...CONTENTI?

giovedì 29 agosto 2019

Comunicazione di servizio.


La spedizione di metà settimana salta; abbiamo ricevuto molti più ordini del solito, e i flaconi da preparare con cura sono parecchi, la prossima spedizione è prevista per lunedì, nella stessa giornata gli interessati riceveranno messaggio di avvenuta spedizione, numero di tracking, risposte ad eventuali quesiti rimasti in sospeso, etc. Siamo presi con le bombe, ci preme di fare tutto in tempi rapidi, ma soprattutto bene. Arriva roba grande! Baci e abbracci. J!CKY 2.0

AGGIORNAMENTO di Lunedì 2 Settembre 2019. 

Tutto perfetto secondo previsioni: tutti gli ordini in attesa di perfezionamento sono stati evasi nella mattinata odierna. Controlla l'email se attendevi specifiche relative alla tua spedizione ed eventuali altre informazioni/comunicazioni. Siamo un poco ubriachi dalla fatica e dalla stanchezza, mai visti tanti pacchetti in agosto... Altresì molto soddisfatti (e grati) di tutta questa fiducia esplosa sul finire del grande caldo. 

Siete tutti bellissimi! 

domenica 25 agosto 2019

L'angolino di foresta che brucia, alla faccia della nuova unità di misura dei "campi da calcio".


La foresta amazzonica non è il polmone del mondo. I polmoni del mondo, se uno li vuole proprio cercare, sono gli oceani, per produzione di ossigeno (plancton e non foglie). Non si capisce perché i media debbano sparare un mare di palle tutto il tempo. E perché la politica si pieghi alle bufale in questo modo sempre più insopportabile, per chi le cose le sa e non deve farsele spiegare da chi le falsifica o le inventa. Ah, sì rientra nell'agenda del cambiamento climatico causato dall'uomo, peccato che l'agenda sia piena di castronerie e falsità, anche peggiori di questa... Illogiche e scientificamente inammissibili perché indimostrabili. Ma si sa, che oggi contano più le gretine psicopatiche finte bambine in polifarmacoterapie sorrette da antipsicotici (17 anni vissuti alla pene di segugio) senza istruzione di base, che la ragione. Emmanuel (altro imbottito di psicofarmaci), lo scemo di Francia, ripete quello che legge sui giornali, slogan gretino e via... E gli fa comodo crederci per dare senso ai nuovi sensi di colpa occidentali, che diventano magicamente tasse di espiazione che aggiungono e non tolgono, peccati a questo mondo... Denaro facile (per colpe inesistenti). Ci sono già stati incendi devastanti nella famosa forestra pluviale negli ultimi 50 anni, ma non ricevendo la stessa copertura mediatica per la gente comune non accadeva niente. Bolsonaro chiede, ma perché solo quest'anno si chiedono sanzioni al Brasile per incendi che sono sempre accaduti? E poi si accorge di essere antipatico. Bolsonaro non ha acceso nessun fuoco, ma è colpevole a prescindere. Se al suo posto fosse rimasta l'accoppiata marxista Lula-Dilma Rousseff, probabilmente nessuno oggi romperebbe tanto il cazzo.
Oxford conferma le posizioni che alcuni di noi hanno assunto durante percorsi formativi che hanno incrociato l'argomento in sedi universitarie, ritenute al top della qualità didattica in Europa. La Foresta Amazzonica produce tanto ossigeno quanto ne distrugge. Dal punto di vista dello scambio in questione è ad impatto zero. Altro che 20%! La Nasa ha studiato bene la patta, tra anidride carbonica ed ossigeno. Nella migliore delle ipotesi, la foresta pluviale produce il seguente rapporto: anidride carbonica 1,7 vs ossigeno 2. Quindi l'apporto di ossigeno non è 2 ma al netto del consumo (per la putrefazione e degradazione della vegetazione nel ciclo di morte naturale) è (nella migliore delle ipotesi) 0,3 (altri studi davano il rapporto come detto 1 a 1). Il Professore di Scienza dell'Ecosistema presso l'Università di Oxford e membro della Royal Society (Accademia delle Scienza del Regno Unito) Y.S. Malhi, ieri l'altro, intervistato dalla BBC ha riferito i dati che abbiamo indicato, e ribadito che la Foresta Amazzonica assorbe praticamente tutto l'ossigeno che produce, e quindi è responsabile da sempre dello 0% dell'ossigeno che respiriamo. La foresta amazzonica però è una barriera, è umida, etc. E influenza il clima. Non è prevedibile con certezza come cambierebbero le precipitazioni, e le correnti termiche globali in caso di una sua ipotetica completa cancellazione. Sia ben chiaro comunque che questi incendi antipatici non sono una novità e che negli ultimi 50 anni (ad oggi), la foresta si è ridotta (è stata ridotta) del 15-20%. I tempi di ricrescita, di recupero dagli incendi sono compresi tra 20 e 40 anni. Le foreste non sono come i denti che mandano a mettere la protesi, le foreste (incredibile vero?) ricrescono! A parte il sorcio (capibara) mostrato a bordo strada da certi giornali (morto per l'impatto con un camion)... La F.A. è una interessante risorsa botanica e faunistica. Pertanto è bene proteggerla, ma spaventare i bimbiminchia di tutte le età convincendoli che quasi quasi si farà fatica a respirare senza un pezzettino del famoso "polmone non polmone", è veramente cretino e criminale (è procurato allarme). CMQ è proprio vero che fa più rumore l'albero che cade (o che brucia) che quello che cresce... Chi vi racconta mai, che la visione da satellite mostra il nord europa sempre più verde? Che le foreste nel nord europa sono incredibilmente aumentate nell'ultimo secolo? Da sole, senza piano di rimboscamento. I boschi, le aree disboscate, se le sono riprese. Come? Perché? Il male... ha fatto del bene, il carbon fossile era così efficiente, che non aveva più senso andare a far legna coi boschi. L'abbandono del taglio degli alberi, che principalmente venivano segati per produrre legna da ardere fu ridotta per le nuove fonti energetiche, così abbandonate... alè, verde e sempre più verde. Nessuno lo sa, perché non c'è interesse a dire che qualcosa di buono è accaduto e accade. Il verde europeo ha prodotto ossigeno e mancando della putrescenza delle torride foreste pluviali, ha prodotto molto più ossigeno di quanto ne abbia distrutto.  Sembra che respiriamo tutti dal buco del culo del sudamerica! Ah ah ah... che palle! Avanti... A proposito di buchi, e quello dell'ozono? Che si chiuse misteriosamente mandando a fare in c*** migliaia di studi "scientifici" e mettendo nell'imbarazzo organizzazioni raccattasoldi (e raccattapalle)? Ma si sa, c'è sempre un nuovo allarme ecologico... Il climate change, fra 20 anni, e forse meno, diventerà una barzelletta simile. Tutte le previsioni "scientifiche" che si diffondono col megafono sono solo bufale! Tra 20 anni il pianeta potrà essere: più caldo o più freddo. Di quel poco... che non farà la differenza tra il boh e il chissenefrega. Ma se un pericolo inesistente è ritenuto reale, ci si dispone a fare cose che in condizioni di non pericolo non si farebbero. E' così che si accettano e si accetteranno tasse, rivoluzioni tinte di verde ecologia, unicamente dirette da grandi potentati economici. La Green Economy (ma anche Greenpeace), se ha quel colore, principalmente lo deve alla tinta dei dollari, al fondo delle belle balle, l'unico verde che interessi agli organi di persuasione planetaria in mano ai globalisti, e a tutte le organizzazioni di "volontariato" (superprezzolato) del mondo...

Abbiamo qui una curiosità veramente gustosa, un libro di testo universitario merdaviglioso (non possiamo mostrarvi la copertina perché l'autore purtroppo è vivente, anzi con la pensione che prende è molto vivente), anni '90 che cita studi di uno scienziato russo, che sosteneva che l'enorme attività e numero di termiti attive nel sottobosco della foresta di cui si è detto (Amazzonica) fossero responsabili dell'emissione nell'atmosfera di gas devastanti... Quasi-quasi consigliava di disboscare l'intera foresta per salvare il pianeta! C'è gente che su quel libro si è laureata, e oggi insegna.

Alla fine degli anni '80 in moltissime facoltà ad indirizzo tecnico scientifico presso prestigiose università italiane gli studenti mandavano a memoria teorie "scientifiche" che ricordavano parecchio le puttanate che sparava Al Gore. Il nonno dei gretini. Si insegnava che i mari si sarebbero alzati così tanto nel 2000, che Venezia sarebbe stata cancellata, come le spiagge dello stivale. Anche per la subsidenza si dava per spacciata l'intera nota località balneare di Jesolo, in Veneto. Siamo nel 2020 e a Jesolo si chiedono continuamente concessioni edilizie per costruire ville sulle spiagge, che sono esattamente dov'erano negli anni '80. Ora nelle università si tengono corsi diversi, i professoroni che scrivevano puttanate negli anni '80 mangiano e bevono a casa sfogliando cataloghi di gioielleria, ma i nuovi coglioni in cattedra non deluderanno la fame di stronzate dei giovani sempre meno dotati di capacità analitiche e di senso critico. Giovani che sembrano provare un piacere orgasmico quando sentono di avere colpe per tutti i mali del mondo. O quando vivono la disabilità di netta pertinenza psichiatrica, che fa loro credere di potere o dovere salvare il pianeta, magari respirando di meno.

sabato 24 agosto 2019

JICKILEAKS: PARENTESI OMS e OPS! LA VERITA' SULLE MICRONANOPLASTICHE.


L'OMS (organizzazione politica prima che sanitaria) dice "servono nuovi studi, per capire le microplastiche". E' delusa, perché non hanno trovato pericolosità nelle stesse... Accidenti! Devono devono devono! DEVONO essere pericolosissime! Come la spaventiamo altrimenti la gente! Quando il global warming non stava in piedi l'hanno chiamato climate change, pensate che a febbraio al nord abbiamo mediamente 10 gradi mentre in luglio ne abbiamo quasi 40! E' un aumento percentuale terribile? Dove andremo a finire con un incremento delle temperature del 400% !? E' un pensiero gretino, eppure con stronzate di questa risma (e pure con molto meno) si può andare a incassare quella patacca che è ormai il premio nobel. Così ignobile che ormai c'è più onore a incassare quell'altro, l'Ignobel. Dalla potentissima azienda per la quale parte di noi autori lavora, leader nella ricerca e produzione di componenti fondamentali (profumeria fine, funzionale, cosmetica), facciamo uscire qualche leaks? Massì...

Ci sono studi interni, dei quali non possiamo dare dettagli perché non siamo autorizzati a diffondere più di quel che diremo e già quel che diremo potrebbe comportare rischi per noi... Chiari e criptici: le microplastiche, secondo una moltitudine di recentissimi studi molti dei quali non pubblici, tesi a tutelare una delle più potenti aziende al mondo di settore, dicono, senza tentennamenti, la stessa cosa (che non piace all'OMS)... Purtroppo per chi cerca disgrazie, le micronanoplastiche analizzate sono tutte inerti. Cioè è vero, che possono finire in alcuni organi filtro, ma è vero anche che non manifestano, anche accumulandosi nel tempo, alcuna interazione a livello cellulare. Sono inerti. Esistono inquinanti pericolosi, ma le microplastiche non sono affatto tra questi, non sono e non entreranno mai, nella lista degli inquinanti pericolosi perché non lo sono. Salvo falsificazioni.

Perché se l'OMS decide che di notte è giorno. Di notte è giorno. E toccherà andare a dormire col sole.

lunedì 19 agosto 2019

Mesdames et Messieurs. Plus qu'un parfum ... un bijou!

CHYPRE 100 Jickiel®Une fragrance très naturelle, aux qualités extraordinaires, hors du temps. L'embellissement du roi le plus grand, le joyau le plus beau pour la plus belle des reines...

Chypre 100, Jickiel®. 

Eau de Toilette. 
Extrait de Parfum. 
Triple Extrait de Parfum.
Contatti: jicky2.0@gmail.com


sabato 17 agosto 2019

AGOSTO. APERTI PER FERIE. JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.









 



BENE BENE BENE. BEN BEN BEN. ANZI BENISSIMO. 

In AGOSTO riceviamo 3-4 email al giorno di interessamento per le nostre creazioni, Ferragosto compreso. I profumi JICKIEL® sono sempre più apprezzati ed abbiamo persino clienti VIP (non i morti di fame dell'Isola dei Famosi, ci riferiamo a VIP VERI)! Ogni giorno vengono confermati un paio di ordini (nonostante vacanze, caldo, intere città in ferie, mare, etc). Certo, anche dall'estero. Molti sono nuovi amici. Alcuni tentennano. Se una persona è indecisa rispettiamo il suo carattere, non andiamo mai a cercarla: vogliamo che sia il suo dáimōn, il suo genio interiore, a spingerla alla decisione giusta, dal Sè profondo. Tutti quelli che decidono per il Sì, ci mandano in laboratorio. Tanto siamo qui per questo, bianchi come il latte, vacanze non ne facciamo. Spediamo, ricevono, scrivono. Aggiungono email di ringraziamento alle altre email che già riceviamo. 100% soddisfatti. Tutte sono per noi sempre molto gratificanti. Alcune sono belle da impazzire. Per noi queste di chi si esalta con le nostre creazioni, e ci ringrazia, ci manifesta tutta la propria meraviglia, sono la parte più STRAFIGA, del nostro incedere ossessivo ed incessante, nella creazione di gioielli olfattivi d'ineguagliabile qualità e bellezza. 

Di là dalla fatica. E' il post-vendita che ci manda su di giri, lì è il vero successo! La vendita... bah, sono tanti soldi "relativamente" (materie prime che al grammo arrivano a costare decine e centinaia di volte più dell'oro): in realtà è poco più di un "rimborso spese". 

Competenza, titoli e preparazione tecnica imbattibili, creatività e ricerca, lavoro e tempo dedicati. 



VETJVER Jickiel® è disponibile nelle concentrazioni seguenti: 

Eau de Toilette, 
Extrait de Parfum e
Triple Extrait de Parfum!

Contacts: <jicky2.0@gmail.com>
                 


Séduction et élégance dans un poème de parfum.

Vetjver. Le plus beau vetiver.


VETJVER JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.
PRESENTAZIONE UFFICIALE.


mercoledì 14 agosto 2019

DEXTERA DEI.

FUTURO (POSTBELLICO).

Di là del fosso c'è (quello che era, e che tornerà ad essere nella gloria della nostra Totale Vittoria) un prato verde gentile in cui ciò che si perse si trova, e più nulla si perde. La gibigianna è detersa, sulla lama di una spada che riposa guerriera. Un candore di pace, in cui bellezza si spande.
La VERA LUCE si accende, e più niente si spende. L'aria è di nuovo piena d'amore e i bambini scintillano nei nostri occhi là dove prima a noi s'avvicinavo a branchi, orde oppressive di bestie ripugnanti. Nessuno teme, nessuno spera, tutto è perfetto; mattino e sera. [...]. E' l'alba nuova di un popolo che è tornato a vincere e a prosperare perché è tornato guerriero...

PRESENTE (PREBELLICO).

La [...] è l'immaturità capricciosa, la generosità fatta con i beni degli altri. La [...] è la mano del diavolo, che è falso (e imbecille) per sua natura. La [...] è un incidente. E gli incidenti si devono evitare. Il [...] è la radice [...], e la radice di un albero maledetto, è sempre maledetta. Come le foglie ed i frutti dello stesso albero bugiardo, [...]. Dietro bandiere idiote, e striscioni infetti, si uniscono e trascinano immondi insetti.


Di là del fosso gli scarafaggi, e tutti i loro simili nei paraggi (ratti e serpenti) si fan cenni maligni e mostrano i denti, [...]. Poco niente capiscono. Tutto divorano. Di noi non hanno pietà. 


Gli scarafaggi sono sempre più numerosi ma ogni reazione è interdetta. 
Nei canili di stato, agli angeli studenti, si tarpano le ali. 

La serpe divora i tuoi sogni, il ratto rode le tue carni, ti hanno ristretto ad una sedia, 
davanti ad un muro di schermi, che ripetono quello che prostrato ripeterai. 

Odi, una donna assalita che grida qualcuno li scacci! Qualcuno li scacci!
Non moriremo vestiti di stracci! Non moriremo vestiti di stracci!
A niente ci servono. Tutto pretendono. Di noi non hanno pietà. 


Le città e le campagne, i mari e monti, l'aria e l'acqua sopra di noi, e la terra ed il fuoco sotto di noi, CI APPARTENGONO. Sono nostri! Sono ciò che abbiamo ereditato. Siamo noi stessi. Chi riceve la [...] riceve ciò che è nostro (concessione illegittima), dalle mani di chi crede di disporre di ciò che non gli appartiene!

[...].

Non moriremo vestiti di stracci! Non moriremo vestiti di stracci!
Di niente ringraziano. Tutto pretendono. Di noi non hanno pietà.

Apparirà un cavallo bianco. E colui che lo cavalcherà avrà nella destra una spada. Restituirà la verità alla vista, così il popolo ritroverà il coraggio (di combattere), lo acclamerà come il Salvatore e lo incoronerà; ed egli uscirà vittorioso per vincere ancora. 

PROCLAMA.

Se l'assenza di guerra ci ha portato così tanta sofferenza, 
della pace adesso basta! è giunta finalmente l'ora, 
DI FARNE SENZA.

FOUND FOOTAGE:

martedì 13 agosto 2019

TITOLO SENZA TRITOLO.

Se l'assenza di guerra ci ha condotti a così tanta sofferenza, 
della pace adesso basta! è giunta finalmente l'ora, 
DI FARNE SENZA. 

lunedì 5 agosto 2019

DJED. JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. ARTWORK #9 (BONUS)

Célébrations pour la 77ème flacon de Djed.



DJED Jickiel® est disponible en concentrations: Eau de Toilette, Extrait de Parfum et Triple Extrait de Parfum.


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>

DJED. JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. ARTWORK #7

Célébrations pour la 77ème flacon de Djed.


DJED Jickiel® est disponible en concentrations: Eau de Toilette, Extrait de Parfum et Triple Extrait de Parfum.


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>

domenica 4 agosto 2019

DJED. JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. ARTWORK #4

Célébrations pour la 77ème flacon de Djed.



DJED Jickiel® est disponible en concentrations: Eau de Toilette, Extrait de Parfum et Triple Extrait de Parfum.


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>

DJED. Le grand événement qui est déjà l'Histoire de la Parfumerie. Célébrations pour la 77ème flacon de DJED! JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise.


Festeggiamo oggi il 77° flacone del Magnifico DJED JICKIEL® dal lancio avvenuto a novembre 2018. Ne celebrano il trionfo 7 gustosissimi artwork con i quali stiamo piacevolmente bombardando il Blog. Ci occorre di scriverne scientemente proprio in estate: la fragranza si è rivelata straordinariamente adatta alla stagione calda (infatti, pensate, è stata richiesta ininterrottamente dall'inverno passato): e sia! Vox populi vox dei.
E' piaciuta molto a ragazzi e ragazze, indistintamente a uomini e donne. C'est bon. Che DJED (trionfale esito di quasi tre anni di zelante progettazione e sviluppo), sia piaciuto molto è dire molto poco! Ha scatenato un entusiasmo veramente imprevisto, superiore alle aspettative. E' una fragranza ambrata importante: preziosa sulle note dell'Ambra Grigia Naturale crossed with Amber Xtreme. Asciutta sulle note legnose dorate, concende solo una breve intro ad una eccentrica e curiosa nota agrumata naturale innovativa. Freschezza d'Angelica, tonificanti sfaccettature speziate e incensate. Sviluppa quindi, nel suo ardito incedere ascensionale, avvolgenti atmosfere sul Kinam Bianco, l'Iris Assoluta, il Guajaco, e ben tre accordi stupefacenti (da noi integralmente sviluppati) estremamente perturbanti e suggestivi (Accordo Minerale, Accordo Papiro, Accordo Temple Égyptien). L'impiego di captive, prezioso Muschio di Cervo Naturale e del più costoso, performante e raramente impiegato muschio di sintesi in commercio (il Civetone), assieme all'amabile sensualissima Vaniglia Bourbon, spingono la composizione verso vette di irresistibile bellezza. Si pone come pietra di paragone, nel filone dei migliori profumi legno-ambrati dry, attualmente prodotti dalle più grandi maison per il pubblico più esclusivo, e stravince la sfida della concorrenza nell'attualità. Superando ogni avversario per originalità, straordinaria ed irraggiungibile qualità dei materiali impiegati, superba esecuzione tecnica. Persistente. Magnetico. Radiante. Acclamato come un capolavoro da quanti ne hanno sperimentato l'inusitata bellezza, merita sicuramente l'attenzione di quanti sino ad oggi si sono lasciati sfuggire una così piena ed appagante esperienza. Investimento sicuro, altamente raccomandato.



Appunti circa la composizione:

Ambra Grigia Naturale.
X
Caviale di Limone (Citrus australasica).
Legno di Cedro.
Angelica.
X
X
Legno di Rosa.
X
Accordo Legni Preziosi.
X
Muschio di Cervo Naturale.
X
X
Calamo Aromatico.
Accordo Temple Égyptien.
X
Muschio di Quercia.
X
Paradisone.
Accordo Minerale.
Amber Xtreme.
Iris Abs. 75% Irone. Firmenich.
Legno di Guaiaco.
White Kinam (Kyara). Raw. Top Grade.
X
Accordo Papiro.
X
Civetone.
Vaniglia Bourbon.





 DJED Jickiel® est disponible en concentrations: Eau de Toilette, Extrait de Parfum et Triple Extrait de Parfum.


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>

DJED. JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. ARTWORK #5




DJED Jickiel® est disponible en concentrations: Eau de Toilette, Extrait de Parfum et Triple Extrait de Parfum.


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>

sabato 3 agosto 2019

DJED. JICKIEL®. Haute Parfumerie à Venise. ARTWORK #3

Célébrations pour la 77ème flacon de Djed.



DJED Jickiel® est disponible en concentrations: Eau de Toilette, Extrait de Parfum et Triple Extrait de Parfum.


Contacts: <jicky2.0@gmail.com>