenti da un "altrove" amico. 

Perché non sviluppare "2005" con le nuove abilità compositive e tecniche? Detto, fatto. 
Le formule che abbiamo sperimentato? Tante, circa 60-80, prima di arrivare a quella definitiva.


MMV è diventato Mars Meets Venus, solo un pomeriggio di qualche mese fa... Fino a quel momento lo sviluppo di MMV era per noi Moon Mars Venus. C'era un "pianeta" di troppo: il satellite terrestre. Dato che desideravamo celebrare un incontro tra due aspetti eterici, tra due pianeti, due polarità (tradizionalmente Marte rappresenta il principio maschile e Venere quello femminile), niente era meglio che fonderli, e vegliare sul frutto prodigioso della loro unione. Marte e Venere sono stati oggetto di numerosissime rappresentazioni in epoca rinascimentale e neoclassica, le carni dei due amanti sembrano le versioni mature di un soggetto analogo ma acerbo, il "Cupido e Psiche". Omettiamo di riferire quanto attiene all'esoterismo, e passiamo rapidi dalla decisione della forma, alla sua trasposizione in fine creazione olfattiva.


★ MMV - Mars Meets Venus

Naturali estratti Jickiel di zibetto, castoreum, muschio di cervo, ambra grigia, sono di cardinale importanza in ogni nostra creazione. In MMV sono presenti nelle proporzioni utili ad esaltare i pregi frizzanti delle note dominanti e ad enfatizzare l'eco armonica della composizione, dal suo sorgere al suo tramontare.

Ecco alcuni dei materiali impiegati:

Yuzu (Japan) oe
Bergamotto oe 
Mandarino verde oe
Lime oe
Limone oe
Petitgrain oe
Citrus Paradisi oe 
Orange Flower Water Abs. (Robertet).
X
Galbano oe 
Ambra (Grisalva, Cetalox, Ambroxan, Amber Xtreme, X)
Patchouli
Legno di cedro oe
Violetta foglie abs. (Firmenich, Robertet).
Violetta fiori. Enfleurage (Jickiel).
Osmanthus abs
Boronia (Megastigma Flower, Tasmania) abs
Cardamomo oe 
Lentisco. Mastice greco. oe
Assoluta di Tè abs
Attar di Ambra Grigia in oe di Sandalo indiano
Iris (collezione estrazioni, abs/co2)
Gelsomino Sambac abs
Menta (collezione estrazioni)
Mate deco abs. 
Bourgeon de Cassis abs
Oakmoss abs
Sandalo Mysore oe
Irone Alpha
Rosa Bianca abs
Angelica oe
Muschi (Auratouch, Silvanone Supra, Auranone, Ambrettolide, Muscone, Iso-Muscone, X)
Captive (2).
X

Come abbiamo già fatto con △⊙▷, e con ☉ (SOL) - Iris Veneziana, non tutti gli ingredienti vengono indicati, a tutela della formula. Utilizziamo la "X" come uno squarcio grafico, che può rappresentare 1 come 20 o 30 ingredienti non svelati.

"Nous transformons l'utopie en réalité, lorsque nous concevons parfums parfaits". Jickiel®
MMV è la nostra risposta ai profumi agrumati, freschi, sportivi, dinamici. Ci siamo sempre detti, non è possibile che i profumi frizzanti e tonificanti, destinati soprattutto agli uomini, siano sempre ridotti alla miseria di composizioni da supermercato; dai sopportabili "sport" Dior, Chanel, Guerlain, fino agli orrendi "pasticciacci brutti" Luna Rossa, Invictus, Aventus, caratterizzati quest'ultimi dall'utilizzo di materiali super cheap (chimica da due soldi), e da un cretinismo progettuale squalificante.

Se gli antenati di Giacomo hanno inventato l'Acqua di Colonia, noi siamo qui per aggiornare quell'idea, secondo criteri di massima innovazione e lusso estremo.

MMV è due profumi. E' Marte ma è anche Venere! Sembrerà impossibile, ma il profumo che si ammira nel primo tempo ha la capacità di rivoluzionarsi nel secondo tempo. L'apertura è ossigenante (perché ai naturali si aggiunge l'effetto di due molecole captive straordinariamente eteree), esperidata, freschissima e asciutta, ma dopo qualche ora riconoscerete l'incredibile morbidezza dell'assoluta di iris, lo scintillare di accenni di fruttati di fiori molto ma molto rari (naturali champaca, osmanthus, boronia; ricostruiti buddleja, x). La solennità del legno di sandalo, del bois de rose, del legno di cedro. Un muschio di zibetto* pulitissimo, delizioso come la pelle nuda della più tenera amante, fa da contraltare ad un cuoio soavissimo ottenuto unicamente da castoreum naturale dolce*, senza i soliti catrami o quinoline, o il castoreum IFF che sa di carne cruda e becchini.

Abbiamo piegato tutto al candore dell'unione tra due divinità che, in quanto tali sono incorruttibili, terse, eterne. L'esordio è siderale, euforizzante e tonificante, lo sviluppo è rivoluzionario (it turns and turns) e variopinto, lunghissima ed elegante è la persistenza.

*M. di zibetto "rettificato", reso pulitissimo e ugualmente magico e seducente grazie a nuovi sistemi di lavorazione del materiale grezzo. Sappiamo solo noi come si fa!

* ripulito dalle note "selvatiche" e "tanniche" grazie a una reazione chimica indotta da un altro materiale naturale, al termine di procedimento molto lungo (circa 2-3 anni).


Disponibile in due concentrazioni, EDT o EDP, 35 ml Spray. 

Fino al 7 dicembre, trattamento specialissimo per chi ha il △⊙▷ (GOD).

Contatti: jicky2.0@gmail.com

2 commenti:

  1. Ciao Jicky! Lo sto apprezzando sempre di più. M.M.V. è un profumo agli steroidi, appena lo indosso mi tonifica, mi dà energia. Poi ha un cuore grande, le note come dire, di centro? durano e cambiano continuamente, è come uno spettacolo continuo di fuochi d'artificio nel cielo. E la delicatezza delle note di fondo è inestimabile, fresco, legnoso, pulito ed erotico. Ho dimenticato in un cassetto Floris, Creed e Chanel. La mia ragazza raccomanda di usarlo sempre. Se mantengo il lavoro, uno sconticino? Ve ne chiederò un formato maxxxi. Grandi, la vostra sì che è Arte!!! E presto voglio sentire gli altri ;) Ciauz!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo atteso forse o così pare, che il tuo naso ringraziasse te per le nostre creazioni che hai saggiamente deciso di fare tue, per ringraziarti del commento ;)
      Love. J.

      Elimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0