...CONTENTI?

lunedì 25 marzo 2013

TUTTO ZIBETTO. CIVET MUSK, (PROJECT JICKY).

Effetti del muschio di zibetto sul sistema nervoso centrale.

Il muschio di zibetto, la secrezione della ghiandola perianale del famoso animaletto è stata testata in laboratorio in dosi che vanno dai 100 agli 800 mg / Kg con riferimento agli effetti sul sistema nervoso nel topo. Ha  prodotto un considerevole potenziamento dell'effetto ipnotico del pentobarbital, debole attività analgesica e una interessante attività anticonvulsiva e antiepilettica.
Nessun effetto ipotermico nei topi o antipiretico nei ratti febbrili.
Nessun segno di tossicità o interazione durante la somministrazione ai topi di anfetamine.
Negli studi specifici, con assunzione del muschio di zibetto per via orale, non si sono osservati nei topi segni di tossicità in dosi fino a 800 mg per Kg.

(CDRS Pharmacological Unit, Department of Pharmacology, Medical College, Trivandrum - 695 011, India).




A noi lo zibetto naturale piace

in questi anni abbiamo investito molto nella ricerca di questo materiale, questo è molto importante perché la sofisticazione è all'ordine del giorno, con ingredienti da taglio anche molto pericolosi, non neghiamo di aver buttato diverso materiale anche solo minimamente sospetto. 
Solo il rapporto continuato con i produttori più seri, una visita ad Addis Abeba nel 2011, controlli di laboratorio e molta esperienza ci hanno permesso di eccellere nella conoscenza di questo straordinario materiale caro alla Storia dell'Umanità dagli inizi dei tempi (qualcuno ricorderà, ça va sans dire, Salomone e la Regina di Saba). 
Secondo gli esperimenti che stiamo conducendo da anni, con 9 diversi campioni di muschio di zibetto GRADE 1 (TOP GRADE) e oltre 30 diversi estratti, questo materiale rivela importanti caratteristiche rilassanti. Nella femmina umana appare più sedativo (e/o afrodisiaco), nel maschio più  tonificante (e perturbante). In nessun caso crea agitazione o ansia. 
Le persone che lo percepiscono come sgradevole se puro sono invece affascinate dalla sua diluizione nei profumi, appare poi molto importante la suggestione psicologica dovuta all'eventuale shock dall'incontro col raw & pure civet musk.
E' sempre bene evitare scandali olfattivi che possano pregiudicare future "soddisfazioni"...
L'ingrediente genuino in profumeria è molto efficace, migliora il realismo e la tridimensionalità dei fiori ad esempio, e crea tensioni di grande magnetismo tra altre note, gourmand o pulite, muschiate o ambrate.
Per molti anni ci hanno raccontato del suo ruolo di fissativo, non è vero. Se avessero voluto un fissativo avrebbero potuto optare per molti altri ingredienti grassi, la verità era ed è che il muschio di zibetto di alta qualità e non tagliato da materiale inerte è un ingrediente fondamentale alla riuscita di molti grandi profumi.
Oggi viene evitato per fare contenti alcuni decer****** igno*****, gli animalisti.
Gli zibetti vengono trattati in Etiopia come dei piccoli principi, vivono in un comfort superiore a quello in cui vive la gente comune. Cibo, supporto medico, e riscaldamento nelle serate più fredde.
Ma nel mondo della profumeria occidentale ormai detto ingrediente è scomparso, nel 99% dei profumi là fuori* ormai è presente sempre e solo una ricostruzione, uno zibetto sintetico che somiglia poco al materiale originale e non ha quasi mai effetti sul sistema nervoso degli esseri umani o degli animali (topi, cani, gatti, cavalli).
Nello zibetto non c'è solo quell'acido grasso chetonifero detto civetone, infatti non vai da nessuna parte se pure trovi e impieghi civetone in sua sostituzione. Ci sono altre molecole interessantissime delle quali riparleremo appena avremo finito nuovi esperimenti. E approfondito nuovi studi.
Nel frattempo attenzione, ci sono un sacco di venditori disonesti, e persino in Etiopia ormai ci sono venditori di muschio di zibetto che non allevano gli zibetti e non usano il vero materiale. La crisi economica è arrivata anche là, dove le sofisticazioni erano spudoratamente praticate già negli anni '60 (leggi Arctander sull'argomento).

Chanel l'ha definitivamente estromesso dalle formule dei propri profumi nel 1998 sostituendolo con un replacer chimico, solo per far contenti quei dem**** senza dio degli animalisti.

1 commento:

  1. Ciao Jicky 2.0,
    quando hai tempo puoi indicarmi/ci quaclche buon capolavoro allo zibetto?
    Leus - Roma

    RispondiElimina

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0