...CONTENTI?

mercoledì 15 marzo 2017

Prada Miu Miu, L’Eau Bù Bù...

2017, Givaudan/pseudo D. (la moglie che conta) Andrier.

Prada (Miu Miu) e Givaudan avanti tutta, nel burrone. Frescolino acre disseccante le nari, nome imbarazzante, flacone mioddio no. Mughettata givaudanosa con disperazione floreale, fa girare molecole con cui la multinazionale svizzera non ha avuto punto fortuna. Progetto non costoso. Prima ricezione del pubblico: pessima. Ciò è confortante...

Rating: MENO DI ZERO

È la cosa più orribile che abbia visto in vita mia.
(Dave, dopo aver visto il Blob inondare la sala cinematografica)...

Nessun commento:

Posta un commento

Nous sommes ici pour révérer l'affection que nous recevons, avec dévouement et engagement. Nous voulons accompagner les amis sur le chemin de la beauté avec les compétences et la loyauté qui nous différencient, dans un monde de menteurs et incompétents. Tempo da perdere con approfittatori e perditempo ne abbiamo sempre meno: francamente, non ne abbiamo più.

Possono commentare liberamente solo gli amici e sostenitori. I quali hanno accesso all'under-Blog ed ai contenuti più esclusivi, ricevono sempre risposta e hanno precedenza su tutti gli altri.

I messaggi contenenti link pubblicitari, o comunque non autorizzati, vengono eliminati da sistemi automatici.

J!cky 2.0

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.