...CONTENTI?

mercoledì 30 gennaio 2019

JICKIEL®. Only for Pure Pleasure Seeker.



Signore e Signori…

Grazie infinite per le mille belle email: che succede (panico), dove siete (preoccupazione), io che non vivo più di un'ora senza te (amore), etc (messaggi bellissimi). Abbiamo risposto a molti di voi, ma non è detto noi si riesca a rispondere a tutti i messaggi ricevuti. Quindi in questo post, abbracciandovi uno per uno, cercheremo di aggiornarvi dando risposte alle domande più frequenti. Più quello che, al nostro solito, la spontaneità ci suggerirà di scrivere.

Abbiamo finito di spedire pacchetti per gli ordini ricevuti fino a fine 2018, solo il 20 gennaio 2019, 10 giorni fa. 79 spedizioni, per oltre un centinaio di creazioni Jickiel®. E' stato molto bello ma anche molto faticoso. Nel corso del 2018 abbiamo lavorato veramente troppo, e non vi abbiamo spiegato bene in quali e quante vie, ma veramente abbiamo lavorato al di là delle nostre forze e ci siamo accorti già a dicembre che stavamo chi più chi meno, per stramazzare al suolo come ricorderete era già successo 2 anni fa. E in verità vi fu un evento di eccessivo stress che riguardò in incipit uno solo di noi, ma in analogia di consunzione psicofisica già nel 2013...

Quindi abbiamo faticato a scrivere. E abbiamo scritto poco anche per attirare meno richieste, meno ordini. Di meglio, a gennaio, sebbene vi fossero una marea di post pronti ad occupare il mese, non abbiamo pubblicato niente per paura di ricevere altri ordini. Abbiamo confidato nel potere sedativo del silenzio. Bizzarria? Eh, oh… 

Non c'è stato un solo giorno di riposo "vero" perché siamo troppo curiosi, appassionati ed industriosi per fissare il soffitto. Ma la diminuzione degli impegni è stata funzionale al recupero delle forze perdute. Ogni giorno che Dio manda in terra, ragioniamo tra di noi di materie prime, profumi, e quel che gira loro attorno. Creiamo nuovi accordi e sperimentiamo cose nuove, nella tensione continua verso la perfezione. Verso l'irraggiungibile. Non sopportiamo i rivali. Ed è vero che non ne abbiamo, ma vorremmo anche non averne mai. Per questo fingiamo che qualcuno ci corra dietro. Per correre di più e arrivare così lontano, da bruciare il tempo ed anticipare persino il futuro.

Siamo molto soddisfatti del successo raggiunto e siamo enormemente felici che la vostra soddisfazione sia totale, entusiastica e stratosferica. Il livello di gradimento delle creazioni Jickiel® registra una soddisfazione (2018 e aggiornamenti del mese corrente) del 99,5%. Abbiamo uno 0,5% di insoddisfatti, e la cosa è antifisiologica, perché il livello fisiologico di eterni insoddisfatti ci dicono sia attorno al 7-15%. Quindi noi siamo così bravi da dare soddisfazione anche ai rompicoglioni per natura (magari sublimandone l'indole perversa nella superiore bellezza)? o il nostro Dio misericordioso ce ne ha liberati strada facendo? Sia come sia, la cosa è enormemente gratificante, perché amiamo molto tutti voi, anche i rompicoglioni che non abbiamo il piacere di conteggiare nel radioso esercito dei chiarissimi cercatori del piacere puro, i nostri fedelissimi. Il vostro entusiasmo ci gratifica e rende forte come l'acciaio la nostra alleanza e rinvigorente ed affettuosa la nostra amicizia.



L'Ame de Parfum GOD non conosce sosta, viene richiesto regolarmente dal 2014. Feedback strepitosi, ne faremo un post. Roba da pelle d'oca, roba fortissima. Grande GOD. 

Straordinaria la performance di Djed! Tra la metà di dicembre e la fine dell'anno abbiamo finito il primo lotto. Da febbraio sarà disponibile il secondo lotto. E' piaciuto moltissimo. Veramente nuovo rispetto ai nostri lavori precedenti, siamo felici che sia stato capito ed apprezzato in modo tanto robusto. Ottimo anche l'altro lancio, quello più misterioso alcuni di voi hanno detto, il "Lettre Rose" Griselda. Voluto, disegnato e realizzato da Griselda in collaborazione con Jickiel®, il Featuring dei Featuring. Qualcosa di irripetibile e superlativo. Questa collaborazione per noi è molto importante, "Lettre Rose" ci ha preso 14 mesi. E' bellissimo e procura vera felicità, Griselda per noi non è una donna adorabile, non è una signora tanto geniale quanto anziana, una nonna di una dolcezza infinita; per noi è una divinità. E cerchiamo di trattarla proprio così. Come una divinità. Si capisce che le vogliamo un bene enorme.

Griselda ringrazia tutti per le parole gentili e l'apprezzamento. Lunedì sera ci ha chiesto di comunicarvelo. Vediamo in futuro, ma a Dio piacendo, potremmo pubblicare dei video messaggi. Siamo iperprotettivi. Ma valuteremo per il meglio, con la prudenza di sempre.

Sol (Iris Veneziana), il più sconvolgente, pieno, ricco, esclusivo, tra i profumi irisati che siano mai stati creati, strapiace. E la formula corrente è minacciosamente più ricca nella più bella, costosa ed irripetibile qualità di iris assoluta, e trae nuova energia dalle recenti acquisizioni "cromatiche" e "tecniche" che ne fanno un capolavoro da ogni punto di vista.

Ottimo Dorje, a dicembre il più richiesto. Con Chypre 100 ben saldo nell'Olimpo. Benissimo Cuir d'Or. Più in generale bene tutti, a parte i più freschi, per ovvietà stagionale e di gusto della media dei nostri "pure pleasure seekers".

Bimbo ha finito, la tesi. Si laurea. Così mettiamo la parola fine alla fase finale dell'indottrinamento, la fine al processo educativo… Sapete una cosa? Se potessimo tornare indietro? Giacomo ha detto, che per lui l'università è stata la più grande perdita di tempo della sua vita. E che del suo 110 (e lode), si vergogna. Perché non è niente che una persona superiore debba esibire. E la pensiamo tutti così. Abbiamo fatto contente la nostre famiglie più o meno sgangherate, ma è carta straccia.

1OU lavora (anche se si annoia), per l'Azienda che gli dà lavoro. Ma lavora anche per Noi (e se stesso) in Noi. 

L'attuale formazione è veramente coesa, siamo molto uniti e molto legati gli uni agli altri.

Abbiamo un mare, ma che mare… Un Oceano! Di cose straordinarie, sappiamo tutti di tutti. I profumi che tra qualche mese alcuni marchi di nicchia lanceranno (anche perché abbiamo schifosamente collaborato alla loro realizzazione un anno fa).

Abbiamo incontrato (a volte lavorato con/per ed a volte approfittato) tutti i più grandi profumieri francesi (per nascita o adozione) in servizio e in pensione, e sapete cosa? Abbiamo il number one. Il nostro preferito. E'. Christopher Sheldrake. E' bravo, forse troppo timido e umile. E' facile volergli bene, un uomo molto generoso. Gli Chanel li ha fatti quasi tutti lui […]. Lutens ha una chierica grande, invece Sheldrake è bianco neve, ma li ha tutti. I capelli, chissenefrega direte? Eh, ma vederli assieme era uno spasso. Sembra una coppia di nonnini gay. Wasser è troppo lunatico. Oggi è da uova e domani è da latte. Da Almairac si impara invece nel silenzio perché parla poco, ma in laboratorio si muove come un pianista in estasi. Un uomo-un tuono è il vecchio Gerard Anthony (quello di Azzaro Pour Homme, 1978), con lui bisogna usare molta prudenza, salta da niente, ma è carismatico, molto capace e molto intelligente. Poi tra i grandi vecchi c'è molta gente capace, ma vi è l'abitudine di eclissarsi col pensionamento, è molto triste come scelta. Ah, Ellena! Una vecchia stronza. Non è difficile incontrarlo, ma non è entusiasmante come si può immaginare stante la notorietà del personaggio. Ha delle fissazioni tutte sue, non è piacevole lavorare con lui (dicono), ormai fa quasi solo consulenze. Per il resto, c'è tanta gente sopravvalutata, soprattutto le donne in profumeria oggi, abbiamo aneddoti da morire dal ridere… Poi ci sono profumieri suini. Demachy pensavamo fosse frou frou, invece è a occhio l'unico profumiere veramente etero al 100% in tutta Parigi. Ma non ha gusto, non è molto intelligente, è sopravvalutato. E' furbo. Non riesce a leggere il bello, ha un gusto per il trash involontario. Nel suo studio ci sono i quadri più imbarazzanti, brutti e insulsi, che il denaro (speso male) possa comprare. E' distratto […] insomma. Boh, a noi sembra un profumiere veramente mediocre. I profumieri sulla quarantina e sotto la quarantina sono acerbi, non c'è molto da imparare da loro ma vale per ciò che noi siamo, non in generale. Se una persona sa niente, va bene anche quel coglione di Kurkdjian. Che all'inutile Isipca viene chiamato per tenere dei corsi nientologici superlativi, quando fa ciao con la manina e se ne va, sai di avere perso il tempo che ti ha preso. Anche se a lezione c'eravamo visti, e non abita lontano da dove abito, io quando lo vedo me ne frego, fingo di non riconoscerlo e non ci salutiamo. Tanto mò ho finito. Vale niente. Ah, tra addetti ai lavori il falsone ha un soprannome che dice tutto "Courtisan": cortigiano.

Abbiamo un Istituto di Ricerca tutto nostro, l'affitto va anche bene, è di favore. 



Abbiamo cercato di brevettare un paio di cosette, ma è stato uno stress enorme e avendo incontrato problemi formali nell'iter per la registrazione teniamo le cose ancora sospese. 

Collaborazioni ufficiali con le Università mai più perché vogliono tutto per la gloria, della quale non dispongono, quindi vadano a farsi inculare. Le Università sono piene di ladri sia in Francia che in Italia, facciamo per contro nostro. Quando ti fottono il lavoro di anni di sperimentazione e ricerca viene altro che l'esaurimento nervoso. Cose sgradevoli. Cmq peggio per loro, abbiamo per le mani roba tosta e tremenda. Roba potente. 

Durante il 2018 abbiamo speso solo per Jickiel® 38.770 euro circa. Purtroppo non siamo rientrati interamente delle spese, ma abbiamo costruito un arsenale formidabile con attrezzatura top. E pazienza, tanto non abbiamo debiti con nessuno. Non avevamo fiato per suonare i tamburelli, chi ha capito che nessuno offre più lusso e qualità di quella che offriamo noi, si è accomodato ed ha fatto bene: ha premiato se stesso, perché le nostre creazioni sono esperienze intellettualmente ed olfattivamente impareggiabili, benefiche ed esaltanti. Lo dicono centinaia di persone in Italia, in Europa e nel Mondo. 

Profumi in commercio. Hanno interrotto la produzione di parecchi profumi e profumetti, alcuni dei quali non erano malaccio. Sarà per fare posto alle corbellerie 2019? Poveracci. Profumerie sempre più deserte, e vendite contrastate. 

Ma i committenti non mollano, spendono però sempre di meno, perché sono consapevoli del fallimento potenziale, anche per il 2019, a dispetto del mercato che non tira, la progettazione di nuove fragranze infatti non rallenta. Ma è una continua richiesta di lavori al risparmio totale, di questo passo si va verso il collasso. I profumi che usciranno nel 2019 e nel 2020 sono per quel che possiamo quotidianamente apprendere dai vari "cantieri", delle vere cagate, dei film dalla regia senza talento girati in bassa definizione.

Ne faremo recensioni di fuoco?

O non sarà invece meglio, ora che abbiamo cave di diamanti e miniere d'oro, lavorare al meglio delle nostre impareggiabili possibilità tecniche e compositive, in forza dei migliori e più rari materiali naturali e di sintesi, traendo linfa dal nostro stesso successo, alla creazione di nuovi gioielli olfattivi, di vero lusso, per Voi e per Noi, o cercatori (e cercatrici) del PURE PLEASURE?

E' giusto e doveroso, è quello che faremo.

Dal 2 febbraio 2019 tutto dovrebbe tornare ok, torniamo cioè dal parziale shutdown del Blog e accoglieremo le richieste per le creazioni Jickiel® e Griselda/Jickiel®, che nel mese di gennaio eravamo impossibilitati ad accogliere.

JICKIEL®. Only for Pure Pleasure Seeker!


Contatti: jicky2.0@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0